Hai presente quando di botto devi cercare e trovi scritte come “Abi” o il “Cab” collegato al conto corrente?

Smadonni, cercando sul sito, sui dati societari della tua banca, su dove cacchio si trovi questo maledetto codicino.

Ecco, stai impazzendo inutilmente perché quei dati si trovano nel posto più comodo e più emblematico del tuo conto corrente… nella composizione IBAN del tuo conto corrente.

come funziona l'iban del conto corrente

Si, questo sei tu che cerchi l’informazione più scema dell’universo.

La composizione del codice IBAN è praticamente come il tuo indirizzo di casa ed è composto da vari numeri e lettere.

Tutti quelle lettere e quei numeri hanno un senso e indicano chiaramente le tue informazioni bancarie e quelle della tua banca di riferimento.

 
funzionamento iban, abi, cab cin e numero conto corrente
 

La composizione del codice dell’Iban è una serie d’informazioni codificate, ogni sotto sezione rappresenta un informazione.

La lunghezza dell’iban è standard di massimo 27 caratteri, questi caratteri sono divisi così:

  • CODICE NAZIONALITÀ – Il codice IT dell’esempio indica la nazionalità del conto. In genere se hai un conto fatto in Italia sarà sempre IT. Fino a pochi anni fa era molto difficile avere un conto estero. Con le Fintech invece è diventato più semplice, ad esempio se hai un conto su N26 è probabile che tu abbia un conto tedesco.
  • CIN IBAN – È un codice di controllo che viene calcolato tramite l’associazione di Abi e Cb
  • ABI IBAN– Sono 5 cifre che determinano l’istituto bancario su cui hai il tuo conto corrente
  • CAB IBAN – Indica sostanzialmente il numero della tua agenzia
  • NUMERO CONTO CORRENTE – Te lo devo spiegare veramente? È il tuo numero di conto su quella banca (anzi sulla filiale della banca).

Niente, abbiamo finito, ma se sei interessato a queste piccole chicche bancarie ho spiegato anche la composizione del Pan delle carte di credito. No, non parlo del flauto ma del numero sulla carta.

Ah! Se hai sbagliato ad digitare l’iban nel bonifico ecco cosa succede. Se hai tanti conti e sei ossessivo compulsivo come me ho creato anche un file excel gratuito per il controllo iban, goditelo.

Per il resto, quando smadonni per avere informazioni sai dove venire.

 

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter o ascoltando il Podcast. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • BUDDY: 50€ di bonus all’iscrizione all’apertura di un nuovo conto e dopo aver fatto una transazione di almeno 10€ con la carta MyOne. Usa il codice 5D4ABC al momento della registrazione per accedere alla promo.
  • CREDEM: Ricevi 200€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto usando il codice SUMMER200 e accreditando stipendio/pensione o spendendo almeno 1000€ con la carta entro il 22 settembre
  • CREDIT AGRICOLE: Apri un nuovo conto usando il codice VISA, ottieni 50€ in buoni amazon con la prima transazione con carta e altri 100€ spendendo denaro. Clicca qui per capire come funziona la promo
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti

FONTE IMMAGINE: Photo by photo_teria on Pixnio

Taggato in:

, , ,

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli