Se non ve ne siete resi conti la pandemia ha prodotto una serie di nuove necessità e numerosi cambiamenti nel modo di vivere la socialità, le abitudini e sopratutto nel lavoro

Nessuno saprà come sarà il mondo post covid ma dobbiamo adeguarci a questi cambiamenti e sopratutto a quello più impattante in questi ultimi mesi: lo smart working.

Quindi oggi vedremo una cosa che, tutti noi, hanno sottovaluto negli ultimi mesi ma ormai è diventata un’esigenza impellente: farsi un ufficio in casa.

No, farsi un ufficio in casa non è facile e no non è una cosa che puoi rimandare oltre.

Dopo mesi su una scomoda sedia di casa ti sarai reso conto che ti fa male la schiena, che il tuo mouse del cazzo non è più efficace, che hai comprato le luci sbagliate, etc etc.

Tutte queste cose impattano non solo sulla tua vita ma anche sulla tua salute, quindi è necessario intervenire.

E non pensare che il vaccino risolva tutto. I primi risultati li vedremo solo a metà 2021 quindi, se puoi, devi investire un po’ di soldi per migliorare la tua casa e renderla utilizzabile per lavorare in smart working nel miglior modo possibile.

Ti ricordo come sempre che cliccando sui link in rosa verrai indirizzato a dei prodotti in cui guadagno una percentuale sull’acquisto (qui puoi vedere le altre mie “partnership”). Per risparmiare online inoltre ti consiglio di usare questa guida.

PC, WI-FI, MOUSE E STAMPANTE

Sembra un suggerimento del cazzo ma avere un buon pc è indispensabile. Le madonne che causa un pc difettoso o non funzionante sono enormi.

Se vuoi comprarlo nuovo il black friday è un buon modo per farlo e in questo caso ti consiglio i portatili proposti da Huawei.

Se invece non vuoi fare una spesa del genere puoi scegliere delle soluzioni low cost per migliorare le prestazioni del tuo pc (parlo di windows eh!):

  • Ottimizza i processi di tasking con questa guida
  • Installa Malwarebytes e fai subito una scansione approfondita. Questo è software super famoso e sicuro che ripulisce il pc da schifezze di tutti i tipi. Sopratutto se sei un pornografo zozzone sul pc avrai un sacco di merda: questo programma ripulisce tutto.
  • Installa una memoria SSD invece della classica meccanica. Gli hard disk SSD hanno delle prestazioni incredibili se confrontate a quelli meccanici presenti su gran parte dei pc a basso costo. Il costo è abbastanza basso (circa 80€) e l’installazione molto semplice: basta un poco di pazienza e qualche cacciavite di precisione. Se non sai come installarlo basta seguire questa guida.
  • Disinstalla Chrome. Chrome è il peggiore browser possibile e satura tutte le risorse del pc. Esistono delle alternative più valide e più moderne. Io, ad esempio, uso Opera, che è basato sulla stessa architettura di Chrome (quindi funzionano tutti i plugin) ma è più rapido e leggero. E inoltre ha tante chicche come tutti i social e app di messaggistica integrate nel browser. Ottima soluzione per chi lavora in smart working nel settore digital.

Un altro appunto tech è un buon mouse!

Sembra una cazzata ma non avere la postura corretta o un mouse non ergonomico può causare vari problemi come il gomito del tennista oppure artrite alle mani. 

Io ho risolto in due modi

Se avete problemi con la connessione wi-fi perchè, ad esempio, non vi arriva bene la linea da una stanza all’altra, comprate questo extender wifi della Xiaomi.

Vi basta inserire nella presa l’extender in una posizione a metà tra dove prende la linea e dove non arriva, scaricare l’app ufficiale MI Home, cercare l’extender e collegarlo alla vostra linea wifi. Lui acchiappa la linea e la estende ad altre zone della casa.

Se invece avete bisogno di una stampante la soluzione migliore per prezzo/qualità è questa. Se vi serve uno scanner usate l’accoppiata telefono + CamScanner (iOS e Android).

Fidatevi, son piccole cazzate che vi cambiano la vita.

ARREDO CASA PER SMART WORKING

Se avete già un bel tavolo largo siete ad un buon punto altrimenti c’è sempre santa ikea con un tavolo perfetto e a basso costo (eccolo).

Ma il problema vero dello smart working è la seduta. All’inizio avete pensato che bastasse la classica sedia che usate per mangiare… ecco quelle sono create per stare sedute 2 ore, non tutta la giornata.

E ora la vostra schiena (nonchè il vostro culo) stanno a pezzi. Questo è drammatico e dovete porre rimedio. Avete due strade: o una sedia imbottita e fatta apposta per gli uffici come questa oppure una più particolare (in quanto è inversa) come questa di Cinius.

Una cosa altrettanto importante della seduta è l’illuminazione. Quindi o cominciate a mettere degli occhiali da lettura oppure cambiate l’illuminazione della vostra casa.

Potete usare delle strisce a led per gestire meglio l’illuminazione dello spazio scrivania, comprare una lampada da tavolo con luci ottimizzate per la scrittura o cambiare tutte le lampadine e rendere la stanza smart a comando (magari ottimizzandola con Alexa).

Un’altra buona soluzione e a basso costo è quella di dipingere di grigio la parete di fronte al pc. Il grigio infatti ha un potere naturalmente riposante per gli occhi ed è ottimo per lo smart working di grafica e montaggio video.

Per il resto fornitevi di una bella multi presa smart con attacco USB, se avete bisogno di uno spazio sul muro per organizzare matite, cavi e molto altro questa soluzione di Ikea è molto intelligente e gradevole esteticamente. E poi vabbè, scatole come se non finisse (ma io sono fissato).

ACCESSORI EXTRA PER SMART WORKING

Abbiamo decisamente messo apposto la camera ma lavorare non vuol dire solo stare seduti. In un ufficio classico siamo abituati ad alzarci, muoverci e sgranchirci.

A casa invece siamo praticamente piantati davanti al pc senza muoverci per ore.

Potete immaginare cosa vuol dire questo per il vostro fisico:

Per limitare questo effetto indesiderato potete usare le classiche soluzioni da Sit Comedy anni 80 tipo una mini bici da mettere sotto il tavolo, ma è anche utile avere un tappetino da Yoga per sgranchirsi un po’ i muscoli nelle pause con esercizi di stretching.

Se avete problemi di schiena COMPRATEVI QUESTO ATTREZZO. Mi ringrazierete a vita, best buy della vita.

Vabbè, ho finito. Voi come vi siete organizzati per lo smart working?

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: punti membership extra per le carte tradizionali o 5% di cashback per 6 mesi con una carta Blu American Express
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 10€ in regalo dopo una spesa di 20€.
  • YAP: 50€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE