Per l’ennesima volta nella mia vita mi sono dovuto affidare alla catena di vendita Mercatino dell’usato per lucrare su mobili usati, oggetti vetusti e cialtroneria varia.

In un’altra vita ero probabilmente un sanguinario vichingo razziatore di poveri contadini quindi il karma ha deciso di punirmi affidandomi un trasloco all’anno con annesso svuotamento dell’immobile. 

Esperienza incredibilmente merdavigliosa, poco stressante e che non è per niente noios… AHHHHHHH!!!!

vendere usato mercatino dell'usato costi e come funziona

Ok ok meglio.

Sarà sincerò. Pulire e sistemare una casa non mi dispiace.

So che sembra folle ma i traslochi uniscono tutta una serie di mie personali parafilie e manie:

  • Mi piace organizzare e pulire gli spazi
  • Posso vendere oggetti usati o fare vendita di usato
  • Spesso trovo o scopro cose curiose
  • Apprendo nuove skill
  • Mi permette di fare una serie di lavori manuali

Insomma alla fine cerco di prendere l’esperienza con positività. E questo al netto dell’incredibile bucio di culo.

Come immaginerete nel corso degli anni ho sviluppato una serie di trick per fare i traslochi o modi per fare pulizia degli oggetti inutili (gli studiati lo chiamano decluttering).

Uno dei miei migliori alleati è, appunto, la catena Mercatino dell’usato.

COSA È MERCATINO DELL’USATO

Mercatino dell’usato è un franchising che è sparso per tutta l’Italia.

Si occupa di acquisire oggetti, libri, cd, vestiti, mobili e qualsiasi tipo di oggetto usato dai clienti che vogliono disfarsene e poi metterli in vendita in uno dei negozi fisici sparsi nel paese.

Il ricavato viene diviso tra il negozio, che si fa carico della gestione della compravendita, e il proprietario del bene. In sostanza è una sorta di conto vendita.

Nelle città più grandi (tipo Roma, Milano, Torino, etc) ci sono tanti negozi, praticamente uno a quartiere, ma devo dire che se ne trovano molti anche nei piccoli comuni.

Esiste anche una versione online del mercatino. C’è un po’ di roba interessante ma mai come quella che trovate nei negozi fisici.

Andare nelle sedi e notare le differenze tra quartiere e quartiere ti fa venire voglia di scrivere un trattato sociologico. A Roma Nord c’è una quantità di cimeli pro capite che farebbe ricrescere i capelli al ducie… ma perché? Ma dove li avete trovati?

I negozi sono gestiti da singoli imprenditori ma tutti sotto il nome comune del brand, classico caso di franchising. Il fatto è che l’organizzazione a catena è vantaggiosa per il venditore in particolare per come vengono gestite le vendite con la tessera fedeltà

COME FUNZIONANO LE VENDITE AL MERCATINO DELL’USATO

Se si hanno degli oggetti da mettere in vendita basta fare un bel bustone di roba e presentarsi nel negozio più vicino.

Negli appositi banchi vi faranno delle valutazioni (non vi aspettate i milioni) e prenderanno in carico i vostri oggetti. 

Per quanto riguarda il mobilio la cosa è un po’ più complessa.

Chiamate il negozio più vicino a dove smobilitare la roba e fatevi dare il numero dell’incaricato ai preventivi di mobilio. Spesso vi chiederà qualche foto su Whattsapp e già lì faranno una prima scrematura.

Se sono interessati organizzeranno una visita per controllare lo stato degli immobili e vi faranno un preventivo. A questo punto potete decidere di portare voi i mobili in negozio oppure di approfittare del loro servizio di trasporto.

In questo caso non pagherete nulla.

Cioè non dovete sganciare soldi sul momento ma, quando l’oggetto sarà venduto, vi verranno sottratti 100€ per il trasporto.

Ora pensateci:

  • Se portate in discarica dei vecchi mobili non avrete nessun guadagno e perdete tempo
  • Se portate i mobili voi al negozio dell’usato spendete tempo e fatica
  • Nel caso chiediate l’intervento degli “svuota cantine” vi portate in casa gente poco raccomandabile e che vi chiederà almeno una piotta

Insomma vi portano via roba di merda, non pagate nulla e quando lo vendono beccate pure qualche soldo.

Il sogno di ogni taccagno!

MA QUANTO SI GUADAGNA CON LA VENDITA OGGETTI USATI?

Chiariamoci, non fate i soldi veri.

E però un buon modo per vendere in una botta sola oggetti usati oppure, come i mobili, di difficile collocazione (un bel modo per dire che ve ne volete sbarazzare.

In generale, prendendo le informazioni dal sito, questi sono i margini di guadagno che avete:

compro e vendo usato mercatinousato online e negozi dove vedere mobili usati

Quando firmerete il mandato di vendita dovrete fare una tessera fedeltà. È gratuita e non fanno pubblicità di alcun tipo: serve solo per avvisarvi della vendita e avere i vostri dati per emettere la fattura di pagamento.

Potete anche controllare in real time le vostre vendite tramite l’app Riù

Riscattare il denaro delle vendite è semplice in quanto basta presentarsi in negozio e richiedere il rimborso in cash oppure usare il credito accumulato per acquistare altri oggetti presenti in uno dei negozi del mercatino.

Il giro di clienti della catena permette di vendere anche le peggio monnezze e, nel caso il vostro pezzo non sia troppo apprezzato, verrà sempre più scontato fino a mollarlo a qualche pazzo. 

CONCLUSIONI VENDITA OGGETTI DI SECONDAMANO CON IL MERCATINO DELL’USATO

Per quanto mi riguarda il mercatino è una soluzione win win in quanto permette di guadagnare un po’ di soldini e liberarsi in blocco degli oggetti inutili

Nel caso dobbiate sbarazzarvi di mobilio è forse la soluzione migliore di tutte dopo un’ascia da legna.

Se però volete vendere dei pezzi di valore vi consiglio altre strade perché il mercatino premia la quantità e non il valore dell’oggetto.

Ho fatto una lista di negozi in cui vendere oggetti usati o particolari ma in generale vi consiglio Subito, Ebay e Vinted. Altrimenti optate per community specializzate.

Pulire una casa fornisce un’importante lezione, ben sintetizzata da questo tweet:

Pensateci quando comprate roba inutile.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon usando questo link od usa i miei codici Fintech:

  • BLU AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 12000 punti payback in regalo dopo una spesa di 1000€ in 3 mesi
  • CREDIT AGRICOLE: 25€ di buono regalo Amazon per apertura conto e fino a 100€ di cashback in buoni Amazon se richiedi una debit Visa
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£

FONTE IMMAGINE: A load of old junk or hidden treasures? Encants market in Barcelona – Oh Barcelona by Wikimedia