#5Cose è una nuova rubrica di finanza personale del blog. Ho intenzione di fare un articolo con cadenza mensile condividendovi 5 cose che ho letto, scoperto, capito nel corso del mese precedente e che non posso inserire in altri articoli del blog.

Io leggo, vedo e sento tantissime cose quindi sono carico di informazioni che non so con chi vomitare… indovinate chi si deve puppare la mia verbosità? 

Ma cacchio, lo hai capito subito? Ma non è che voi lettori state diventando leggermente più intelligenti? Caspita ora potete competere con quelle fastidiosissime zanzare di lago! Urrà!

1. LE FINTECH POTREBBERO ESSERE MENO ETICHE DELLE BANCHE

Questo articolo di Forbes si interroga sull’eticità di diverse fintech e si pone la domanda se, alla fin fine, non siano persino peggiori delle banche tradizionali.

E’ quello che dico ormai da diverso tempo (tipo post scandalo di Wirecard): le fintech usano la maschera docile dei millennial per fare porcate ben peggiori delle banche tradizionali.

Io ci provo poi a mettermi in dubbio e scrivere una seconda recensione di N26 ma 5 cazzo di giorni dopo la Consob tedesca li minaccia “vi blocchiamo i nuovi conti se non fate maggiori controlli antiriciclaggio”. 

Non è manco la prima volta in quanto rischiarono di perdere la licenza bancaria 3 anni fa e a maggio Bafin aveva aperto una commissione speciale per il problema. 

La risposta della fintech tedesca? Nuovi manager e…

L’unico qui che sta facendo uno sforzo per non menarti sono io, N26.

2. COMPARATORE DI COSE FINANZIARIE

Vagando sul web alla ricerca di informazioni in una lingua differente dal cirillico antico per capire come funzionano le assicurazioni sulla vita ho scoperto questo meraviglioso comparatore: Sossoldi!

Il simpatico creatore del sito (un concittadino o amante di Maccio) ha creato 3 semplici script in cui è possibile comparare 3 cose:

Può essere una buona risorsa per tutti voi ma mi rivolgo a te, caro amico della finanza cafona, se vedi i miei link su google console contattami!

3. UN LIBRO CHE HO LETTO: NUDGE LA SPINTA GENTILE

Tra un libro di storia longobarda e uno sulla fiscalità del tardo medioevo ho letto anche Nudge: La spinta gentile di Thaler e Sunstein.

E’ un libro che c’entra relativamente con la finanza personale ma potrebbe esservi molto utile nell’ambiente lavorativo e nella gestione dei vostri problemi personali. Io mi son reso conto che lo utilizzo in maniera naturale, ma è interessante trovare nuovi modi per circuire le persone.

Non voglio dilungarmi (dovrebbe essere una rubrica light, questa!) quindi prendo direttamente da wikipedia la definizione di questa teoria:

La teoria dei nudge è un concetto che, nel campo dell’economia comportamentale e della filosofia politica, sostiene che sostegni positivi e suggerimenti o aiuti indiretti possono influenzare i motivi e gli incentivi che fanno parte del processo di decisione di gruppi e individui, almeno con la stessa efficacia di istruzioni dirette, legislazione o coercizioni.

Il libro non spiega la teoria in se ma fa conoscere un sacco di esempi pratici che possono essere un bello spunto da utilizzare nella vita di tutti i giorni. Se vi interessa potete comprarlo qui:

4. INVESTIMENTO CON PIC O PAC? VALUE AVERAGING!

Nell’articolo in cui vi spiegavo la differenza tra PIC e PAC sono stato il solito figlio di troia in quanto io uso un altro metodo che ho carpito da “I 4 Pilastri dell’investimento” (uno dei 5 libri di finanza che vi ho consigliato in passato): il value averaging.

Visto che sono terribilmente pigro e non temo cause di copyright ho fatto la foto in cui viene spiegato questo meccanismo magico:

5- RIFORMA DEI FONDI PENSIONI: FINITE INCULATI

Se non siete stati troppo presi a seguire le telenovele di Lukaku o Cristiano Ronaldo avrete letto che a breve ci sarà la tanto attesa 

Da partita iva sono già con le mani sui testicoli da diverse settimana (anche se le premesse non sembrano male) ma per chi ha aperto un fondo pensione integrativa le madonne potrebbero non tardare.

Si parla infatti di un cambiamento della tassazione sui fondi pensione integrativa che potrebbe togliere tantissimi vantaggi fiscali e aumentare corposamente la tassazione. Considerando che i costi di gestione del TER sono molto alti, beh, son volatili per diabetici.

CONCLUSIONE #5COSE DI FINANZA PERSONALE AGOSTO 2021

Spero che questa nuova rubrichetta vi piaccia anche perché a me permette di dare un senso a tutto quello che leggo e di togliere uno slot agli argomenti del blog!

Nelle prossime settimane vi presenterò una nuova rubrica in collaborazione con… vabbè lo scoprirete quando esce!

Ah! Se qualcuno di voi capisce qualcosa di assicurazioni sulla vita mi scriva, ve prego!

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 20€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE

FONTE IMMAGINE: https://it.wikipedia.org/wiki/File:05_Cinque_di_cuori.jpg