Non ve l’aspettare che vi facessi un regalo di natale e soprattutto con un portfolio tracker in una magnifico e maniacale file Excel eh?

C’è un piccolo problema, il regalo non è per tutti i lettori (come se non vi facessi risparmiare una marea di soldi attraverso i miei assurdi trucchi di #AcquistiTaccagni et simila, tsk) ma solo per chi ha aperto il suo dindarolo e fatto una donazione tramite il Ko-Fi ufficiale di Finanza Cafona.

E la madonna! Manco ti avessi chiesto i miliardi, ti ho solo chiesto un micragnoso contributo per il blog e ho premiato chi lo ha fatto senza dover essere minacciato di rimanere a bocca asciutta. 

Comunque riceverà il file chiunque ha fatto o farà una donazione (anche minima di 2€), puoi sempre rimediare cliccando su questo banner:

CARATTERISTICHE DEL PORTFOLIO TRACKER

Ma andiamo oltre la tua visibile tirchiaggine e parliamo di questo file di google fogli e le sue caratteristiche:

  • Automatizzato
  • Permette di tenere traccia dei vostri investimenti
  • Molto semplice e minimale
  • Tutti i valori si aggiornano automaticamente tramite formule di Google Finance
  • Qualche Grafichetto carinello

Il file è ideale per gli investitori buy&hold, ovvero acquisti e ti rimangono quei titoli virtualmente per sempre, non funziona per trader o investitori con le mani di pastafrolla.

E’ un semplice modo per tenere traccia dei propri investimenti (magari fatti su più piattaforme) e può essere facilmente integrabile ad altri file excel per la gestione della liquidità e del patrimonio.

COME FUNZIONA L’EXCEL PER TENERE TRACCIA DEGLI INVESTIMENTI

Il mercato dei file excel sta diventando molto ricco e un buon margine di profitto. Tutti quelli che ho provato erano però incredibilmente complessi e capaci di farti avere un mal di testa vulcaniano.

Personalmente ritengo che le cose più siano semplici meglio siano quindi questo Portfolio Tracker è volutamente ridotto all’osso e infatti ha solo 5 tab:

  • ISTRUZIONI
  • PORTFOLIO
  • ESEGUITI
  • DATABASE
  • LEGENDA (che potete lasciare così come è)

Detto questo vi spiego il funzionamento del google fogli partendo dal modo di utilizzarlo:

ISTRUZIONI

Beh come funziona il sistema, cioè quello che vi sto spiegando ora.

DATABASE TITOLI

Questa sezione riepiloga tutti i titoli del quale avete un azione, è l’unica sezione che va completata con alcune informazioni e serve come base per tutte le altre tab.

Ogni volta che comprate un titolo (diverso chiaramente) dovrete aggiornare le informazioni qui presenti con:

  • Nome prodotto finanziario – Quello che preferite o il nome dell’azienda
  • Codice Borsa – Trovate il codice in questa pagina di google finance, borsa italiana e BIT
  • TICKER – E’ abbreviazione del titolo azionario. Lo trovate sul vostro broker o facendo una rapida ricerca
  • ISIN – Il codice identificativo del titolo, è tipo il codice fiscale dell’azienda
  • TIPO – Dall’elenco a colonna potete selezionare una delle opzioni che ho inserito (ne potete aggiungere altre nel tab “Legenda”

ESEGUITI

Aggiornato il database potete inserire i vostri acquisti nella tab eseguiti, che terrà traccia di ogni vostro acquisto fatto.

Nella colonna titolo selezionate dall’elenco a discesa uno dei titoli che avete inserito nel database, automaticamente la formula inserirà le informazioni generiche del titolo azionario.

Potete anche scegliere dall’elenco a colonna il broker da cui avete fatto l’acquisto e poi a mano dovrete inserire le seguenti informazioni:

  • DATA ACQUISTO
  • QT. – numero di azioni comprate
  • BUY PRICE – Prezzo di acquisto
  • COMMISSIONI – Il costo delle commissioni del broker (escluse dal totale)

Le celle successive (Totale, Price Today e Gain) verranno automaticamente compilate. Potete anche inserire delle note tipo perché avete fatto l’acquisto e delle caratteristiche del titolo.

Su Sell di default è No, nel caso vendiate vi basta cliccare su Si per avere cancellato il titolo dalla tab Portfolio.

PORTFOLIO

E’ la scheda riepilogativa con tutte le azioni in vostro possesso, con un breve sguardo potrete vedere tutti i titoli, il guadagno o la perdita e l’attuale valore di mercato.

In questa scheda non dovete fare nulla, giusto segnare a mano il cash, la scheda nella prima colonna a sinistra prende i dati direttamente dal database, ma potete anche inserirlo manualmente dall’elenco a colonna.

I grafici a destra vi permettono di capire la distribuzione totale del portafoglio titoli in pochi istanti.

PORTFOLIO TRACKER CONCLUSIONI

E niente, è tutto finito.

Il file è così, essenziale e semplice, senza troppe complicazioni e pronto all’uso, spero sia un regalo di natale gradito a tutti voi miei cari lettori e donatori.

Per chi non fosse interessato vi ricordo che potete costruirlo da zero con la mia guida all’uso di google finance su fogli, visto quanto siete infami potete almeno contribuire con commenti costruttivi.

Se invece volete prima dare un’occhiata al file prima di fare una donazione vi basta cliccare sul banner in basso.

Prego invece chi ha già fatto una donazione in passato (<3) e non è iscritto su Ko-Fi di mandarmi una mail in modo da girargli il file in privato!

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon usando questo link od usa i miei codici Fintech:

  • BLU AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 12000 punti payback in regalo dopo una spesa di 1000€ in 3 mesi
  • TRADE REPUBLIC: Un’azione gratuita fino a 40€ se apri un account ed effettui il primo acquisto di uno stock
  • BUDDYBANK: 40€ in regalo se apri un conto e fai una transazione di almeno 5€ con la carta
  • CREDIT AGRICOLE: 25€ di buono regalo Amazon per apertura conto e fino a 100€ di cashback in buoni Amazon se richiedi una debit Visa
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • BBVA: 10€ all’iscrizione + 10% di cashback il primo mese