Il #5Cose di oggi è più ricco che mai! Infatti sono tornato ad essere libero dal vile lavoro e ho trovato delle notizie finanziarie di aprile davvero chiccose.

Ma la cosa più bella è che ormai #5Cose comincia ad avere riconoscimenti sul suolo patrio e internazionale.

Non ve ne sarete accorti ma questa rubrica è stata citata qualche giorno fa in articolo sul notissimo sito di investimenti finanziari Bloomberg e da qualche settimana sono in contatto con un grande fan del blog.

Infatti posso dire, con orgoglio e un po’ di timore, che uno dei punti di #5Cose di oggi è scritto da una persona di cui non si può assolutamente dubitare per onestà e rigore mentale: Alessandro Orsini!

Alessandro è così appassionato del blog che ha definito questa mia piccola creazione:

Più che di leggere abbiamo bisogno di umanità; più che di bravura, 
abbiamo bisogno di bontà e gentilezza. Senza queste qualità,
la vita sarà senza scopo.

Fortunatamente Finanza Cafona ha tutto questo.
notizie finanziari di aprile interessanti

1. IL NUOVO LIBRO DI RAY DALIO

Ray Dalio è uno degli investitori più famosi al mondo nonchè l’inventore dell’ All Weather Portfolio.

Tra le altre cose è anche l’autore di uno dei 5 libri di finanza che vi ho consigliato ma oggi ve ne parlo perché sta lanciando il suo nuovo libro Principles for Dealing with the Changing World Order.

Il libro al momento non è ancora tradotto in italiano e non parla direttamente di finanza. Riguarda piuttosto un suo studio storico/economico per analizzare l’ascesa e il declino degli stati nel corso dei secoli.

Il libro dice, neanche tanto blandamente, che siamo alla fine dell’impero americano e a breve che la Cina diventerà il paese dominatore su scala globale.

I concetti del libro sono curiosi e la teoria è affascinante anche se, da appassionato di storia e europeo civilizzato, sembra la classico libro americano in cui sintetizzano tutto e poi non capiscono un cazzo del mondo.

Se siete curiosi qua trovate il video di presentazione (di un’ora!) dei concetti espressi nel libro:

2. LEGGERE A SCROCCO LE RIVISTE CON PAYWALL

Se volete leggere l’articolo su Bloomberg in cui citano questo meraviglioso blog o vi fare un abbonamento oppure ricorrete a un plugin per Firefox.

Oddio non so se sia legalissimo consigliarlo però è molto utile per saggiare giornali e riviste sulle quali non siete ancora convinti ad abbonarvi.

Scaricatevi Firefox (funziona solo su questo browser) e poi installate Bypass Paywall Clean. Alchè andate sui siti che vi interessano (soprattutto internazionali) e voilà:potete leggere tutto.

Se poi la rivista vi piace non fate le merde e pagate l’abbonamento.

3. TORNA IL CASHBACK… PER LE SPESE SANITARIE

A quanto pare il governo ha capito che ai cittadini italiani non gliene frega un cazzo delle mille detrazioni possibili sull’IRPEF o di usare piattaforme esterne come BonusX, ma vogliono vedere gli sghei subito e in contanti.

Proprio per questo hanno ritirato fuori cilindro il Cashback di Stato: in sostanza pagando con sistemi tracciabili farmaci o spese sanitarie tramite una delle carte collegate all’app IO sarà possibile ricevere subito in cash la detrazione corrispondente (fino al 19% della spesa).

Starà poi al privato usare questa opzione oppure la classica del 730, ma speriamo usino questa chiave anche per le altre mille detrazioni disponibili in Italia.

Sul sito di Altroconsumo trovate maggiori info.

4. MUCIACCIA SPIEGA LE CRYPTOVALUTE

Non andartene! Non è un altro dei miei scherzoni sulle notizie finanziarie di aprile!

Quei soggetti di Young Platform (exchange made in Italy) hanno realizzato una serie di video tutorial con Giovanni Muciaccia in cui il nostro amicone dell’infanzia spiega il funzionamento delle Crypto.

Sono anche dei video fatti bene quindi se non ci capite un cazzo potete partire da qui:

5. PLUTUS: STO PROVANDO UNA CARTA CRYPTO

Parlando di Crypto ho deciso di provare una carta con cashback crypto

Potevo scegliere Binance o Coinbase ma invece sono andato su una carta mezza sconosciuta e di una crypto molto piccola. Essendo un temerario mi sono buttato… l’app si chiama Plutus.

Mi ha incuriosito perché nella versione free offre due tipi di cashback e consiste in un 3% fisso su tutti gli acquisti (fino ad un massimo di 250€ di spesa) e un cashback del 100% (fino a 10€ al massimo) su uno dei seguenti servizi (Perk):

perks crypto plutus carta cashback

I pagamenti si fanno in euro mentre il cashback è nella crypto del progetto (PLU), crypto riscattabile dopo 45 giorni dal cashback e vendibile direttamente nel wallet sul sito di Plutus.

Mettendo in staking i PLU si aumenta il cashback fino all’8% e il numero di Perks selezionabili (fino ad 8). Per aumentare il massimale del cashback invece dovete scegliere un piano a pagamento (da 4.99€ al mese sino a 14.99€).

E’ un progetto un po’ complicato da spiegare ma volevo provare qualcosa di diverso e poi mi piaceva moltissimo la grafica della carta che entrerà dritta nella mia collezione.

Vi sconsiglio caldamente di seguire il mio esempio in quanto è un progetto con tanti dubbi.

Se proprio volete rischiarvela potete usare il mio referral plutus per iscrivervi che vi garantisce:

  • 10 euro in Plutus dopo una ricarica di 20€ sul conto (dovete poi spostare 10€ sulla carta quando vi arriva)
  • 1 mese di qualsiasi piano gratis
  • Spedizione e carta gratuita

Fate vobis ma io vi ho avvertito, eh!

EXTRA – BANCA D’ITALIA BLOCCA I NUOVI CONTI A N26

A seguito di continui richiami di Banca D’Italia in materia di anti riciclaggio il garante ha imposto a l’astensione ad n26 di aprire nuovi conti correnti sul territorio italico.

E’ tipo la 15esima volta che vengono richiamati e per la paura di misure peggiori la fintech ha deciso di chiudere letteralmente a cazzo una marea di conti, tanto da dover chiedere scusa su Linkedin:

Cosa ne penso io? Non esiste un termine italiano per definirlo ma esiste, e sì!, in tedesco: Schadenfreude.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque o seguendomi su Twitter o Telegram. Se invece vuoi apprezzarmi economicamente acquista su Amazon usando questo link oppure usa i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • BUDDYBANK: 25€ in regalo se apri un conto inserendo il codice 22A358 ed effettuando una transazione di almeno 5€
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£