E anche questo mese vediamo un po’ di cose finanziarie che ho scoperto nello scorso mese. #5Cose è il tipo di rubrica che io definisco come “wurstel della finanza”. 

I wurstel sono sostanzialmente gli scarti alimentari delle macellerie, allo stesso modo #5cose è pieno di scarti di mie letture che non hanno senso presi singolarmente ma possono interessare a qualcuno se ammassate.+

Inoltre è una rubrica ottima ottima se accompagnata con la senape, ah no. Scusate!

1. LA TASSAZIONE DELLE CRYPTO

Vi giuro ragazzi che io vi penso intensamente e so che tantissimi di voi sono interessati alle crypto e vorrebbe capirne qualcosa in più o avere informazioni migliori.

Ad oggi sul blog, oltre ai due articoli di OrsoPotamo (ne sta preparando un terzo), non c’è praticamente niente.

Non perché non capisca il valore delle cryptovalute o lo rifiuti a priori ma perché non ci capisco un cazzo, non so dove cominciare a capire il mondo, sono un po’ pigro e quando ho 200€ in mano faccio il boomer millennial e compro il solito ETF all world.

Pensando a voi quindi l’altro giorno mi sono messo a sentire questo podcast di Economia a Polpette per capire la tassazione sulle crypto e scriverci un articolo:

Ascolta “Ep. 79 – Come si calcolano le tasse sulle criptovalute?” su Spreaker.

Beh dai qualche complicazione ma studiando online riesco a scrivere un pezzo senza dire troppe cagate. Mi son messo a cercare e 15 secondi dopo aver sentito il podcast son capitato su questo articolo di un commercialista sul Sole24Ore.

Quindi ragà, che dirvi? Me faccio i cazzi miei e buona fortuna a voi.

2. COME FARE CON I CONTI DEPOSITO?

Se siete tra quelli ancora innamorati dei conti deposito probabilmente state avendo un brutto momento. Qualsiasi banca ha tagliato i tassi d’interesse e ormai i depositi liberi rendono a malapena lo 0,50%. Infatti io ho spostato tutto sui progetti di Illimity.

Se però avete ancora paura di altre tipologie di investimento potete dare un’occhiata all’incredibile lavoro fatto dalla community di FinanzaOnline.

Seguendo questo link e andando sul primo commento potrete scaricare un file Excel in cui vedere TUTTI i conti deposito presenti in Italia. In alto potete impostare la cifra da investire e vedere quello che vi genera più rendimento considerando anche il coso del bollo e delle tasse.

Se invece volete fare le cose facili facili Hype e Illimity sono ancora meglio integrate e apre un conto deposito non svincolabile a 12 mesi ottenete un tasso dell’1%, uno 0,10% in più rispetto a quello offerto nella banca di Passera, potete aprire da qui un conto su Hype:

3. PRENDERE IN PRESTITO GLI EBOOK

Non c’entra molto con il tema cose finanziarie ma, quanto pare, anche le biblioteche si son rese conto che non le frequenta più nessuno ed è necessario modernizzarsi. Questo cambiamento parte e si svilupperà attraverso il prestito degli ebook.

Non andrò nello specifico ma da qualche settimana MLOL permette di prendere in prestito gli ebook, leggerli e restituirli. La procedura non è super intuitiva ma è fattibile e non tutti gli e reader supportano la feature (scordatevi i Kindle di Amazon) ma è una buona iniziativa.

In ogni caso potete anche leggerli da pc usando il loro programma. Se siete interessati vi consiglio di leggere questo articolo del post.

4. É MOLTO FACILE DIVENTARE UN FUFFA GURU

Se qualche mese avete creduto che vendessi Finanza Cafona è il caso che guardiate questo video per capire quanto facilmente qualcuno può incularvi e vendervi corsi, prodotti finanziari e farsi credere un esperto in qualcosa.

Se siete in procinto di comprare un corso o valutare un servizio vi consiglio prima un giro sul gruppo Fufflix 100% fuffa free che analizza un po’ tutti i santoni per capire chi sia una sola.

5. ANAGRAFICA E CAMBIO DI RESIDENZA ONLINE

Il buon ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale Colao si è messo a lavoro e arrivano a compimento le prime innovazioni per la digitalizzazione della burocrazia.

Dal 15 novembre tramite ANPR e l’utilizzo di Spid è possibile scaricare online (anche in multilingua) 14 certificati anagrafici, tra questi: 

  • Anagrafico di nascita
  • Matrimonio
  • Certificato di cittadinanza
  • Esistenza in vita
  • Residenza
  • Residenza Aire
  • Stato civile
  • Stato di famiglia
  • Stato di famiglia e di stato civile
  • Residenza in convivenza
  • Stato di famiglia Aire
  • Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • Stato libero
  • Anagrafico di unione civile
  • Certificato di contratto di convivenza

Vi può sembrare ‘na cazzata ma in molti comuni (ciao sindaco di Roma) questi documenti devono essere chiesti al municipio su appuntamento oppure stampati in edicola con un sovrapprezzo, tutto ciò causa bestemmie incontrollate.

Il tutto peraltro può essere fatto senza pagare il bollo di 16 euro e un parente può chiedere anche i documenti di famigliari. A breve inoltre da questo portale sarà possibile fare direttamente il cambio di residenza.

Speriamo che questo database venga unito a IO in modo da centralizzare ancora di più queste informazioni e gestirle tramite un’unica app.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • TRADING212: Un azione gratis fino a 100€ di valore iscrivendovi e effettuando un primo deposito. Segui questo link
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuiti, 40€ di cashback in regalo e 0,5% di cashback sempre