Uno dei miei più grandi crucci nel fare malvagi fogli di Google (o di excel) è quello di non essere mai riuscito a tenere traccia di azioni, etf o delle obbligazioni nel mio portafoglio.

Per tenere traccia di azioni intendo far sì che un foglio Google aggiornasse in tempo reale (o quasi) il valore dei miei investimenti. 

Un po’ per pigrizia, un po’ per miei limiti un po’ per Google Finance non ci sono mai riuscito.

Visto che non avevo un cazzo da fare in questi giorni e non provavo vergogna per una chiara patologia da organizzazione compulsiva mi sono messo a studiare come creare le formule per creare un foglio google che aggiornasse automaticamente i valori dei miei investimenti.

Non solo ci sono riuscito ma oggi vi spiego come fare! Yeah!

come tenere traccia di azioni etf e obbligazioni su google fogli

Cioè oggi va tutto bene! Sono persino riuscito a inserire una gif con Nicola Cage senza farmi venire i geloni al cervello a pensare a quanto sia cane nel recitare!

COME PREPARARE IL FILE DI INVESTIMENTO SU GOOGLE FOGLI

Piccola premessa se siete interessati a seguire le mie indicazioni. Per costruire il file giusto per tenere traccia delle azioni dovete prima di tutto ideare un file excel o google fogli inserendo delle informazioni base dei vostri acquisti azionari.

Non tutte le info sono necessarie ma se cominciate a valutare la costruzione di un file di questo tipo è il caso di inserire più informazioni possibile e far diventare il foglio il centro logistico dei vostri investimenti.

Se volete prendere ispirazione questo è il mio modello:

file tenere traccia azioni, schema excel di monitoraggio

Oltre al nome del titolo (esattamente come appare su Directa, il mio broker), ho inserito il ticker, l’isin, il tipo di prodotto finanziario, broker, data e prezzo di acquisto, commissioni e il costo totale.

Il costo finale può essere inteso in due maniere: o prezzo di acquisto * numero azioni acquisite oppure anche come (prezzo di acquisto * numero di azioni acquistate) + costi commissionali.

Sta a voi scegliere se inserire o meno i costi di commissione.

Oltre a tutte queste informazioni ho inserito il prezzo odierno (cioè la formula che vi spiegherò) e la variazione % dal momento dell’acquisto.

Nel mio budget del portafoglio ci sono poi un po’ di celle che riepilogano caratteristiche del titolo e il motivo per cui l’ho comprato.

LA FORMULA PER TENERE TRACCIA DI AZIONI E ETF

Dopo le necessarie premesse è il caso di vedere quale formula sotto “price today”, prendiamo come esempio di riferimento il ticker SWDA e la borsa italiana.

La formula da inserire per tenere traccia dell’etf sarà:

=GOOGLEFINANCE("BIT:SWDA";"PRICE")

La prima parte della formula attiva la funzione su google fogli, dopo la parentesi si indica la borsa dove cercare (BIT) e che azione o etf cercare (SWDA). La funzione dopo il punto e virgola dice invece quale informazioni inserire nella cella. 

Spuria la formula sarà così:

=GOOGLEFINANCE("CODICE BORSA:TICKER AZIONE";"PRICE")

Potete trovare i vari codici di Google Finance per la borsa su questo indirizzo, il ticker dell’azione invece lo trovate ovunque (broker, sito di borsa italiana, yahoo finance, etc)

Se proprio siete pigri vi basta cercare su google “nome azione + google finance” e fare copia e incolla della sigla in alto a destra, come da foto:

Quindi schiacciate invio sulla formula. A quel punto tutti i vostri prezzi saranno aggiornati in automatico (con un lag di 15 minuti) sui prezzi correnti dell’azione, etf o obbligazione.

COME CONVERTIRE LA VALUTA CON GOOGLE FOGLI?

Aho però… e che cazzo.

Uno vi dice una cosa e subito vi prendete il braccio. Non siete dei lettori ma delle tenie dell’intestino!

Per vostra fortuna oggi sono particolarmente magnanimo e ti spiegherò anche come convertire la valuta nel caso abbia comprato in valuta estera (come dollari o sterline).

In questo caso dovrete prima fare creare la cella con il valore attualizzato dell’azione e poi convertirla. Per convertire il valore alla vostra valuta dovrete usare la seguente formula:

=CELLA CON VALORE DA CONVERTIRE*GOOGLEFINANCE("CURRENCY:USDEUR")

In questo caso quindi avrete convertito il valore dell’azione dal prezzo di riferimento in dollari alla moneta che vi interessa (l’euro), potete chiaramente scegliere le valute che preferite.

La formula spuria sarà quindi:

=CELLA CON VALORE DA CONVERTIRE*GOOGLEFINANCE("CURRENCY:VALUTA AZIONE:
VALUTA IN CUI CONVERTIRE"
)

Ve lo ripeto ancora: è importante che inseriate prima la valuta di quotazione dell’azione, mentre che la seconda sia quella principale del vostro portafoglio.

E COME CALCOLO LA VARIAZIONE DEL PREZZO DEL TITOLO IN PERCENTUALE?

Guarda che 3 domande di seguito me le può fare solo la mia fidanzata e non è detto che risponda anche a lei..

Ma vabbè, ormai ci siamo così ti spiego anche questa, però la faccio breve. Per calcolare la variazione percentuale dell’azione o dell’ETF (la “%” nel mio file di esempio) dovrete usare questa formula:

=(CELLA VALORE ATTUALE - CELLA VALORE ACQUISTO)/CELLA VALORE ACQUISTO

Premete invio e poi formattate la cella come percentuale eee.. fatto! Ora vedrete anche se siete in perdita o in gain!

CONCLUSIONI SU COME TENERE TRACCIA DI AZIONI, ETF O OBBLIGAZIONI SU FOGLI GOOGLE

Come avrete capito dalla premessa non sono un master nell’utilizzo di Excel o di Google fogli e questo nonostante abbia fatto un corso di excel su Udemy e crei continuamente file excel di finanza.

Insomma come sono riuscito a capirne io l’utilizzo potete tranquillamente fare un vostro file da soli personalizzandolo con le vostre esigenze. Ed è proprio per questo che NON vi lascio un link con il file excel, ve la dovete cavare da soli!

Poi oh, magari in futuro lo metto come contenuto in regalo a chi fa una donazione su Ko-Fi

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • BUDDYBANK: 40€ gratis se aprite un conto corrente come nuovo cliente usando il codice 589733
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 10€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ in regalo con VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 

FONTE IMMAGINE: https://www.pxfuel.com/en/free-photo-ogkbs