Chi mi segue su telegram saprà che ho avviato una nuova mini rubrica chiamata #AcquistiTaccagni dedicata all’acquisto sfruttando promo, bonus e coupon.

L’idea mi è venuta da quella malata della mia fidanzata che è entrata in una malvagio corto circuito da braccine corte. In sostanza gli viene l’ansia a comprare senza sfruttare una promo o un coupon.

Visto che ormai si eccita solo quando trovo qualche nuovo trick o quando le ricordo che con la mia Blu American Express “ho il cashback del 5%” assecondo questa sua bieca perversione per continuare ad avere una parvenza di vita sessuale di coppia.

Che poi diciamolo, qualsiasi uomo ha fatto ben di peggio!

Ma voglio fare una precisazione su questa rubrica raccontandovi quello che ritengo il migliore acquisto della mia vita.

Acquisti taccagni guida all'acquisto

No, la mia fidanzata non somiglia a Shaquille O’Neal ma ha la stessa tigna.

A COSA SERVE LA RUBRICA #ACQUISTITACCAGNI

Acquisti Taccagni non ha come obiettivo quello di farvi spendere ma di farvi spendere al meglio il denaro che avete a disposizione, al netto delle vostre esigenze.

Non voglio creare una micro rubrica push con suggerimenti d’acquisto ma darvi dei suggerimenti per sfruttare uno o più concatenazioni di sconti da usare in determinati negozi.

Se ne avete bisogno sfruttate i trick, se non vi servono passate oltre.

LA FILOSOFIA DIETRO GLI ACQUISTI TACCAGNI

Vi ho più volte sfracagnato la minchia su come limitare al massimo i propri acquisti compulsivi ma visto che sono un noioso anziano continuerò a ripeterlo.

Comprare per comprare fa male alla vostra vita, non riempirà il buco di solitudine o noia che avete dentro di voi e inoltre è deleterio per il vostro futuro finanziario.

Quindi usate la testa seguendo queste semplici e essenziali regole:

  1.  Fai una lista degli acquisti o di cosa vorresti comprare, lasciala decantare e aggiornala. Col tempo rimarranno solo gli oggetti che danno veramente valore alla tua esistenza.
  2. Compra solo cose che migliorano la tua vita o ti servono davvero. Gli sfizi ci possono stare, ma non devono diventare la normalità.
  3. Ricordati sempre che gli oggetti sono e rimangono degli oggetti. Servono in funzione di qualcosa e non come riempitivo sentimentale o caratteriale.
  4. Paragona il costo dell’oggetto con il tuo stipendio oppure con il guadagno futuro sei reinvestissi quei soldi in borsa. 
  5. Acquista un oggetto quando vuoi tu e quando ti è più conveniente. Non lasciarti trascinare dalle offerte push di promozioni (come il Prime Day, che spesso è una spazzatura).

Seguendo queste piccole regole di logica comune si è già a metà dell’opera.

Non sarai più circondato da stronzate, non piangerai nel letto nel pensare al troiaio di roba da cui sei circondato, non osserverai più il tuo portafoglio come la Madonna guarda Cristo nella Pietà, non sarai fautore dell’inquinamento globale.

I PREREQUISITI

Detto ciò bisogna comunque comprare degli oggetti: questo va dalla spesa alimentare fino alla benzina, ai vestiti, alla tecnologia, etc

Ok essere minimalisti, ma non stiamo vivendo in un’isola deserta dove ci basta un pallone da pallavolo per essere felici.

Fortunatamente viviamo in una società opulenta e con tantissime promozioni e incentivi all’acquisto. Questo vale sia da parte dei negozi sia da parte dei gestori di pagamento (carte, fintech, etc).

Per accedere a questi sconti generalmente già dovrete essere muniti di determinati “mezzi”

TESSERE FEDELTÀ

Probabilmente dovrete fare qualche milione di tessere fedeltà.

Molti di voi saranno restii per la privacy e li capisco. Personalmente ho derubricato ai miei dati personali molti anni fa e non avendo intenzioni terroristiche non vedo il problema a cedere parte delle mie informazioni.

Almeno ci guadagno qualcosa! Per gestire tutta la mole di carte fedeltà che raccoglierete non dovete comprare un nuovo portafoglio ma, semplicemente, scaricare Stocard.

PAGAMENTI

Le promozioni si ottengono in due maniere, lato azienda e lato pagamento

Come sapete stiamo vivendo in una fase storica in cui le aziende si battagliano per avervi come cliente e per farvi spendere con i loro strumenti. Visto che sono un esperto accumulatore seriale vi consiglio di averne almeno due:

Ne esistono tante altre che garantiscono cashback extra ma queste sono le mie due preferite.

IL MIO ACQUISTO DELLA MADONNA: PC SAMSUNG

Ho finito con la premessa per rendere l’articolo più lungo e ora possiamo andare al case study, come dicono nei circoli buoni, ovvero l’acquisto del mio pc.

Il pc è stato per anni nella mia lista degli acquisti. Possedevo un ottimo pc Lenovo ma:

  • Pesava troppo
  • Lo schermo mi stava per ciecare
  • Non era più adatto alle mie esigenze (prima facevo dei montaggi, ora scrivo e basta)
  • Aveva ormai diversi anni sul groppone

Per anni a causa di problemi economici ho ritardato la spesa ma ho continuato ad aggiornare i modelli nella mia wishlist.

Purtroppo a febbraio lo schermo del mio Lenovo si brucia. Lo schermo è visibile ma metà e di una ridicola tonalità rosa. Avrei potuto cambiare lo schermo per 100€ oppure dare fondo ai miei guadagni per comprare un notebook uno nuovo

Alla fine, nonostante la crisi dei semiconduttori e le pochissime alternative sul mercato mi butto sui Pc Samsung (questo).

Da bravo taccagno e seguendo la filosofia degli #AcquistiTaccagni mi sono messo alla ricerca di varie promozioni:

  • Il modello da me scelto con processore i7 costava appena 50€ in più del modello i5, quindi ho scelto il modello più potente. Il prezzo di listino era di 1699€, un prezzo alto per un modello con caratteristiche di alta fascia.
  • Con il cashback Samsung avrei ottenuto 200€ di sconto
  • Se ci si registra sul sito Samsung si ottiene, in automatico, il 30% di sconto come regalo di compleanno. Come usufruirne subito? Basta mettere la data del proprio compleanno a 20 giorni dall’iscrizione.
  • Usando la Blu American Express nel pagamento avrei ottenuto un ulteriore 5% di sconto.

Famo quindi i conti:

acquisti taccagni con sconto pc galaxy flex samsung con promozioni cashback

In sintesi ho acquistato un ultrabook di fascia alta al prezzo di una fascia media per un totale di 930€ e con uno sconto totale pari al 45%.

Il tutto semplicemente scegliendo io quando comprare e sfruttando tutte le promo possibili.

Peraltro potrei anche recuperare ulteriore denaro extra vendendo il vecchio Lenovo (anzi, se ti serve scrivi in privato… 200€ così com’è o 330€ con schermo riparato).

CONCLUSIONI SU ACQUISTI TACCAGNI

Spero che ormai vi sia chiara la filosofia dietro Acquisti Taccagni.

Viviamo in un mondo che ci mette a disposizione una marea di servizi, facilmente accessibili e a costo zero, e che ci permette di mantenere lo stesso stile di vita ma comprando meglio, quindi perché non sfruttare questo meccanismo a nostro beneficio?

Vi assicuro che l’esempio del mio pc può essere replicato su altri mille prodotti, senza troppo sforzo e semplicemente seguendo delle regole di buon senso, basta un po’ di impegno e dedizione.

Chiariamoci però. La ricerca ossessiva dello sconto non deve diventare una malattia e probabilmente non diventerete ricchi con questi risparmi. Ma potrebbe essere un buon modo per avere una vacanza “gratis” oppure per avere più denaro da investire nel vostro PAC mensile.

Puoi seguire i vari trick d’acquisto della rubrica #AcquistiTaccagni seguendo il canale telegram di Finanza Cafona.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express
  • DIRECTA SIM: bonus commissionale di 50€ per i nuovi clienti inserendo nelle note del modulo d’adesione la dicitura: “Codice AMICO AM08279” e facendo un eseguito entro il 15 novembre
  • BUDDYBANK: 40€ gratis se aprite un conto corrente come nuovo cliente usando il codice D966DF
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 20€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE