Lo sai che una delle domande più gettonate online è come risparmiare?

Non risparmiare, proprio come farlo.

Te lo dico perché prima di scrivere un articolo faccio delle ricerche. Lo faccio in modo da capire meglio quali siano i dubbi finanziari di un poveraccio come te (io non lo sono più, speculo sui lettori) e la cosa incredibile è che girano tutti sugli stessi problemi, spesso semplici e essenziali.

Per me mettere da parte dei soldi sembra normale e, anzi, mi sembra inutile scrivere una lista di consigli su come fare a risparmiare ma… non è così!

Forse ti senti perso dal volume di articoli su questo sito, forse l’approccio alla finanza personale è stato traumatico o forse, boh, non sai proprio da dove cominciare.

Non ho una risposta ma ho raccolto la serie sterminata di consigli e trucchi per risparmiare che uso personalmente in questo articolo.

Trucchi e consigli su come risparmiare 1000 euro (e più)! - Finanza Cafona

Ma lo sai che ti immagino proprio così in questo momento?

Dove hai trovato quelle trombette fantastiche?

30+ TRUCCHI E CONSIGLI SU COME METTERE DA PARTE DEI RISPARMI

1. GUARDA IL QUADRO COMPLESSIVO NON IL DETTAGLIO

Più che un consiglio pratico è un consiglio psicologico. Non guardare al risparmio piccolo ma a quello complessivo nel corso di un periodo di tempo (un mese o un anno).

Potresti non essere interessato ai 10 centesimi messi da parte ogni giorno ma se uniti diventassero un centinaio?

2. RISPARMIARE 1000 EURO CONTROLLANDO LE BOLLETTE DI LUCE E GAS

Una cosa semplicissima e che può farti risparmiare centinaia di euro in un battibaleno è quello di controllare quanto paghi di energia nelle bollette di luce e gas.

Non mi dilungo su come leggere una bolletta della luce ma sappi che tu puoi controllare una sola voce di spesa: il costo dell’energia espressa in KWh per l’energia elettrica e in Smc per il gas.

Sulla boletta dovresti trovare il costo unitario se non c’è cerca “Consumo annuo” e segnati il numero poi cerca “Spesa energetica annua” e dividi le due cifre. A quel punto saprai quanto spendi di energia.

Ora consulta la tabella quà sotto e chiedi un preventivo ad ognuno di questi siti, poi scegli quella che ti offre la migliore soluzione:

FORNITORE O SERVIZIOPROCONTRONOTE
SwitchoNon è un fornitore ma un comparatore
Sceglie il prezzo più basso leggendo la bolletta
Spesso in regalo un buono amazon per il passaggio
Potrebbe favorire i fornitori partner
NeNRata fissa con prezzo bloccato
Assistenza veloce
Tutto digitale
Conguaglio spalmato sulla bolletta secondo anno
I conteggi potrebbero non essere perfetti (vedi recensione NeN)Usare il codice sconto SCONTOCAFONE48 per ottenere 48€ di sconto su ogni contratto attivato
Octopus EnergyPermette di scegliere bolletta con prezzo energia bloccata o indicizzata
Enegia 100% green
Maggior possibilità di scelta
Modello NeN style
Solo luce
E.onEconomici (almeno i primi 12 mesi)
Cashback in bolletta se si acquistano su amazon prodotti bellezza
Bisogna avere tutti i dati della bolletta per procedere a registrazione
PulseeVari tipi di piani: fissa, indicizzata e con cap massimo
Sai sempre quanto paghi
Energia pulita
Potresti non avere il prezzo migliore sul mercato
Eni PlenitudeSconto per domiciliazioni bancarie
Media prezzo mercato
Sconto Carta Giovani
Potrebbe essere più caro rispetto alla media del mercato
SorgeniaCompagnia ultra solida
Super green
Accumula punti Payback
Offre anche pacchetto con Wi-Fi

Cambiare branda non comporta alcun blocco della fornitura di energia, quindi vai tranquillo. Se hai sfruttando un’offerta a tempo (in genere il primo anno tutti gli operatori vanno in perdita) segnati sul calendario la data di scadenza e l’anno prossimo fai lo stesso processo di verifica.

Con solo questo piccolo gesto puoi risparmiare 1000 euro in pochi anni. Non scherzo.

3. TRACCIA LE SPESE E FAI UN BUDGET

Questa è la base della finanza personale.

Non puoi capire come fare a risparmiare se non sai come spendi il tuo denaro. Segnati tutte le spese, analizza dove vanno le tue entrate e fissati dei budget sulle categorie.

4. UTILIZZA I SITI DI CASHBACK

Quando fai un acquisto online utilizza sempre i siti di cashback per ricevere in cambio un po’ dei soldi che hai speso.

In sostanza facendo partire l’acquisto da un link presente in uno di queste piattaforme quest’ultima ti girerà parte del suo guadagno sulla vendita (affiliazione). L’impegno è minimo e puoi risparmiare qualche centone ogni anno.

Ci sono molte piattaforme di questo tipo in Italia: Buyon, Beruby, TopCashback, Woolsocks, etc. Trova quella che fa il caso tuo e risparmia!

5. SCEGLI IL SUPERMERCATO PIÙ CONVENIENTE

Sugli alimentari puoi risparmiare 1000 euro ogni anno solo scegliendo quello più conveniente. Non scherzo.

Il mercato dei GDO è estramemente competitivo e varia da zona a zona ma scegliere quello più economico (o sfruttare le offerte di diversi negozi) può farti mettere da parte un botto di denari.

In questo articolo ho confrontato la stessa spesa tipo in 6 supermercati diversi e si può avere un risparmio dal 6% fino al 20%.

Muovi il culo, ciccio!

6. IMPARA A FARE LA SPESA: NON BUTTARE IL CIBO

Oltre a spendere il meno possible per lo stesso prodotto un altro modo per risparmiare sul cibo è quello di… non buttarlo.

Ogni anno noi italiano buttiamo 213€ di cibo in quanto gli alimenti marciscono in frigo o perché i prodotti scadono. Non esite un trucco unico per evitare questo spreco basta comprare solo il necessario, consumare tutto per tempo, inventarsi ricette originali (tipo con Svuotafrigo o con questi consigli) e cucinare programmando i pasti invece di andare a gusto. Tanto in quest’ultimo caso o ti sfondi di cioccolatini o ti fai la pasta col tonno.

7. CAMMINA, NON USARE L’AUTO

Lo si, ti senti preso per il culo ma abito a Roma dove l’automobile viene utilizzata anche per spostarsi dal salone al bagno.

Quando puoi scegliere tra camminare o usare un mezzo a motore scegli sempre la prima opzione. L’auto ha dei costi di gestione nascosti mostruosi spesso non considerati da chi ne è proprietario. Camminare invece è gratis e fa bene alla salute, fare 3000 passi al giorni in maniera costante abbatte le probabilità di avere un infarto.

Esiste una regola che si chiama dei 2/7km e funziona così:

  • Se distante 2km da casa vai a piedi
  • Se dista tra i 2km e 7km in bici o con i mezzi
  • Sopra i 7km con la macchina

In alcune città vuole dire fare degli spostamenti enormi ma… provaci!

8. NON RICORRERE A PRESTITI O FINANZIAMENTI

Anche se alcuni guru di sta ceppa come Kiyosaki abbiano sostengano che la leva finanziaria e il debito costante sia il modo giusto per diventare ricchi questa è generalmente un’immensa cazzata.

Fare debito e richiedere prestiti o finanziamenti per qualsiasi cosa costa. E tanto.

Ogni volta che chiediamo un prestito la finanziaria carica sul prezzo d’acquisto un tasso d’interesse, ovvero il suo costo per fornirci quel prestito. In questa maniera tu andrai a pagare quell’oggetto di più in quanto oltre al costo di cartellino dovrai aggiungere una percentuale compresa tra il 5% fino ad un 23% se rateizzi tramite la carta di credito.

Chiedere prestiti costa caro, carissimo. Negli USA è una delle maggiori cause di indebitamento e rende impossibile risparmiare denaro.

Oltre al fattore finanziario c’è anche il problema psicologico. Rateizzare le spese ci fa credere di avere più soldi di quanti in realtà possediamo: il costo è spalmato nel futuro mentre noi possiamo godere del bene ora. Il problema è che così ti scavi la tomba da sola accollando il problema del te presente al te futuro.

9. CARTE REGALO: COME RISPARMIARE FACENDO SHOPPING

Un buon metodo per risparmiare sugli acquisti è quella di utilizzare le carte regalo. Queste ultime si possono acquistare su Beruby (uno dei siti di cashback sopra menzionati), su Eneba oppure si possono ricevere in regalo in diversi modi.

Ad esempio esistono decine di modi per ottenere buoni amazon gratis o con lo sconto

10. FAI LA MOKA NON IL CAFFE CON LE CAPSULE

Questo consiglio nasconde una grande verità finanziaria: la pigrizia costa cara.

Se sei prigro, accampi scuse e non vuoi fare compromessi (anche solo di pochi secondi) ti sarà impossibile risparmiare soldi.

In un vecchio articolo ho confrontato il costo del caffè in polvere rispetto alle cialde e ne è emersa una verità incredibile: le capsule o le cialde costano dal 93% al 230% in più rispetto ad una singola moka.

E questo senza considerare il costo della macchinetta altrimenti si rischia un aumento dei costi del 800%!

La moka vs le cialde è un piccolo esempio di come risparmiare tanti soldi con un piccolo gesto.

11. CONTROLLA GLI ABBONAMENTI

Viviamo in un mondo in cui non si compra più il prodotto ma lo si prende in affitto per accedere ad un catalogo: Audible, Spotify, Netflix, Amazon Prime, etc

È infinita la lista dei servizi pay per use o in streaming. E noi accumuliamo piani.

Il costo mensile potrà sembrare banale ma se accorpato diventa sostanziale nel corso dell’anno andando anche a minare il budget mensile. Ci si mette poco tempo a spendere almeno 50€ al mese solo per questi servizi.

Le aziende poi sanno che, una volta convinti ad iscriversi, la maggior parte non disdirrà l’abbonamento per pigrizia.

Te l’ho detto, essere pigri costa.

Fai un check ricorrente dei tuoi abbonamenti e paga solo quelli che usi. Puoi anche ragionare strategiamente ad esempio abbonandoti ai servizi di video streaming per pochi mesi, vedere tutto e poi passare alle novità di un nuovo servizio, condividere il piano con amici, sfruttare strategiamente le promo (come quelle con Audible) o usare qualsiasi modo per ottenere sconti.

12. SFRUTTA LE CARTE FEDELTÀ E RACCOLTE PUNTI

Le carte fedeltà o le raccolte punti come Payback sono viste come una soluzione un po’ sfigate e da “nonni” però esistono dall’alba dei tempi e… funzionano.

Tutte le volte che entri in un negozio fatti la tessera fedeltà in quanto prevedono una serie di sconti facilmente sbloccabili:

  • Accumulo punti da usare come storno nello scontrino
  • Promozioni dedicate su specifici prodotti
  • Sconto al compleanno (dal 5% in sù)
  • Cashback sugli acquisti in negozio
  • Ricevere prodotti scontati o in promo a seguito di un certo numero di task

Non ci credi? Guarda quà sotto:

TESSERA FEDELTASETTORECARATTERISTICHEBONUSNOTE E BONUS
A&OSupermercatoSconti su Grimaldi Lines, Interflora e FotoService
Q8CarburanteAccumulo punti stella per rifornimento carburante (in genere 1 per ogni litro)
Possibilità di convertire i punti in sconto carburante o nel catalogo premio (tipo 550 punti per gift card Amazon di 5€).

Conti di vario tipo su partner selezionati.
3€ di sconto carburante iscrivendosi da questo link
AliperSupermercato1 punto fedeltà ogni euro speso dopo i primi 5 € di acquisti cioè per 6€ spesa 1 punto, per 7€ prendi 2 punti, per 10€ 5 punti e cosi via.

Punti extra sui prodotti fedeltà
Sconti Bonus: puoi scegliere 8 prodotti su selezione su cui hai sconto del 50%, possibilità di usare punti per sconto in scontrino
BlueSpirit Gold e DiamondGioielleria1 punto ogni € spesoCon Bluespirit Gold: 10% di sconto su primo acquisto e
10% Sconto compleanno. Raggiunti i 250 punti si accede a piano Diamond che garantisce 5% di cashback da usare su acquisto successivo.
Carrefour PaybackSupermercato1 punto ogni € speso, moltiplicatore su prodotti specifici, attraverso i coupon app Payback o usando un American Express Payback1000 punti payback equivalgono a 5€ di sconto100€ di sconti composti da 4.000 punti PAYBACK per la prima transazione e ulteriori 16.000 punti PAYBACK spendendo almeno nei primi 3 mesi. Link referral qui
ConadSupermercato1 punto ogni euro speso
Buoni sconto Random
Possibilità di partecipare a sondaggi per ulteriori sconti
Punti Extra (5x) con carta di credito Conad Fidelity+
Convertire 500 punti in 5€ di sconto sulla spesaLa carta di credito Fidelity + molitplica i punti accumulati permettendo accumulare facilmente bonus e sconti, inoltre garantisce il 10% di sconto sulla spesa in determinati periodi
CoopSupermercato1 punto ogni € speso e moltiplicatori durante alcuni periodi dell’annoSconto sulla spesa
Possibilità di usare i punti per pagare i servizi Coop (come per le Sim Coop Voce)
puoi usare punti per ricaricare gratis la sim coopvoce, oppure Credito per acquistare sullo store online
EliteSupermercato1 punto ogni € speso, alcuni prodotti o periodi accelerano la raccoltaSconto su spesa: 600 punti 5€ di sconto, 1000 punti 10€, 1950 punti 20€ e 2900 punti 30€
Esselunga FidatySupermercato1 punto per ogni 1€ speso
I punti raddoppiano se si richiede la carta di credito Mastercard Fidaty Oro e Plus
Convertire punti nel ricco catalogo premi
Buono di Esselunga di 27€ ogni 3000 punti
Voucher sui partner
Ingresso ridotto al cinema di Martedi
Esso PaybackCarburante4 punti per ogni litro di carburante al Servito
2 punti per ogni litro di carburante al Self Service post-pay
1 punto per ogni litro di carburante al Self Service pre pagato.

Moltiplicatore punti su prodotti specifici, attraverso i coupon app Payback o usando un American Express Payback
480 punti 2€ sconto carburante
960 punti 4€ sconto carburante
1440 punti 6€ sconto carburante
1920 punti 8€ sconto carburante
2880 punti 12€ sconto carburante
3840 punti 16€ sconto carburante
4800 punti 20€ sconto carburante
100€ di sconti composti da 4.000 punti PAYBACK per la prima transazione e ulteriori 16.000 punti PAYBACK spendendo almeno nei primi 3 mesi. Link referral qui
EurospinSupermercatoBisogna solo passare il QR code della tessera alla cassaRaggiunta una soglia di spesa (25€, 50€, 100€, etc) si ottiene in omaggio un prodotto alimentare
H&M Member CardAbbigliamento1 punto ogni € speso3€ di sconto ogni 100€ di spesa
25% di sconto al compleanno
10% di sconto su primo acquisto
Italo TrenoTrasportiAccumulo punti su tutte le prenotazioni Treno e Bus (a salire a seconda di classe carrozza)
1 punto per ogni 1€ su Booking
Fino a 10 punti per euro speso con Hertz
Punti extra con Verisure e altre modalità
Si possono convertire i punti Italo Più in viaggi: 800 punti per tratte brevi in Smart e 1200 per tratte lunghe (Roma-Milano)
5% di sconto sulla prima prenotazione
KasanovaCasalinghiBasta usarla per le spese in negozio10% di sconto al raggiuntimento di 100€ di spesa in negozio od online (anche in più acquisti)
10% di sconto al primo acquisto
Lidl PlusSupermercatoSconti su prodotti, accumulo punti per sconti su alcuni, prodottiAl raggiungimento di una soglia di spesa si ottengono dei prodotti gratis o il 5% di sconto raggiunti i 250€ di acquisti
Mondadori PaybackLibri2 punti per ogni € speso in libri, 1 punto per tutti gli altri prodotti. Moltiplicatore punti per prodotti specifici, tramite coupon payback o usando un American Express Payback1200 punti payback equivalgono a 5€ di sconto100€ di sconti composti da 4.000 punti PAYBACK per la prima transazione e ulteriori 16.000 punti PAYBACK spendendo almeno nei primi 3 mesi. Link referral qui
MyEmotions di ScarpamondoCalzature1 punto ogni € speso, i punti sono convertiti automaticamente in € da usare per il successivo acquisto.5% di cashback su ogni acquisto (la conversione automatica dei punti
Accesso in anticipo ai saldi
20% di sconto al compleanno
Pewex Carta InSupermercato1 punto ogni 5 euro di spesa, mercoledi punti doppi\
Risparmio CasaCasalinghi1 punto ogni 0,50€ spesi
Sconti speciali
1 punto extra su prodotti specifici
Ogni 1000 punti 5€ di sconto alla cassa
SephoraBellezza e Trucchi1 punto ogni 1€ guadagnato3 livelli di carte con bonus crescenti ma in particolare: ogni 150 punti o ogni 4 giornate di acquisto, ricevi un buono per il 10% di sconto sul tuo prossimo acquisto
VuelingTrasporti1 Avios ogni 1€ speso con Vueling
3 Punti Avios ogni 1€ speso su Booking, Airbnb e altri siti tramite link
9 Avios ogni 15€ per prenotazioni auto Avios Car
Numerose altre partnership
Punti Avios si accumulano anche con Iberia e altre compagnie aeree
Usare i punti per ottenere viaggio gratis (da 3750 punti) o per scontare il costo, sono esclusi costi amministrativi e tasse aeroportuali

13. FAI RIPARAZIONI FAI DA TE

Al netto che mi sta profondamente sul cazzo chi dice “tanto sto in affitto” o “casa mia la tengo come mi pare” per giustificare di vivere in una topaia puoi fare da te tanti piccoli lavoretti casalinghi senza chiedere l’intervento costoso di un muratore, elettricista o idraulico.

Bastano delle gurnizioni nuove nelle finestre per rendere più calda casa o imparare a stappare un lavandino. È facile e divertente, davvero!

16. COMBATTI LE SPESE COMPULSIVE

Il modo più semplice per risparmiare è eliminare o diminuire le spese compulsive.

Siamo costantemente bombardati da pubblicità o suggerimenti di acquisto e la nostra stessa società sembra formata su quanto possediamo più su chi siamo.

Disintossicarsi da questo sistema non è semplice ma può fare solo bene a livello finanziario e di sanità mentale. Un trucco semplice è… aspettare.

Evita di entrare nei negozi e di comprare, fai una lista di cosa desideri e poi rivedila lista per un paio di settimana, sei ancora certo di voler fare quell’acquisto? Nella maggior parte dei casi entro 24/48h dall’aver inserito l’oggetto nella lista finirai per perdere l’interesse.

17. COMPRA OGGETTI USATI

Ammetto di non aver sempre fatto questo ragionamento ma comprare oggetti usati può farti risparmiare una marea di soldi. App come Wallapop o Vinted ti mettono di fronte ad un mondo di venditori spesso un po’ fessi e allocchi.

Ho scritto una guida perfetta per fare shopping consapevole in cui sfruttare ogni singolo glitch del consumismo a fini taccagni.

Tutte le volte che vuoi comprare qualcosa segui il percorso tracciato nell’articolo e vedrai che il tuo portafoglio finirà per ringraziarti. Davvero, puoi risparmiare un sacco di soldi solo facendoti un giro sui siti di vendita di usato, in alcuni persino comprare roba qualitativamente migliore di quanto avessi ipotizzato.

18. IMPARA A RISPARMIARE SULLE BOLLETTE DI LUCE E GAS

Per risparmiare sulle bollette puoi agire seguendo due strade:

  1. Diminuire il costo dell’energia (vedi punto 2)
  2. Ottimizzare i consumi energetici

Non puoi mettere da parte dei soldi se i due punti non vanno di pari passo: se paghi tanto l’energia ma consumi poco comunque spenderai molto, se paghi poco ma consumi tanto comunque… spenderai tanto.

Per risparmiare sulle bollette quindi devi cambiare le tue abitudini e cercare le tariffe migliori, ecco qualche consiglio per diminure i consumi:

19. OTTIMIZZAZIONE FISCALE: DETRAZIONI E DEDUZIONI

Nella vita un sacco di cose sono noiose o non vorremmo farle. Purtroppo alle altre persone dei tuoi desideri non gliene fotte un cazzo quindi bisogna conoscere un po’ di tutto compresa la fiscalità.

Lo stato italiano, al netto di futuri tagli, offre un sacco di possibilità per pagare meno tasse legalmente: detrazioni e deduzioni.

Le deduzioni riducono l’importo delle tasse dovute, mentre le deduzioni riducono l’importo del reddito su cui vengono calcolate le tasse. 

Anche se non hai capito di cosa cazzo parlo vuol dire pagare meno tasse!

20. NON PAGARE IL CANONE DEL CONTO CORRENTE

Nel 2022 un italiano ha speso mediamente 103€ l’anno per il canone del conto corrente.

Ora io ho finito le divinità da bestemmiare quindi non posso dire quello che vorrei. Se però paghi ancora il canone del conto (o peggio i bonifici ordinari) forse è il caso che tu ti dia una mossa.

Personalmente ho 8 conti correnti e pago un totale di 20€. L’anno eh.

Se non sai come risparmiare sappi che il mercato è pieno di conti correnti gratuiti e se sei under 35 hai particolari agevolazioni.

Consulta le mie recensioni di conti correnti e cambia.

CONTO CORRENTEPROCONTRONOTE O BONUS
BANCA SISTEMATutto gratuito
Pago Pa a zero
Mastercard Nexi Gratuita
Remunerazione Conto a 1,5%
Sito e App elementare
Impossibile fare o ricevere bonifici istantanei
BBVACanone gratis
Mastercard Debit gratis
Remunerazione liquidità al 4%
Cashback al 4% su tutti gli acquisti (per 12 mesi)
Vari servizi extra
interessanti
Bonifici Istantanei Gratis
No filiali fisiche
C’è chi si lamenta di chiusure inaspettate
Apri un conto via app BBVA inserendo il codice promozionale 98950060772945 per ricevere un bonus di 20€ all’iscrizione
CREDEMCanone Zero
Filiali sparse in Italia
Banca Solida
Sito e app vecchia
Mastercard a pagamento dopo primo anno
Servizio clienti claudicante
Apri un nuovo conto corrente Credem e utilizza la carta di debito per le tue spese. Ricevi 25€ di buono Amazon ogni 200€ di spese con la debit fino ad un massimo di 100€ (4 mesi) di bonus. Clicca qui per registrarti e usa il codice promozionale CREDEM100 all’iscrizione
CREDITE AGRICOLECanone a Zero
Banca Solida
Tanti servizi
Migliore mutuo variabile in Italia
Buone carte
Senza infamia e senza lode
Troppo filiale oriented
Apri conto da questo link richiedi carta VISA e inserisci codice promozionale VISA.

Se nei primi 60giorni spendi con la carta una cifra tra 500 e 999,99€ ricevi buono regalo amazon da 50€, se spendi più di 1000€ ne ricevi una da 100€.

FINDOMESTICCanone zero con pensione, stipendio o 500 euro mensili
Utilizzo sportelli Findomestic e BNL
Accesso ai migliori prestiti in Italia
Ottima carta di credito
Concorsi e premi
Conto deposito libero al 3%
Ogni tanto ha dei black putAprendo il conto si possono ottenere fino a 150€ di buioni Amazon rispettando una serie di condizioni (tipo fare almeno 3 bonifici da 500€ per 3 mesi di seguito)
HYPEConto moderno e giovane
Versione base gratis
Carta Mastercard
Bonifici Gratuiti
Servizi extra interessanti
Versione base limitataIl premio è in crescendo a seconda del tipo di piano attivato.

1. Clicca su uno dei link in coda e apri un conto ricordandoti di inserire, quando richiesto, il codice promo CIAOHYPER per i conti dei privati o HYPEBIZ per quelli business
2. Spendi almeno 50€ con la carta nei primi 30giorni di apertura del conto
3. Dopo i 30 giorni aspetta 7 giorni lavorativi per ricevere il bonus

Come detto il premio è in crescendo a seconda del tipo di piano scelto:

Hype Start 5€
Hype Next 20€
Hype Premium 25€


ING CONTO CORRENTE ARANCIOCanone zero
Mastercard gratis anche fisica
Accesso al conto deposito ING
Filiali sul territorio
Alcuni costi extra sono eccessiviSe accrediti stipendio, pensione o almeno 1000€ al mese e apri anche un Conto Arancio ottieni un tasso d’interesse del 5% per i primi 12 mesi
ISYBANKPiano Isylight senza canone
Sconto per gli under 35
Servizi e Sportelli Intesa San Paolo
Carta fisica a pagamento
Domiciliazioni a pagamento

21. RISPARMIA BENZINA GUIDANDO PIANO

Puoi risparmiare soldi, un botto eh, sul carburante semplicemente guidando… piano.

Non devi essere il tizio che va a 30 all’ora in autostrada seguendo le geste di tuo nonno con il berrettino basta usare l’auto in maniera rilassata:

  • Evitare le accelerazioni brusche e gli scatti al semaforo
  • Sfruttare il freno motore piuttosto che le frenate improvvise
  • Cambia le marce ai giusti regimi (max 2000)
  • Avere una vettura ben manutenuta

Oltre a questo utilizza l’app Prezzi Benzina per fare rifornimento nel benzinaio più convienete e sfrutta gli sconti carburante delle raccolte premi Payback, Q8 Club, Eni e altro

22. FAI ACQUISTI SEGUENDO LA QUALITA, NON LA MODA

Comprare cose di bassa qualità per seguire la moda ha un costo enorme. Tendiamo a valutare le cose sul breve periodo e mai sul tempo davvero importante: il medio e lungo.

Se vuoi davvero capire come risparmiare soldi il modo migliore è cercare oggetti e prodotti di qualità i quali possano durare alla prova del tempo ed essere facilmente riparabili.

Ok, pagherai il tuo vestitino di H&M pochi euro ma quante volte lo userai davvero? Se lo usi una sola volta (perché passa di moda o si rompe) avrai speso, in proporzione, un botto di tempo. Se invece compri una scarpa da 400€ e la usi per 10 anni l’avrai, sempre in proporzione, pagata pochissimo.

Fai gli acquisti in una maniera diversa e ragiona usando il principio dell’ammortamento.

23. PORTA IL PRANZO DA CASA

Si, testa di fava.

Fatti il pranzo a casa, riempi il tuo porta pranzo ogni giorno e risparmiarai migliaia di euro ogni cazzo di anno.

Ti faccio il conto considerando un pranzo medio di 7€:

7€ * 20 giorni al mese = 140€

All’anno?

140€ * 12 mesi = 1620€

Ecco come risparmiare 1000 euro per la vacanza estiva!

24. UTILIZZA SOFTWARE E APP GRATUITE

Perché usare Excel quando Google Fogli è sufficiente per la maggior parte delle esigenze personali? E perché photoshop quando esistono altri programmi di editing?

Il mercato è pieno di software gratuiti alternativi… usa quelli!

25. CONFRONTA I PREZZI ONLINE

In molti casi i prezzi online sono gonfiati e sfluttuano continuamente soprattutto prima di un grande evento come il Black Friday.

Non farti fregare e tieni sempre nel tuo cassetto Keepa o Trova Prezzi.

usare keepa per risparmiare su Amazon
Come appare Keepa Su Amazon

Il primo è un add-on per browser solo per Amazon e ti fa vedere le curve di andamento dei prezzi in ogni singola pagina di un prodotto, Trova Prezzi invece confronta centinaia di negozi online dicendoti dove è in vendita e a che prezzo.

Si esatto, risparmi un botto di soldi nello shopping così.

26. USA LE CARTE CON CASHBACK

Gli americani sono finanziariamente più evoluti ed hanno un sacco di carte che, utilzzandole per gli acquisti, garantiscono una serie di sconti o il cashback.

In pratica una parte della spesa effettuata con la carte ti viene restituita sull’estratto conto in una percentuale che varia tra lo 0,5% e il 4%.

A parte per BBVA in Italia è difficile trovare prodotti così gustosi. L’offerta è molto minore però esistono diverse carte di credito o servizi finanziari che garantiscono uno sconto quando si utilizza quella carta per pagare nei negozi. In alcuni casi sono prodotti specifici per alcuni negozi (tipo quelle di Conad e Carrefour) in altri casi sono prodotti che garantiscono un piccolo sconto ad ogni acquisto come la Blu American Express con il suo 1% di cashback.

Se ti senti in grado di utilizzare strumenti complessi anche così puoi rispamiare un po’ di soldini.

27. MICROONDE, FRIGGITRICE AD ARIA E CROCKPOT: RISPARMIARE SULLE BOLLETTE E CONSUMI

Invece di usare il forno per qualsiasi cosa (o il gas) le soluzioni energeticamente più efficienti per cucinare vengono da tre elettrodomestici:

Il primo elettrodomestico manco te lo devo spiegare. È un modo satanico per cucinare ma è ottimo per scongelare il cibo, per riscaldare l’acqua o per riscaldare i piatti. Rispetto ai fornelli e ancor di più al forno consuma molta meno energia.

Lo stesso si può dire della friggitrice ad aria. Quest’ultima consuma più di un forno ma impiega meno tempo nel cuocere il cibo quindi ti fa risparmiare energia. In effetti è un forno in miniatura, si scalda in pochi minuti e in una ventina cuoce un arrosto o un polleto. Nello stesso tempo un forno a malapena è caldo.

La crockpot invece permette di fare la cottura lenta con il consumo di energia pari ad una… lampadinaa accesa! Il vantaggio di questo metodo è poi quello di rendere morbido e gustosa qualsiasi tipo di carne, compresa quelle con un taglio meno nobile.

Puoi quindi mettere da parte dei soldi in due modi: spendendo meno per la spesa e sull’elettricità!

28. PRENOTA AL RISTORANTE CON THE FORK

The Fork è l’app per le prenotazione dei ristoranti di TripAdvisor, è una piattaforma a se ma con un sistema molto simile a quello del più famoso sito di viaggi al mondo.

Puoi cercare ristoranti partendo dalla tua posizione geolocalizzata oppure facendo una ricerca mirata per zona o per tipo di cucina, la cosa bella è che ci sono un sacco di sconti!

  • Promo ricorrenti che permette di risparmiare dal 10% al 50% sullo scontrino esclusi i menu fissi e le bevane. Spesso questi sconti sono fatti dal ristorante ma, più spesso, per giorni specifici come il The Fork Festival, San Valentino o Festa della donna
  • Accumulare Punti Yums da utilizzare come sconto della prenotazione successiva. Ogni prenotazione permette di accumulare 100 Yums, 200 se si paga con The Fork Pay o sfruttando particolari codici sconto raddopia punti. Si possono poi usare i punti per avere uno sconto sullo scontrino: 20€ per 1000 Yums, 50€ per 2000 Yums
  • Codici sconto e promozioni (da inserire alla prenotazione) per avere punti maggiorati o alcuni sconti

Se sei un nuovo clienti o non hai fatto una prenotazione da due anni puoi usare il mio codice referral 84530FDA per ottenere 2000 Yums (50€ di sconto). Effettua una prima prenotazione, inserisci il codice 84530FDA al momento della conferma e vai a mangiare al ristorante. Dopo pochi giorni avrai i punti accreditati sul tuo profilo.

29. FAI ACQUISTI PERIODICI SU AMAZON

acquisti ricorrenti amazon come risparmiare

Oltre al punto 9 su Amazon puoi risparmiare anche attivando gli acquisti periodici.

Basta andare sulla scheda del prodotto e controllare nella barra a destra se l’opzione è disponibile. Lo è quasi sempre per prodotti per la casa (come carta igenica, detersivi, caffè) o di bellezza come shampoo e lamette da barba.

Lo sconto varia a seconda della quantità ordinata e del periodo ma è minimo del 10% fino ad un massimo del 15%.

Personalmente la ritengo una scelta anche molto comoda e la spesa si restringe solo ai beni deperibili. Ad esempio io ordino la carta igenica e il detersivo per i panni in quantità industriali e sto apposto per diversi mesi, con un po’ di occhio sui prezzo a singola unità si ha anche un ottimo risparmio rispetto ai prezzo dei supermercati.

Se alcune confezioni sono troppo grandi e non hai spazio puoi fare la spesa in condivisione… insomma è un una buona soluzione alla domanda come risparmiare sulle spese di casa.

Ah si, l’acquisto periodico può essere stoppato a piacimento, volendo potresti anche attivarlo per ricevere lo sconto e poi bloccarlo subito dopo!

30. SFRUTTA IL CONTRIBUTO DEL DATORE DI LAVORO SUL FONDO PENSIONE

Se sei un lavoratore dipendente il fondo pensione integrativo può farti risparmiare bei soldini e darti un sacco di soddisfazioni.

Se la tua azienda offre un fondo negoziale come Cometa, Fon.Te, Perseo o Telemaco il tuo CCNL potrebbe comprendere anche una cosina nota come “contributo del datore di lavoro” ovvero aggiungere del denaro (aggratis) sul tuo fondo pensione.

Questo succede se in quanto dipendente effettui dei versamenti minimi annui. A quel punto l’azienda è costretta a fare lo stesso fino a una contributo massimo che varia dal tuo contratto e compreso in un range tra lo 0,5% e il 4%.

Ti faccio due conti così capisci:

Hai una RAL di 30k annui e il datoreè a contribuire con l’1%. Quando avrai versato 300€ (l’1% della tua ral appunto) l’azienda dovra pareggiare i versamenti e metterci altri 300€.

I tuoi versamenti e quelli del datore di lavoro possono essere dedotti e garantirti un’ulteriore guadagno. Sembra complesso ma non lo è anzi, è un ottimo modo per risparmiare soldi.

31. COMPRARE I FARMACI EQUIVALENTI

Un buon farmacista dovrebbe sempre chiederti se vuoi acquistare il farmaco con brand originale (quello che ha sviluppato il principio attivo) oppure equivalente.

I due farmaci sono identici ma l’equivalente costa molto meno.

Quando puoi cerca di acquistare sempre i farmaci generici o equivalenti, puoi risparmiare davvero parecchi soldini a fine anno. Se non sai cosa chiedere al banco puoi usare il comodo servizio di ricerca del sito Equivalente.

32. CONTROLLA LE RECENSIONI FALSE DI AMAZON

Tutti gli ecommerce e i siti in cui ci sono recensioni contengono commenti falsi generati da bot, persone pagate per scrivere o vere e proprie campagne per illudere i lettori della qualità di un prodotto o di un servizio.

Quasi una recensione su 3 è falsa e vista la mole di dati per una persona è molto difficile non incorrere nell’acquisto di prodotti scarsi, buttando quindi i propri soldi.

ReviewMeta è uno dei pochi siti che cerca di dare una risposta a come riconoscere le recensioni false su Amazon. Basta inserire il link del prodotto presente su Amazon a questo sito e far partire lo scan: il sistema pulirà le recensioni false

CONCLUSIONI SUI TRUCCHI E CONSIGLI SU COME RISPARMIARE SOLDI

Quanti cazzo di altri trucchi? Hai capito come fare a risparmiare dei vili denari o vuoi continuare ad accampare scuse?

Ecco bravo, non farmi incazzare e comincia a tenerti i soldi nella bisaccia!

Se invece non sei ancora sazio di lettura, vuoi qualche trucchetto o leggere della mia esperienza nel risparmio matto e disperatissimo leggi qui.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter o ascoltando il Podcast. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 20000 punti payback (100€) dopo una spesa di almeno 1000€ nei primi 3 mesi
  • BUDDY: 50€ di bonus all’iscrizione all’apertura di un nuovo conto e dopo aver fatto una transazione di almeno 10€ con la carta MyOne. Usa il codice 5D4ABC al momento della registrazione per accedere alla promo.
  • CREDEM: Ricevi 200€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto usando il codice SUMMER200 e accreditando stipendio/pensione o spendendo almeno 1000€ con la carta entro il 22 settembre
  • CREDIT AGRICOLE: Apri un nuovo conto usando il codice VISA, ottieni 50€ in buoni amazon con la prima transazione con carta e altri 100€ spendendo denaro. Clicca qui per capire come funziona la promo
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti

FONTE IMMAGINE: Generata con intelligenza artificiale

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli