Questo articolo dovrebbe andare diretto nella rubrica #AcquistiTaccagni che ogni tanto posto sul canale telegram ma riguarda un particolare una caso molto particolare: il prestito titoli su Directa.

Molti di voi avranno conosciuto leggendo la mia guida a Directatrading e diversi tra voi avranno bonus commissionale extra.

Se siete investitori semplici come me vi sarete chiesti: ma che cazzo ci faccio con le commissioni gratis?

prestito titoli directa commissioni gratis

Esatto esatto, ho la soluzione anche oggi e giuro che non ti faccio niente.

Prima di spiegarti il trucchetto dei trucchetti però andiamo a vedere come funzionano i prestiti titoli e, soprattutto, come si attivano sul directatrading.

COSA É UN PRESTITO SUL CONTO TITOLI?

Cosa sia un prestito titoli (che si faccia su Directa o altro broker) è molto semplice e per farlo vi cito il sito della Banca d’Italia:

Il prestito titoli è un’operazione attraverso la quale il proprietario di obbligazioni o azioni trasferisce temporaneamente queste attività finanziarie a una controparte, che si impegna a restituire i titoli a una predeterminata data futura. La controparte che prende in prestito il titolo, a sua volta, trasferisce come garanzia altre obbligazioni, azioni o contante al prestatore e paga una commissione.

Chiaro no? Date in prestito i vostri titoli azionari o obbligazionari a qualcun altro (ma mantenendone il possesso) per farglieli usare con opzioni o, molto probabilmente, per aprire posizioni short e long

In cambio lui vi paga un interesse per questo prestito.

COME SI ATTIVA IL PRESTITO TITOLI SU DIRECTATRADING

Potete attivare il prestito titoli su Directa direttamente alla registrazione oppure seguendo la seguente traccia:

Info – 5.a Abilitazioni – f. Prestito Titoli

LA MIA ESPERIENZA

A novembre dell’anno scorso mi ero appena iscritto su Directa e come premio mi erano stati dati 50€ commissionali da usare entro la fine dell’anno.

Io non sono un investitore esperto ne sono uno di buy/sell ogni quindici minuti quindi, tranne per qualche ETF, non faccio più di due eseguiti al mese (circa 3€ di costi commissionali).

Mi son ritrovato quindi con un enorme quantità di costi commissionali aggratis che marcivano lì. Ho preso due spicci e ho fatto una serie di investimenti ad cazzum, tra cui ho comprato 2 azioni (2 vere, eh) di SNAM spendendo 9€.

Ho lasciato quelle azioni là ben sapendo che non ci avrei guadagnato una fava visto che il costo per la vendita avrebbe eroso qualsiasi guadagno.

Pochi mesi dopo però ho notato una cosa sul mio estratto conto mensile:

Ogni cazzo di mese mi arrivavano circa 0,30 cent per il possesso e il prestito di quelle due azioni cioè un netto di 0,27 cent. Tutti i mesi. 

Alla fine della fiera, queste due azioni, in meno di 10 mesi hanno generato il seguente guadagno:

Prestito titoli = 2,83€

Dividendi = 0,30€

Totale lordo =  3,13€

Totale Netto = 2,29€

Mettiamo anche in conto che le due azioni di Snam si sono apprezzate, dal valore di carico, di altri 0,60€ ad azione (circa il 10%).

Facendo quindi una somma tra l’apprezzamento del titolo + il guadagno netto dal prestito titoli + dividendo netto su Directa con Snam ho avuto un rendimento del 31,02% che annualizzato è pari al 46,52%.

trucco prestito titoli directa

MA SEI SCEMO?

Si, avete sorriso ma poi avrete notato che, alla resa dei conti, ho guadagnato un cazzo. 

Ma qui siamo estremamente taccagni e sfruttiamo ogni piccolo bug del sistema.

Per farvi capire l’entità della cosa vorrei ricordarvi che il costo del mio bollo trimestrale è stato di 5€ (quindi la meta sono pagati da Snam) oppure che questa piccola cifra corrisponde ai dividendi annuali dati da quasi 3 ETF All World.

Piccole cifre, ma come sempre vanno contestualizzate. E alla fine non è proprio poco.

IL “TRUCCHETTO” SUL PRESTITO TITOLI SU DIRECTA

Avendo capito il gioco sono andato ad informarmi e ho scoperto che i famosi 30 cent vengono dati indipendentemente dal numero di azioni possedute.

Se ne hai 30 o 1 azione della stessa azienda è uguale, sempre 30 cent mensili avrai

Per essere sicuro della mia teoria dopo la vittoria degli europei ho sfruttato la promo dei due eseguiti gratis offerti dalla sim torinese e comprato 1 azione Telecom per ben 0,38 cent e una Webuild per 2,24€ e…

Se quindi siete estraneamente taccagni come me, avete a disposizione dei soldi commissionali extra da spendere e qualche soldino da investire a cottimo potete tranquillamente imitarmi.

Per vedere i titoli prestabili (solo per borsa italiana) vi basta seguire il seguente percorso sul vostro account:

--> Info
--> 3. Informazioni Operative
--> f. Titoli marginabili overnight e tassi d'interesse

Oppure seguite direttamente questo link per la tabella con i titoli in prestito.

Scavate nella lista e scegliete azioni di aziende a basso costo, che sono decentemente tradate (preferibilmente quelle nell’indice FTSE-MIB) perché non tutte le azioni vengono prestate regolarmente. 

0,30€ ad azione sembrano una cacchiata ma se andiamo a fare un conto non è per niente poco.

Le aziende italiane si possono comprare a cifre basse perché le azioni sono molto diluite  quindi l’esborso iniziale per 10 aziende potrebbe essere tranquillamente sotto i 30€.

Comprate le azioni e fatti maturare gli interessi del prestito titoli ogni anno si andrebbe a guadagnare:

0,30€ * 10 azioni * 12 mesi = 36 € lordi o 26,64€ netti

Considerate che è il rendimento netto di un conto deposito all’1% investendo per un anno 4000€, solo che qua ne avete messi a malapena 30! 

Insomma alla fine non sono neanche pochi euro quindi perché perdere questa occasione?

50€ DI COMMISSIONI PER I NUOVI ISCRITTI

Se non sei ancora iscritto a Directa fino al 15 novembre 2021 i nuovi iscritti avranno 50€ di bonus commissionale omaggio, ma come fare ad averlo?

  1.  Aprire un account (potete fare anche con spid e segnalare poi all’assistenza il vostro codice amico)
  2. Indicare nelle note del modulo d’adesione la dicitura: “Codice AMICO AM08279″
    3. Fare il primo eseguito entro il 15 novembre

PICCOLA NOTA SUL PRESTITO TITOLI

Abilitando il prestito titoli su Directa e fornendo azioni o etf per il prestito titoli ci si poteva sottoporre al rischio di controparte.

Durante la fase del prestito, infatti, Directa diventa proprietaria temporaneamente del vostro titolo, ciò potrebbe causare problemi nel caso di fallimento del broker o dell’azienda.

Fortunatamente l’aggiornamento del MIFID II di novembre 2021 ha cambiato la legislazione in materia, come da questo punto:

Modifica al regime di “collateral” per il servizio long overnight
Con le modifiche al TUF introdotte dalla MIFID II a partire dal 1° gennaio 2018  non sarà più lecito per Directa concludere  con clienti al dettaglio contratti di garanzia  finanziaria con trasferimento del titolo di proprietà, per consentire l’erogazione di  finanziamenti nell’ambito dell’operatività long overnight. A fronte di ciò, ogni  finanziamento rilasciato al cliente non avrà più come contropartita un prestito  di titoli a favore di Directa come previsto  dall’attuale contratto, ma prenderà la  forma legale del “pegno regolare” (trasferimento di possesso, ma non di  proprietà, dei titoli) che sarà di valore  commisurato all’ammontare del  finanziamento ricevuto dal cliente. Il pegno resterà dettagliato sull’estratto  conto con modalità analoghe alle attuali.

Consiglio quindi a tutti di accettare le nuove condizioni.

Potete farlo seguendo questo percorso:

punto 5. ABILITAZIONI E VARIAZIONI CONTRATTUALI 

--> I. NOVITA' INTRODOTTE DALLA MIFID II

--> accettare le nuove condizioni.

CONCLUSIONI PRESTITO TITOLI DIRECTA TRADING

Vi rendete conto delle cose che mi invento e faccio nella vita per raccattare pochi spicci? Vi rendete conto del livello della mia follia e che, nonostante tutto, continuate a seguirmi e che per questa miniera di informazioni non vi faccio pagare un cazzo?

La statua col dito medio Cattelan la doveva fare a me. 

Vabbè fatemi sapere i vostri commenti e se davvero avete provato anche voi questa pazzia vera.

P.S Ti prego Directa non mi chiudere il conto titoli, grazie.

Se quindi siete estraneamente taccagni come me, avete a disposizione dei soldi commissionali extra da spendere e qualche soldino da investire a cottimo potete tranquillamente imitarmi.

Per vedere i titoli prestabili (solo per borsa italiana) vi basta seguire il seguente percorso sul vostro account:

--> Info
--> 3. Informazioni Operative
--> f. Titoli marginabili overnight e tassi d'interesse

Oppure seguite direttamente questo link per la tabella con i titoli in prestito.

Scavate nella lista e scegliete azioni di aziende a basso costo, che sono decentemente tradate (preferibilmente quelle nell’indice FTSE-MIB) perché non tutte le azioni vengono prestate regolarmente. 

0,30€ ad azione sembrano una cacchiata ma se andiamo a fare un conto non è per niente poco.

Le aziende italiane si possono comprare a cifre basse perché le azioni sono molto diluite  quindi l’esborso iniziale per 10 aziende potrebbe essere tranquillamente sotto i 30€.

Comprate le azioni e fatti maturare gli interessi del prestito titoli ogni anno si andrebbe a guadagnare:

0,30€ * 10 azioni * 12 mesi = 36 € lordi o 26,64€ netti

Considerate che è il rendimento netto di un conto deposito all’1% investendo per un anno 4000€, solo che qua ne avete messi a malapena 30! 

Insomma alla fine non sono neanche pochi euro quindi perché perdere questa occasione?

50€ DI COMMISSIONI PER I NUOVI ISCRITTI

Se non sei ancora iscritto a Directa fino al 15 novembre 2021 i nuovi iscritti avranno 50€ di bonus commissionale omaggio, ma come fare ad averlo?

  1.  Aprire un account (potete fare anche con spid e segnalare poi all’assistenza il vostro codice amico)
  2. Indicare nelle note del modulo d’adesione la dicitura: “Codice AMICO AM08279″
    3. Fare il primo eseguito entro il 15 novembre

PICCOLA NOTA SUL PRESTITO TITOLI

Abilitando il prestito titoli su Directa e fornendo azioni o etf per il prestito titoli ci si poteva sottoporre al rischio di controparte.

Durante la fase del prestito, infatti, Directa diventa proprietaria temporaneamente del vostro titolo, ciò potrebbe causare problemi nel caso di fallimento del broker o dell’azienda.

Fortunatamente l’aggiornamento del MIFID II di novembre 2021 ha cambiato la legislazione in materia, come da questo punto:

Modifica al regime di “collateral” per il servizio long overnight
Con le modifiche al TUF introdotte dalla MIFID II a partire dal 1° gennaio 2018  non sarà più lecito per Directa concludere  con clienti al dettaglio contratti di garanzia  finanziaria con trasferimento del titolo di proprietà, per consentire l’erogazione di  finanziamenti nell’ambito dell’operatività long overnight. A fronte di ciò, ogni  finanziamento rilasciato al cliente non avrà più come contropartita un prestito  di titoli a favore di Directa come previsto  dall’attuale contratto, ma prenderà la  forma legale del “pegno regolare” (trasferimento di possesso, ma non di  proprietà, dei titoli) che sarà di valore  commisurato all’ammontare del  finanziamento ricevuto dal cliente. Il pegno resterà dettagliato sull’estratto  conto con modalità analoghe alle attuali.

Consiglio quindi a tutti di accettare le nuove condizioni.

Potete farlo seguendo questo percorso:

punto 5. ABILITAZIONI E VARIAZIONI CONTRATTUALI 

--> I. NOVITA' INTRODOTTE DALLA MIFID II

--> accettare le nuove condizioni.

SECONDA NOTA TASSAZIONE SU PRESTITO TITOLI DIRECTA DLITE

Chiaramente anche sul prestito titoli si pagano le tasse sulla plusvalenza. 

A ogni guadagno del prestito titoli pagherete il 26% di tasse sugli investimenti.

Se pensavate di non pagarle siete degli allocchi.

CONCLUSIONI PRESTITO TITOLI DIRECTA TRADING

Vi rendete conto delle cose che mi invento e faccio nella vita per raccattare pochi spicci? Vi rendete conto del livello della mia follia e che, nonostante tutto, continuate a seguirmi e che per questa miniera di informazioni non vi faccio pagare un cazzo?

La statua col dito medio Cattelan la doveva fare a me. 

Vabbè fatemi sapere i vostri commenti e se davvero avete provato anche voi questa pazzia vera.

P.S Ti prego Directa non mi chiudere il conto titoli, grazie.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon usando questo link od usa i miei codici Fintech:

  • BLU AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 12000 punti payback in regalo dopo una spesa di 1000€ in 3 mesi
  • TRADE REPUBLIC: Un’azione gratuita fino a 40€ se apri un account ed effettui il primo acquisto di uno stock
  • BUDDYBANK: 40€ in regalo se apri un conto e fai una transazione di almeno 5€ con la carta
  • CREDIT AGRICOLE: 25€ di buono regalo Amazon per apertura conto e fino a 100€ di cashback in buoni Amazon se richiedi una debit Visa
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£
  • BBVA: 10€ all’iscrizione + 10% di cashback il primo mese

FONTE IMMAGINE: https://www.saidinitaly.it/non-mi-snudare-senza-ragione-non-mi-impugnare-senza-valore/