Qualche settimana fa un lettore storico mi scrive via mail dicendomi: “Ma dove sei finito? Non scrivi più?”.

Ho avuto un attimo di panico pensando che fosse saltato qualcosa del blog.

Ho capito poi che, il simpatico amico, mi leggeva tramite FeedRss e riceveva gli articoli direttamente sulla casella di posta.

Ecco, il sistema che ho utilizzato per anni (FeedBurner) è in dismissione e non invia più le mail automaticamente da oltre un anno.

newsletter finanza cafona

Ora non che voi usiate tanto sti servizi però una buona fetta di pubblico non mi segue su telegram o non si caga di pezza i social quindi mi son messo all’opera per ovviare al problema.

Ho cercato per giorni qualcosa di similare a FeedBurner ma o non erano completi oppure costavano carissimo.

Io sono una persona semplice e ho due principi:

  • Non voglio spendere niente
  • Se faccio un progetto con obiettivo livello 3 finisce che diventa un livello 10

Proprio per questo ho deciso di fare il salto, unire un po’ d’idee che avevo in mente da tempo e… lanciare la newsletter di Finanza Cafona!

VI PRESENTO IL CAFONE 24 ORE

Avrete capito, leggendo il nome della newsletter, che non viene fatto alcun riferimento a famosi giornali di finanza italiana.

Questa newsletter di finanza personale non sarà una semplice mail con l’ultimo articolo pubblicato ma sarà composta da diversi elementi (che potrebbero cambiare nel tempo):

  • Gli ultimi articoli pubblicati nella settimana
  • Un articolo random che vi siete persi
  • La promo della settimana o last minute (oltre a quelle che pubblico sul canale)
  • “Il biscotto del risparmio”: in 3 righe un consiglio per risparmiare sulla vita di tutti i giorni

Troverete anche un box con i miei contatti social e quello per sostenere il blog.

Le prossime settimane saranno di prova in quanto voglio vedere che ritmo riesco a tenere e come reagite alle mail.

Incomincerò con 1 mail a settimana (il venerdi) e, se tutto va bene e mi regge la pompa, arriverò a inviare due mail a settimana.

Ah, chiaro. È gratis.

PRECISAZIONI ED ETICA

Da consumatore come voi mi rendo conto che le newsletter di finanza personale virano spesso in pubblicità fastidiose o campagne di marketing aggressive.

Spero abbiate capito come sono fatto e sappiate che non userò mai i vostri dati in questa maniera

Sarò stupido ma penso che voi lettori siate la migliore cosa capitata in questa avventura di blogging. Non voglio tradire la vostra fiducia e propinarvi merda.

Vi assicuro che sto rifiutando tanta roba, spesso anche molto conveniente economicamente. E questo proprio perché do un grandissimo valore al vostro sostegno nei miei confronti.

La newsletter quindi seguirà esattamente il percorso del blog, evolvendosi e cambiando (come ogni cosa nella vita), pur mantenendo lo spirito cialtrone e limpido che contraddistingue questa creazione.

Se siete interessati potete compilare il box in basso altrimenti continuate a seguirmi su telegram!

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter o ascoltando il Podcast. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • BUDDY: 50€ di bonus all’iscrizione all’apertura di un nuovo conto e dopo aver fatto una transazione di almeno 10€ con la carta MyOne. Usa il codice 5D4ABC al momento della registrazione per accedere alla promo.
  • CREDEM: Ricevi 200€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto usando il codice SUMMER200 e accreditando stipendio/pensione o spendendo almeno 1000€ con la carta entro il 22 settembre
  • CREDIT AGRICOLE: Apri un nuovo conto usando il codice VISA, ottieni 50€ in buoni amazon con la prima transazione con carta e altri 100€ spendendo denaro. Clicca qui per capire come funziona la promo
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti

FONTE IMMAGINE: FLIKR JON S Newspapers B&W (5)

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli