L’incipit di 5Cose è la mia più grande ossessione personale. Nel senso che c’ho notti in cui faccio gli incubi perché non so più cosa scrivere.

Ormai mi sembra sempre di digitare tasti a caso sulla tastiera facendo delle premesse banali per la rubrica più longeva del blog… tipo ora!

MARIOOOO!

1. USARE BANCA D’ITALIA PER COMPRARE CASA

Fermi, il Governatore di Banca d’Italia non vi paga casa. Citando Coletti: vi piacerebbe!

Grazie al solito amico lucifero ho scoperto un’alternativa al classico assegno circolare. Potete usare questa opzione per un sacco di soluzioni ma è molto utile per comprare casa con un metodo di pagamento sicuro.

È un sistema davvero fico che prevede l’intervento di Banca D’Italia. Si chiama vaglia cambiario e funziona così: 

  1. Richiedete l’emissione alla sede di Banca D’Italia
  2. Bonificate la cifra sull’iban della filiale utilizzando la causale “Provvista per emissione di vaglia cambiario”
  3. La Banca d’Italia emette il vaglia cambiario, un titolo di credito, con la clausola “non trasferibile” riscattabile dal portatore in qualsiasi banca

Visto che gli assegni stanno sparendo e i bonifici istantanei sono ancora limitati è una soluzione da mettere in conto per spostare grosse cifre!

2. GLI INSEGNAMENTI DEL MINIMALISMO

Grazie alla newsletter di BankersOnWheels ho letto questo stupendo articolo sul minimalismo.

Credo sia una delle migliori sintesi su quanto possa essere impattante una visione minimalista della vita.

Attraverso l’esempio del viaggio con lo zaino l’autore riesce a spiegare tutti i capisaldi di questa filosofia e del rapporto con gli oggetti. 

Il minimalismo non significa essere taccagni o essenziali ma la capacità di circondarsi di cose con una funzione, un’utilità o un valore.

Nel trovare un equilibrio nel limbo tra poco e troppo rimanendo universali. Potete tranquillamente traslare questi 10 punti in molti altri aspetti della vostra vita!

3. QUANDO LE BOLLE COMINCIANO A ESPLODERE

Da buon abitante biondo di Roma Nord mi son sempre interessato di orologi.

Non perché desiderassi il classico submariner ghiera nera da coglione dei Parioli piuttosto per l’oggetto in se.

Verso i vent’anni ho avuto una vera e propria passione con una compravendita di orologi (in genere low cost). Li smontavo e pulivo facendo dei piccoli affari tramite ebay o forum specializzati. In quegli anni ho acquisito una piccola cultura nonostante la passione nel tempo sia svanita.

Passa parecchio tempo e mi rimetto a leggere un po’ di cose… noto dei prezzi IMPAZZITI.

Nello scorso decennio c’è stata una vera e propria bolla degli orologi che è partita da quelli di lusso ed è arrivata a colpire anche quelli economici (chrono russi a 1000€… ma vai a cagare).

La storia economica insegna come tutte le bolle alla fine esplodono: 

Diciamo che non siamo ancora a un crollo clamoroso però i volumi si sono ridimensionati. Lo stesso vale per tanti beni alternativi (vino, quadri, opere d’arte) pubblicizzati con grande veemenza fino a qualche tempo fa.

Insomma as usual la liquidità è sempre il trittico oro, cash e investimenti short term.

4. LA DEBIT VISA BINANCE NON FUNZIONA PIÙ

Faccio seguito alla news di HodlerItalia: il 20 dicembre la debit visa di Binance non funzionerà più in quanto il prodotto verrà del tutto soppresso in Europa.

È da diverso tempo che le autorità europee chiedono modifiche della policy all’exchange. Mi pare chiaro come Binance non sia riuscito ad adeguarsi alle normative comunitarie, anzi viste le dimissioni del CEO ha proprio deciso di fottersene di qualsiasi normativa.

Insomma non è un periodo bellissimo tra le indagini SEC per frode e riciclo di denaro sporco, dimissioni del già menzionato CEO, licenziamenti di dirigenti, blocco totale delle operazioni in Belgio e in Olanda. Ci manca solo che si scopra sia una copertura del governo cinese per drenare denaro in occidente.

Al netto di speculazioni complottiste se avete ancora del denaro sulla vostra Binance Card spostate tutto entro il 20. Personalmente l’exchange mi puzza di carogna, se volete chiudere l’account Binance vi consiglio la mia guida e non di seguire le stronzate sulle loro Faqs.

5. SI PAGANO LE TASSE SUL CASHBACK E INVITA UN AMICO?

Una domanda molto comune che leggo online è sapere come vengono tassati i cashback e le promo invita un amico delle varie banche fa il punto il buon Coletti:

Tutto giusto per quanto riguarda BBVA anche se Paolone si perde nelle raffinatezze malvagie degli istituti di credito.

Per la legislazione un evento è tassabile solo se si ottiene del denaro oppure un bene (tipo una carta regalo) a fronte del pagamento di un lavoro. 

Cosa succede se non venite pagati in moneta sonante?

Ad esempio American Express non dà in regalo soldi veri ma punti (1 vale 1€) i quali sono subito convertiti in contanti e dedotti dal saldo dell’estratto conto. In questo modo entra in un grigio normativo secondo cui sono un evento tassabile solo i premi in cash.

Non ci credete? Se avete invitato qualcuno controllate il pdf del saldo mensile della vostra Amex Blu!

Fun Fact: è il motivo per cui nei giochi a premi televisivi pagano in gettoni d’oro!

EXTRA: É MORTO CHARLIE MUNGER

Il socio e migliore amico di Warren Buffett è morto qualche giorno fa.

Per carità, Charlie Munger aveva 99 anni e non è stato portato via dal signore in fasce o tra la sorpresa dei famigliari, però dispiace uguale in quanto era un tipo simpatico e senza peli sulla lingua.

Qualche esempio?

La mia preferita rimane questa:

It’s extraordinary how resistant some people are to learning anything.

Charlie Munger

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti
  • THE FORK: Apri un profilo, fai una prenotazione e usa il codice sconto 84530FDA per ricevere 2000 YUMS in regalo, pari a 50€ di sconto
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 10000 punti payback (50€ di sconti) dopo una spesa di 1000€ in 3 mesi

About the Author

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

View All Articles