Quando diventerete degli adulti capirete che investire è molto importante. Lo è per darvi un futuro sereno e per non dispendere i (pochi) soldi che state guadagnando. Per farlo vi serve però un broker e, quello che io ritengo il migliore in Italia, è Directatrading.

Probabilmente questo articolo non vi sarà utile ORA ma vi sarà molto utile in futuro quando comincerete a usare il vostro denaro per comprare azioni e ETF piuttosto che inutili camicie di cartone da H&M.

Come sapete anche io da poco ho cominciato a investire (nel frattempo ho anche recensito tutti i broker in Italia) ma essendo dotato in un intelligenza leggermente superiore alla vostra (diciamo che ho un QI di 81 invece dei vostri 80) ho capito alcuni trucchetti su questo piattaforma.

Ok, ho finito di sfregiarvi e possiamo incominciare con la guida a prova di scemo di Directatrading.

guida directa trading per principianti dell'investimento

CHI E’ DIRECTA

La cosa più importante è capire chi cazzo è Directa Sim. L’azienda nasce a Torino nel 1995 e il sito, con relativa piattaforma di trading proprietaria, è online dal 1998. E’ il primo broker italiano online e in generale uno dei primi al mondo. Non so se ve lo ricordate ma internet nel 1998 era così:

GOOGLE NEL 1998 COME DIRECTA TRADING ORA

La società a parte due annate è sempre stata in attivo e ha registrato un aumento nel numero dei clienti. Al momento è un broker con oltre 36.000 conti aperti (sia di privati che professionisti) tutti italiani.

Si tratta quindi di una società relativamente piccola ma solida, presente nel nostro paese da decenni e con una particolare attenzione per il mercato e i clienti italiani.

Tra le altre cose, spesso poco considerate c’è il canale di Directa su Youtube che offre un sacco di approfondimenti sull’utilizzo della piattaforma e analisi dei mercati.

LE CARATTERISTICHE DI DIRECTATRADING

Spesso la figaggine della UI e dell’aspetto esteriore fa passare sottogamba una serie di caratteristiche fondamentali e irrinunciabili.

Per farvi capire che intendo, e per non essere tacciato di sessismo, ho creato una metafora per Directa in modo da offendere tutti, per leggerla ti basta scegliere il tuo orientamento sessuale:

ETERO UOMO

Avete presente quando uscite con una fregna che poi a cena non mangia, non parla e soprattutto è morta dentro da almeno 15 anni? Ecco, quelli sono i broker internazionali tipo Trading212. Directa è la ragazzetta bellina che non fa girare tutto il quartiere ma poi vi toglie 18 kg quando ci andate a letto. 

ETERO DONNA

Avete presente quando uscite con uno che sembra la reincarnazione di Johnny Depp ma poi parla solo di calcio, vi racconta tremila storia sulla sua ex e alla fine si ritrova con un pastello per bambini in mezzo alle gambe (peraltro di un colore manco così gradevole)? Ecco, quelli sono i broker internazionali tipo Trading212. Directa è il ragazzetto bellino che le amiche vi criticano ma vi fa comprendere cosa era il “velo di maia” di Schopenhauer.

OMOSESSUALE UOMO

Avete presente quando uscite con un tizio grosso come un armadio di frassino ma poi sbaglia le h anche a voce, parla solo di palestra e spogliato ha un cazzetto micragnoso? Ecco, quelli sono i broker internazionali tipo Trading212. Directa è il ragazzetto bellino che vi fa ridere e poi vi rovina a letto

OMOSESSUALE DONNA

Avete presente quando uscite con una che sembra la reincarnazione di Gal Gadot ma poi si rivela una palla al piede, stupida quanto una quaglia rincoglionita e senza una forma da tastare? Ecco, quelli sono i broker internazionali tipo Trading212. Directa è la ragazzetta bellina che non fa girare tutto il quartiere ma poi ti lecca come un alano davanti ad una chianina

PANSESSUALE

Avete presente quando comprate la forma di pane che farebbe eccitare Bonci ma poi si rivela pieno di mollica, si ammoscia dopo 35 secondi dall’acquisto e vi ha mandato falliti? Ecco, quelli sono i broker internazionali tipo Trading212. Directa è la baguette di PENNY a 35 centesimi che calda con la mortadella ti fa sentire come la reincarnazione 3.0 di Funari.

Le piattaforme internazionali come Trading212 e, in misura minore, DeGiro sono degli ottimi player low cost e internazionali. Ma poi ci si scontra con la realtà della vita di tutti i giorni e quando si ha un problema si finisce letteralmente col culo per terra.

Essendo Directa Sim un broker piccolo e con una clientela ristretta sappiate che si concentra su di voi, questo vuol dire:

  • E’ totalmente gratuito
  • Il servizio clienti di Directa è mostruoso. Una volta mi hanno risposto, e non scherzo, ad una mail in 25 secondi. Non mi era capitata un’assistenza così neanche con Amazon.
  • Le commissioni sul mercato italiano sono le più basse in assoluto
  • Ha il regime amministrato. Se non sai che cazzo vuol dire ecco la differenza tra regime dichiarativo e amministrato.

I COSTI DELLE COMMISSIONI DIRECTA TRADING

Directa permette di avere tre diversi profili commissionali. Preciso che, essendo un broker italiano, la convenienza si ha investendo soprattutto sulla borsa autoctona. Il costo commissionale per i mercati esteri (che sono i più importanti ma senza Amsterdam) sono più alti.

Questa scelta dipende da che tipo di trader siete e sta a voi sceglierlo:

  • SEMPLICE – Qualsiasi cosa farete sarà sempre lo stesso (5€)
  • DINAMICO – Al crescere degli eseguiti sulla piattaforma diminuisce il costo della commissione. E’ molto utile per chi fa day trading o lavora in borsa
  • VARIABILE – E’ forse il migliore di tutti in quanto ha un costo commissionale dello 0,19% su ogni eseguito con un minimo di 1,5€ fino ad un massimo di 18€

Si può investire su Azioni singole, Forex, Etf (qui la guida agli etf a prova di colibrì), Etn, Future, obbligazioni e certificati.

Directatrading ha inoltre diverse collaborazioni con emittenti, un piano ETF automatizzato e molto altro. Consiglio di leggere la mia guida su come risparmiare sulle commissioni di Directa per avere una panoramica completa!

COME CI APRE UN ACCOUNT CON DIRECTA

Ci sono due modalità per aprire un conto con Directa Trading:

  1. Compilando il form d’iscrizione con i vostri dati anagrafici, finanziari, i vostri documenti e altro. 
  2.  Procedete all’identificazione su directatrading. Potete farlo in due maniera o tramite videochiamata oppure facendo l’accesso tramite Spid

Non c’è altro. E’ tutto molto semplice gratuito, rapido e indolore.

COME SI RICARICA UN ACCOUNT

L’account di Directa si “carica” solo attraverso un bonifico. Sono supportati anche i bonifici istantanei ma la procedura per avere il denaro è un po’ diversa da quella che immaginate.

Il bonifico viene effettuato sul conto corrente (Banca Sella) della Sim e poi girato al vostro conto titoli. Nella causale del bonifico dovete infatti indicare il vostro codice cliente.

Ciò non comporta alcun rallentamento! In genere con un bonifico istantaneo avete accreditati i soldi sul conto in poco più di mezz’ora (ma evitate le ore pasti per inviare i soldi sul conto!).

Sembra una cosa assurda all’inizio ma poi vi renderete conto che non potete sbagliare a bonificare i vostri soldi, se sbagliate vi torna sul conto il contante.

Potete collegare fino a 3 conti correnti da cui inviare i bonifici. Questi conti infatti sono “certificati” e devono essere necessariamente intestati allo stesso nome di chi possiede il conto titoli. Se il vostro conto su Directa è intestato a Pinco Pallo non potete ricevere i soldi da Spongebob.

LE PIATTAFORME DIRECTATRADING: DARWIN, DLITE E CLASSICA

Ok ora viene il lato debole. Directatrading non è un colosso quindi non ha molto da investire per rendere le proprie piattaforme di trading fighe o incredibilmente funzionali a livello di Ui/Ux.

Questo però non vuol dire che non vengano aggiornate o non siano al passo con i tempi, semplicemente sono un po’ vetuste graficamente. Directatrading può essere infatti usata sia via browser che via app (sia su iOS, Android o Huawei), da app si può tranquillamente accedere con il riconoscimento d’impronta.

Directa ha fatto molti sforzi per migliorare la sua piattaforma nel tempo ma invece di dare importanza all’aspetto UI ha cercato di mantenere la sostanza.

Perché cambiare una piattaforma che non ha lag, funziona senza errori e non dà problemi?

Ecco è esattamente quello che fa Directa da 30 anni, ma nel frattempo si è comunque aggiornata e infatti ha a disposizione 3 diverse piattaforme di trading:

  • CLASSICA – E’ praticamente la prima versione della piattaforma. Sembra un sito del ’98 ma funziona a bomba come la 126 in campagna di vostro nonno.
  • PIATTAFORMA DARWIN – E’ una piattaforma più avanzata e complessa che cerca di scimmiottare la veste grafica di Interactive Brokers. Sinceramente non l’ho mai usata quindi non so parlarvene.
  • PIATTAFORMA DLITE DIRECTA – E’ quella che uso io. Dopo un po’ di spaesamento iniziale si rivela una piattaforma semplice, completa e senza troppi fronzoli

Se volete potete provare le piattaforme tramite questa Demo.

COME FUNZIONA LA PIATTAFORMA DLITE DIRECTA

Non avendo provato le altre due piattaforme parlerò solo e solamente di Dlite. Ogni descrizione è inutile senza una foto, quindi:

piattaforma dlite directatrading funzionamento e guida

Questo è quello che vedrete all’ingresso nel broker, dopo la seconda schermata di notizie.

NUMERO 1 – Qui vedete la lista di titoli che avete selezionato oppure che compongono il vostro portafoglio. Tutte le colonne possono essere personalizzate con le informazioni necessarie cliccando sull’ingranaggio in basso a sinistra. Se volete cambiare lista vi basta cliccare in alto a sinistra (nel caso della foto sulla scritta PRIMA) e selezionare le diverse liste.

NUMERO 2 – Sulla riga in alto, volutamente nascosta per censurare i miei grandi beni trovate il vostri dati, i numeri del conto e tutto il riepilogo sull’andamento dei vostri investimenti. Sulla piccola barra di ricerca potete inserire il ticker per inserire il titolo nel preferito attivo.

NUMERO 3 –  Visti le quattro icone? Ecco, ognuno di questa rappresenta una diversa visualizzazione che potete dare alla pagina. Potete averla a lista come in foto, in colonna con ogni titolo oppure nel dettaglio per singolo titolo o ancora nel dettaglio per fare analisi tecnica. La lente a sinistra serve sempre per cercare i titoli azionari.

Ok ora avete capito più o meno come funziona la piattaforma, adesso andiamo a scoprire il Menu!

IL MENU DIRECTA DLITE

Il menu di Directa è praticamente quello originario con uno sfondo leggermente diverso e, in maniera alle volte confusionaria presenta tutte le info necessarie per personalizzare il vostro conto titoli e gestire i vostri conti correnti certificati, il regime fiscale, minus e plus valenze, i costi commissionali e molto altro.

Anche qui andiamo a vedere nel dettaglio con una bella fotona:

come funziona il menu di directa dlite broker
  • OPTION RULER – Permette di attivare le opzioni. Mai usato quindi non chiedete.
  • PERFORMANCE GIORNALIERA – E’ un riepilogo dei vostri gain/minus di giornata. E’ utile solo se fate day trading.
  • CALCOLO DELLA DISPONIBILITÁ – E’ già presente anche nel menu in alto ma tiene conto di tutti i vostri titoli + la liquidità + i gain – i titoli in perdita. Insomma quanti soldi avete se vendete tutto.
  • INFO E MIO CONTO – Sono la stessa cosa e servono per gestire la parte “burocratica del conto”. Ogni sezione è segnata da un numero e da una lettera. Nelle FAQ userò questi numeri e lettere per segnalarvi come cambiare alcune impostazioni del conto.
  • ABILITAZIONI – Permette di attivare o disattivare alcune tipi di acquisti. In alcuni casi è necessario passare dei test e dimostrare di avere la competenza necessaria per usarli… e i test non sono affatto semplici!
  • CIRCOLARI – Sono delle comunicazioni (presente anche in home quando si apre la prima schermata) inerenti titoli quotati e novità sul mercato.
  • PREFERENZE – Qui si apre un sottomenù che permette di personalizzare la grafica di Dlite Directa, cambiare password del conto e modificare i costi commissionali
  • MONITOR ORDINI – Nel caso avete inserito un ordine non ancora eseguito qui lo vedete e, eventualmente, lo potete cancellare.
  • SITUAZIONE MERCATI – L’andamento dei mercati quotati con grafici e cazzabubbole varie
  • NEWS – Ti sfido a mal interpretarlo

Come vi avevo accennato poco sopra quando aprite il menu e andate su INFO o MIO CONTO vi trovate una schermata di questo tipo:

directatrading il mio conto funzionamento dlite e piattaforma darwin

Come vedete ogni sezione presenta un numero. Cliccando su ogni titolo si aprono ulteriori sottosezioni con delle lettere che rappresentato un’altra funzione.

Capire questa cosa è fondamentale per comprendere le FAQ.

FAQ DIRECTATRADING

Questa sezione serve per raggruppare tutta una serie di problemi che si trovano nell’usare la piattaforma di Directa. Potrebbe essere aggiornata nel tempo al fine di seguire le vostre limitate capacità cognitive.

COME FACCIO AD ACQUISTARE UN AZIONE O ETF SU DIRECTATRADING?

Andate nella home, cliccate sulla lente di ricerca in alto a destra e digitate isin o nome del titolo che vi interessa. Si aprirà una nuova schermata con tutti i mercati in cui è quotata. Scegliete il mercato e aggiungetela ad una delle liste cliccandoci sopra.

Potete anche digitare il ticker del titolo (tipo RACE per Ferrari) nella barra di ricerca in alto e cliccare invio. Sarà automaticamente aggiunto nella lista in cui state navigando.

Ora potete andare nella lista in cui è inserito (in alto a sx, sotto al logo), selezionare il titolo e vi apparirà questa schermata

come si compra azione o etf su directatrading

Per comprare il titolo vi basta selezionare la quantità (il numero) di azioni nella cella a sinistra. Potete impostare un prezzo di acquisto e poi premere invio oppure comprare direttamente al prezzo di mercato cliccando sul pulsante verde.

Se invece volete vendere fate lo stesso per la quantità e il prezzo ma cliccate sul tasto rosso.

COME CAMBIARE IL PROFILO COMMISSIONALE SU DLITE DIRECTA

Cliccate sul Menu in alto a sinistra, poi su preferenze e quindi commissioni, si aprirà questa schermata:

directatrading commissioni cambio più economico

Nella tabella a sinistra scegliete il profilo che preferite tra semplice (5 euro tutto) o dinamico (cambia a secondo degli eseguiti).

La tabella a destra potete lasciarla di default su semplice e dinamica se desiderate uno di questi profili, se invece volete il profilo Variabile dovete spuntare la rispettiva pallina.

Per quanto mi riguarda e visto quanto siete morti di fame scegliete sempre il profilo variabile, anzi questa è la prima cosa che dovete fare quando aprite un conto.

Il profilo variabile è infatti il più conveniente tra tutti per i piccoli investitori in quanto pagherete solo lo 0,19% ad eseguito, con un costo minimo di 1,5€. Non esiste niente di simile sul mercato.

POSSO CAMBIARE IL PROFILO COMMISSIONALE?

Si, puoi cambiare il profilo commissionale quando vuoi ma il primo cambiamento è istantaneo, dal secondo in poi il cambio è operativo il giorno successivo alla modifica.

QUANDO PAGO LE COMMISSIONI?

I costi di commissioni vengono pagati nel momento dell’acquisto del titolo, in pochi secondi viene inviata una mail con il riepilogo dell’ eseguito (costo singola azione * numero di azioni + costo commissionale).

Le commissioni su borse estere, da quanto ho capito, vengono inserite nel cassetto fiscale e considerate come minusvalenze.

Nella vostra home potreste vedere che il prezzo di acquisto del singolo titolo è più alto rispetto a quello effettivo di mercato. Directa non vi sta inculando ma nel prezzo medio d’acquisto aggiunge anche il costo commissionale (in proporzione al singolo titolo). Quindi se voi avete comprato a 4€ potreste vedervi nel vostro portafoglio 4,05€.

Secondo me è molto utile perché permette di avere la panoramica complessiva del costo di acquisto.

COME VEDERE LE MINUSVALENZE DEL CONTO TITOLI

Se volete vedere le vostre minusvalenze andate su menu -> 2.Il mio conto -> b. Capital Gain

In questa sezione sono inseriti tutte le vostre plusvalenze, minusvalenze, etc. Alcuni costi commissionali (come quelli esteri) sono considerate come minusvalenze.

CHE REGIME FISCALE HA DIRECTATRADING?

L’ho scritto all’inizio del post, hai letto eh?

Directa per i cittadini italiani mette di default il regime amministrato, quindi gestisce tutte le tasse in maniera autonoma. Volendo puoi scegliere anche il regime dichiarativo mandando una mail all’assistenza.

COME GESTIRE I CONTI CORRENTI CERTIFICATI

Se volete eliminare uno dei conti certificati (gli unici a cui sono permessi bonifici in ingresso e uscita) andate su menu -> 2.Il mio conto -> n. Gestione conti di appoggio

Quindi qui scegliete quali eliminare, tenere, bruciare come Attila.

COME FARE UN BONIFICO DA DIRECTA TRADING AL TUO CONTO CORRENTE

Se volete spostare i vostri soldi da Directa a un vostro conto corrente vi basta andare su menu -> 2.Il mio conto -> h. prestito titoli ed interessi -> t. Bonifici e giroconti

Selezionare uno dei conti, la cifra e confermare il bonifico!

Il bonifico da Directatrading ad altro conto può essere fatto solo se:

  • Il conto è stato confermato su Directa (ne potete avere al massimo 3 abilitati)
  • Si tratta di un conto corrente intestato a vostro nome o allo stesso nome del conto titoli Directatrading

QUALI CONTI CORRENTI SONO ABILITATI SU DIRECTATRADING?

Tutte le volte che effettuate un bonifico in entrata la piattaforma di DirectaTrading lo inserisce automaticamente nella sua lista.

Il conto corrente deve essere intestato allo stesso nominativo del conto Directa. Vengono aggiunti tutti i conti con queste caratteristiche ma solo 3 sono abilitati ai bonifici in uscita.

COME FARE I QUIZ SUI PRODOTTI COMPLESSI

Pronti a essere umiliati? Andate su menu -> 5 ABILITAZIONE E… -> K. Quiz prodotti complessi

Se vi sentite ignoranti leggendo questo blog i quiz dimostreranno fattivamente la vostra demenza.

DIRECTA IDENTIFICAZIONE: REGISTRAZIONE E ACCESSO

La domanda su directatrading identificazione ha due tipi di risposte.

Nel caso vi chiediate cosa serva per registrarsi la prima volta nella piattaforma sappiate che vi serve compilare i normali campi con i dati personali, caricare un documento d’identità, il codice fiscale e l’iban di un conto corrente intestato a voi. 

Compilati i dati dovete poi scegliere come farvi riconoscere: potete usare SPID oppure procedere con una videochiamata.

Nel caso invece con “identificazione directa trading” intendete quali sono le modalità di sicurezza di secondo livello per l’accesso sappiate che esiste il servizio Directa Alert che vi permette di ricevere una notifica per qualsiasi azione fatta sul vostro broker, le opzioni sono:

  • Invio di codice OTP via mail ad ogni accesso
  • Sms per ogni azione (costo 0,10€ a sms)
  • Messaggio su Telegram collegando il proprio conto attraverso un bot fatto specificatamente da Directa
  • Via app notifiche per ogni accesso o eseguito

Vi ricordo inoltre che, anche in caso di hackeraggio del profilo, i vostri soldi possono essere inviati solo su conti correnti intestati a vostro nome.

VEDERE L’ESTRATTO CONTO E CAMBIARE PERIODICITÁ RENDICONTAZIONE

Per vedere l’estratto conto e altre funzioni di questo tipo andate su menu -> 2.Il mio conto -> e. lista movimenti e poi -> Liquidità. Qui vedrete l’estratto conto mensile

Tutta la sezione presenta vari elementi dell’estratto conto. Se volete cambiare la vostra rendicontazione (tipo da annuale a trimestrale) andate sempre su menu -> 2.Il mio conto -> e.  e cliccate sull’ultimo punto Periodicità della rendicontazione.

COME SONO PROTETTI I MIEI SOLDI SU DIRECTA?

Directa aderisce al Fondo Nazionale di Garanzia che, essendo una SIM, garantisce la liquidità fino a 20.000€, differente dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che protegge i fondi bancari fino a 100.000€.

Se volete estendere questa protezione fino a 100k Directa offre la possibilità di collegare il conto titoli ad una serie di banche convenzionate, si tratta di molte banche piccole o provinciali

A meno che non siate milionari è alquanto inutile tenere cifre così grosse non investite.

Piccola nota sui fondi garantiti per Directa: riguarda esclusivamente la liquidità presente sul conto e il denaro attualmente non investito in titoli azionari o obbligazionari.

COSA SUCCEDE AI MIEI SOLDI SE FALLISCE DIRECTA?

A parte grattarsi i coglioni, in caso di fallimento devi sapere che i tuoi titoli azionari sono su un conto segregato e quindi non sono toccabili da Directa in caso di liquidazione della società.

Ti basterà semplicemente trasferire il deposito titoli su un’altra piattaforma, ovviamente potrai incontrare alcuni rallentamenti o problemi burocratici, ma non avere timori.

Per quanto riguarda invece la tua liquidità, come detto nella faq sopra, il tuo denaro è protetto fino a 20.000€ o 100.000€ se hai sfruttato l’opzione di collegare un conto corrente sulle banche convenzionate Directatrading.

DE GIRO VS DIRECTATRADING: QUAL È LA SCELTA MIGLIORE

Sia De Giro che DirectaTrading sono due ottimi broker e con costo commissionali molto convenienti. Se preferite un regime amministrato Directa è la scelta migliore in quanto con De Giro dovete dichiarare le tasse in autonomia. 

Inoltre DirectaTrading ha un numero più limitato di mercati ed è estremamente conveniente soprattutto se investite sul mercato italiano, i costi commissionali di DeGiro per investire in altri mercati europei e internazionali è davvero imbattile.

Insomma, la scelta dipende da voi! Se non sapete dove investire i vostri soldi vi consiglio la mia recensione dei migliori broker in Italia!

FINECO VS DIRECTA: IL MIGLIORE IN ITALIA?

Come per De Giro, anche Fineco è un ottimo broker in quanto offre un servizio di gestione finanziaria completo in quanto include anche il conto corrente. Come Directa inoltre è in regime amministrato.

Personalmente ritengo questa banca ottima se si apre un conto corrente under 30 in quanto è quasi tutto gratis (etf replay e canone del conto) o se si hanno a disposizione capitali importanti.

I costi commissionali per un singolo acquisto infatti sono altissimi (se non sbaglio 19€ ad eseguito) e anche il pac replay costa quasi 4€ al mese.

A questo si aggiunge il canone del conto corrente di 80€ e altre gabelle. Insomma se siete taccagni, poveri e sopra i 30 anni come me Directatrading è il broker con il migliore compresso tra funzionalità e costi di gestione del deposito titoli.

SI PUO FARE IL PRESTITO TITOLI SU DIRECTATRADING.COM?

Si, è possibile fare il prestito titoli per guadagnare degli extra rendimenti dai vostri titoli azionari. Ho scritto una guida su come sfruttare i bonus promozionali in commissioni per avere extra rendimenti con il prestito titoli. Trovate a questo link la lista dei titoli in prestito e gli interessi.

Piccola precisazione sul Prestito Titoli di Directatrading. In passato dando l’abilitazione e prestando effettivamente i titoli si cedevano le azioni alla sim che diventava proprietaria, per il tempo del prestito, dei titoli. Ci si esponeva quindi al rischio di controparte

Da novembre 2021 il MIFID II ha cambiato le carte in tavola in quanto, pur prestando i titoli, si rimane proprietari dei titoli anche durante il prestito. Vi consiglio quindi di andare subito sul vostro account Directa poi:

punto 5. ABILITAZIONI E VARIAZIONI CONTRATTUALI –> I. NOVITA’ INTRODOTTE DALLA MIFID II e accettare le nuove condizioni.

Il riferimento normativo del MIFID II al prestito titoli è il 7:

7) Modifica al regime di “collateral” per il servizio long overnight
Con le modifiche al TUF introdotte dalla MIFID II a partire dal 1° gennaio 2018  non sarà più lecito per Directa concludere  con clienti al dettaglio contratti di garanzia  finanziaria con trasferimento del titolo di proprietà, per consentire l’erogazione di  finanziamenti nell’ambito dell’operatività long overnight. A fronte di ciò, ogni  finanziamento rilasciato al cliente non avrà più come contropartita un prestito  di titoli a favore di Directa come previsto  dall’attuale contratto, ma prenderà la  forma legale del “pegno regolare” (trasferimento di possesso, ma non di  proprietà, dei titoli) che sarà di valore  commisurato all’ammontare del  finanziamento ricevuto dal cliente. Il pegno resterà dettagliato sull’estratto  conto con modalità analoghe alle attuali.

IL CODICE PROMOZIONALE DIRECTATRADING: 50€ DI COMMISSIONI GRATIS

Si, fino al 19 giugno 2022 Directatrading regala 50€ di commissioni ai nuovi iscritti.

Si può accedere alla promo in questa maniera:

  1. Apri un conto su Directa Trading
  2. Inserisci come codice amico AM08279 nel modulo di adesione
  3. Fai un eseguito entro domenica 19 giugno

    Entro il 23 giugno sarà caricato in piattaforma il bonus commissionale e potrà essere usato fino al 30 settembre 2022.

CONCLUSIONI SULLA GUIDA A DIRECTATRADING: IL MIGLIORE BROKER ITALIANO

Insomma spiegarvi come usare Directatrading e alcune piccole dritte è stata una bella faticaccia, ma ci sono riuscito e spero di avervi aiutato a risolvere alcuni dubbi.

Se però avete altri dubbi potete consultare l’articolo in cui ho recensito sinteticamente tutti i broker per investire in Italia.

Se avete altre curiosità o richieste scrivete nei commenti ma potrei non rispondervi perché oggi mi sono rotto il cazzo, 

Spero che abbiate capito come su la opinione su Directatrading sia altissimo e la considero la migliore soluzione per un investitore in erba. Proprio per questo vi consiglio di iscrivervi iscrivervi e usare il mio codice promozionale.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • TRADING212: Un azione gratis fino a 100€ di valore iscrivendovi e effettuando un primo deposito. Segui questo link
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuiti, 40€ di cashback in regalo e 0,5% di cashback sempre