Non so voi ma io spesso mi pongo delle domande inutili e cerco delle risposte. Una delle cose che mi sono sempre chiesto è il significato del numero sulla carta di credito o di debito.

In particolare mi son sempre chiesto come facessero i negozi online a riconoscere, spesso in un’istante, che tipo di carta avessi inserito, se Mastercard, Visa oppure American Express

Non so’ voi ma a me affascina molto sapere come funzionano gli automatismi dei servizi che usiamo giornalmente e mi son chiesto, spesso, il significato del numeri sulla carta di credito: cosa vogliono dire? Perché hanno quell’ordine? Cambiano da Visa a Mastercard?

Forse mi pongo delle domande assolutamente inutili oppure ho bisogno di impiegare il tempo in maniera migliore (tipo lavorando), non so.

significato del numero identificativo sulla carta di credito o di debito

Se vabbè, sei sano te che mi leggi allora.

Mettendo da parte i miei evidenti disturbi ossessivo compulsivi ho cominciato a studiare e ho scoperto (ma era immaginabili) che il significato del numero della carta di credito o di debito è legato al numero identificativo (o PAN). Un concetto molto simile a quello dell’iban.

Quindi andiamo a capire come funziona!

PAN DELLA CARTA OVVERO IL NUMERO SULLA CARTA DI CREDITO O DI DEBITO

Per capire come è strutturato il pan di una carta di credito è il caso di ricorrere all’ausilio di una foto. Anche se dico carta di credito in realtà lo stesso principio vale per tutti i tipi di carta da quelle di debito alle carte ricaricabili.

Il primo numero nella foto è chiamato MII cioè Major Industry Identifier identifica il settore di riferimento seguendo le linee guida di questa tabella:

MII primo numero di identificazione sulla carta di credito o di debito

I seguenti numeri (da 6 a 8) si chiamano IIN o Bin. Questo codice identifica l’emittente della carta. In molti casi, in particolare per le Fintech, queste si appoggiano a un “subappaltatore” (come lo era Wirecard) in quanto richiedere la licenza è molto costoso.

Ho messo nella tabella i codici degli emittenti di carte di credito o di debito più comuni in Italia:

bin number carta di credito e di debito
Qua potete trovare gli IIN di tutte le emittenti di carte

L’IIN o Bin possono essere usate dai negozi online per validare la transazioni ed è proprio grazie a questo codice che capiscono in automatico il tipo di carta, segreto svelato!

A questo codice della società emittente seguono fino a 12 numeri che identificano il singolo cliente. Come avrete capito quindi il numero di combinazione non è enorme e molto probabilmente in futuro la lunghezza del numero delle carte aumenterà.

L’ultimo numero sulla carta è generato tramite l’algoritmo di LuhnQuesto numero serve a validare la transazione!

IL SIGNIFICATO DEI NUMERI SULLE CARTE DI CREDITO: CONCLUSIONI

Come avrete capito essere a conoscenza di queste informazioni è praticamente inutile a meno che non abbiate qualche disturbo originale. Rimane comunque interessante sapere un po’ meglio come funzionano i meccanismi finanziari.

Anzi ho appena ideato un modo per usare questa informazione a fini di lucro: imparo a memoria il maggior numero di combinazioni e poi faccio delle scommesse con gli amici in modo da fottergli soldi vincendo facilmente e garantendomi una rendita passiva che fermate proprio.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • DIRECTA TRADING: Apri un account su Directa usando il codice AM08279 per avere 50€ di bonus commissionale
  • HYPE: 5€ se apri un conto Hype Start, 20€ con un conto hype Next, 25€ se apri un conto Premium tramite questo link
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuiti, 40€ di cashback in regalo e 0,5% di cashback sempre

FONTE IMMAGINE: Thomas Kohler