La pandemia ha cambiato molti modelli di vita e ha reso il vostro divano il punto focale della vostra vita. Visto che vedrete le solite serie di merda come Emily in Paris perché non spendere tempo nel vedere dei bei documentari di finanza e di economia?

Così almeno usi il tuo tempo nella visione di qualche cosa di istruttivo, informativo e interessante piuttosto che passarlo a leggere un blog dal naming alquanto particolare e della lessico banale

Ho già parlato dei canali youtube di di finanza da seguire quindi oggi andrò a concentrarmi solo sulle piattaforme di streaming più famose: Netflix e Amazon Prime Video.

Ah! Se non sei iscritto ad Amazon Prime Video qui hai 30 giorni gratis

documentari di finanza ed economia su prime e netflix consigli

E lo metto per primo per un motivo semplice… è una serie di documentari molto divertenti e comprensibile a tutti.

La serie è condotta da Kal Penn il classico attore americano di cui non ricordate il nome ma vedendolo esclamate “Ma cazzo lui è quello di…”… si era l’ex di Robin in How I Met Your Mother!

Kal in maniera molto divertente e originale spiega i principi dell’economia globale, viaggia in giro per il mondo alla scoperta dei vari mercati e delle varie problematiche.

E’ un ottimo documentario di finanza utile per fare un ripassino generale e per godersi uno show su un tema complesso con una narrazione leggera.

DIRTY MONEY – NETFLIX

Se il documentario di prima era l’emblema di come prendere con leggerezza la finanza, Dirty Money è un pezza al culo. Questa micro serie ricorda molto le indagini fatte da Michael Moore.

In questo documentario di finanza si spiegano e raccontanto tutte le peggiori truffe finanziarie del passato e del presente.

Racconta di personaggi dubbi (come la cerchia del presidente Trump) e mette in mostra i limiti del sistema economico capitalista.

Ve lo dico, vedetelo con contagocce perché spesso e volentieri farà venire il voltastomaco.

VIVERE CON UN DOLLARO AL GIORNO – AMAZON PRIME

E’ un documentario particolare che racconta la scelta di vita di dei giovani universitaria  di economia. Invece di studiare, solo, sui libri decidono di andare in una zona remota della Guatemala rurale e vivere con le stesse risorse finanziarie degli indigeni: 1 dollaro al giorno.

Questo gruppo di amici affronta la difficile realtà di un paese del terzo mondo, scopre i metodi di sopravvivenza di un piccolo villaggio e capisce come, nell’ignoranza, si siano creati dei meccanismi collettivi di investimento.

I SOLDI IN POCHE PAROLE – NETFLIX

Questa serie di documentari sono realizzati da una società di filmaking che si chiama Vox che ha avuto un immenso successo su Youtube.

I loro documentari sono eccezionali per narrazione e precisione dei dettagli e soprattutto perché trattano temi molto particolari, non fanno eccezione quelli realizzati per Netflix e che, in questo caso, riguardano la finanza.

Vi ricordate il Vice bello prima che scoprissero i dildo e la bamba? Ecco, son loro ma meglio.

INSIDE JOB – NETFLIX

Un documentario che ha vinto talmente tanti premi che è difficile fare una lista. In poche parole: spiega cosa è successo durante la crisi economica del 2008/2011.

MINIMALISM – NETFLIX

È difficile definirlo come un semplice documentario economico.

Parla di economia ma in una via traversa e con una critica feroce al sistema capitalistico del “compra e butta” proponendo una nuova filosofia di vita: il Minimalismo.

Minimalismo vuol dire comprare poco, bene e in maniera ragionata, vivendo CON gli oggetti e non PER gli oggetti. Ho cercato di spiegare in Punti di Vita il mio concetto di Minimalismo.

In sostanza però è versione soft di Fight Club.

E in effetti Minimalismo è una filosofia che sentiamo spesso negli ultimi anni ed è quella che, in parte, perseguo anche io. A chi piace consiglio poi di seguire il canale YT del regista: Matt D’Avella. Per me è semplicemente il migliore youtuber al mondo.

Nel 2021 è uscito anche il seguito, un po’ meno forte ma sempre molto interessante con il titolo di Minimalismo: Il meno è ora.

EXTRA: SKANDAL! IL CASO WIRECARD – NETFLIX

Wirecard per anni è stata una delle società europee più in ascesa nel mondo fintech, arrivando a entrare nel DAX: l’indice delle migliore aziende tedesche.

Una società che si occupava di transazioni finanziarie, fornendo carte di debito a tutte le fintech europee e una ispirazione per tutti i giovani startupper della UE.

Ma era una truffa.

Il documentario racconta l’ascesa e il declino di Wirecard, ormai nota come la Parmalat tedesca.

La storia segue l’epopea di del giornalista del Financial Times che per primo ha scoperto i misteri di Wirecard: conti inesistenti, transazioni fraudolente, relazioni con i servizi segreti russi, nazionalismo tedesco e molto altro.

Consigliatissimo!

DOCUMENTARI DI FINANZA DA VEDERE SU NETFLIX E PRIME

Vi rendete conto che vi risolvo anche il binge watching serale e vi risollevo la vita dalla triste visione di serie modaiole e trite e ritrite?

Perché dovete guardarvi Squid Game quando vi è basta Battle Royale? E perché guardare quella merda di Lucifer?

Se la vostra fidanzata insiste pagategli un abbonamento ad Onlyfans alla vostra fidanzata, almeno rosicate di meno. Tanto lo sapete che lo guarda solo per gli addominali di quel bambolotto scemo.

Insomma godetevi questi documentari di finanza! E se volete un film ecco 3 film di finanza ed economia

Fatemi sapere se avete suggerimenti!

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon usando questo link od usa i miei codici Fintech:

  • BLU AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 12000 punti payback in regalo dopo una spesa di 1000€ in 3 mesi
  • TRADE REPUBLIC: Un’azione gratuita fino a 40€ se apri un account ed effettui il primo acquisto di uno stock
  • BUDDYBANK: 40€ in regalo se apri un conto e fai una transazione di almeno 5€ con la carta
  • CREDIT AGRICOLE: 25€ di buono regalo Amazon per apertura conto e fino a 100€ di cashback in buoni Amazon se richiedi una debit Visa
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • BBVA: 10€ all’iscrizione + 10% di cashback il primo mese

FONTE IMMAGINE: https://www.flickr.com/photos/orinrobertjohn/1018612301/