Parlare di Car Sharing sotto una pandemia globale effettivamente non è il massimo, ma incomincio ad essere a corto di tematiche e quindi non mi rompere le palle.

No dai… vabbè si hai ragione.

In effetti con la pandemia da Covid 19 stiamo facendo molta più attenzione alle questione di igiene e salute personale quindi immagino che molti eviteranno di usare questi servizi per un po’ di tempo.

L’alternativa valida, come abbiamo visto, sono il mezzo personale e i mezzi come bici e monopattini elettrici. Mezzi ecologici che, con il BonusBici, sono anche convenienti economicamente.

Nonostante il periodo storico però vorrei continuare a premere l’acceleratore sul car sharing. Lo uso da anni e lo ritengo sempre più vitale e comodo. In diverse situazioni mi ha salvato le chiappe e più volte ho pensato: “ma perchè non vendo la macchina e, quando mi serve, utilizzo solo una Enjoy?”

E non è un’idea tanto sciocca quanto tu, piccolo miscredente, puoi pensare.

Infatti Secondo alVolante che ha ripreso una ricerca di SOStariffe la spesa media annuale per un auto è di 1614,55 €

Ebbene si. un auto, solo di costi ordinari, cti fa spendere mediamente 1614,55 € l’anno.

Ed è un utilizzo medio quindi l’assicurazione costerà di più, se un auto è vecchia probabilmente necessiterà di più manutenzione e consumerà di più. Inoltre è una cifra che non considera il costo di acquisto vero e proprio del mezzo (un costo che si è abbassato negli anni ma comunque consistente).

Quanto costa mediamente un servizio di car sharing?

A seconda del servizio i prezzi sono variabili: Sharenow costa tra i 22 cent ai 25 cent. Ma dipende dal mezzo che scegli e dalla disponibilità nella zona in cui ti trovi. Share’ngo costa 28 cent, per Enjoy invece un democratico 0,25€. Parliamo chiaramente di prezzo al minuto.

Prendiamo come esempio il prezzo di Enjoy.

Con 1614 € all’anno io potrei usare il Car Sharing per ben 6454 minuti, o per meglio dire 107,6 ore.

Ma c’è un ma. Spesso i servizi di car sharing offrono pacchetti ad un costo più basso.

Sempre prendendo il caso di Enjoy comprando un voucher a 20€ si hanno 25€ di credito. Vuol dire quindi che la tariffa pagata è di 20 cent al minuto.

Che in dati nudi è crudi vuol dire 134,5 ore di utilizzo.

E se vuoi usarla per periodi più lunghi beh, puoi. Ogni servizio di car sharing ha dei pacchetti orari e anche giornalieri (quello di enjoy costa 50€ per 24 ore ad esempio). E poi esistono anche servizi di car sharing (come Ubeeqoche ti permettono di prenotare l’auto per intere settimane o mesi: spesso in maniera molto più conveniente del noleggio tradizionale.

Chiaramente se abiti in un piccolo centro, viaggi e ti sposti molto per lavoro o fai una vita da pendolare questo discorso non fa per te.

Ma se vivi in una delle città servite dai servizi di Car Sharing (Roma, Milano, Firenze, Napoli, etc) abbandonare la macchina diventerà un’alternativa valida.
Si alle volte smadonnerai perché non la troverai vicino casa,  dovrai organizzarti per tempo quando vorrai fare delle gite fuori porta ma pensa che spenderai solo ed unicamente per quello che usi.

E inoltre hai anche una serie di vantaggi:

  • Non dovrai mai pensare a fare benzina
  • Il meccanico potrà fallire
  • Avrai sempre una macchina diversa e perfetta.
  • Nessun problema con il parcheggio: strisce bianche o blu non fa differenza
  • No ZTL
  • No assicurazione
  • No bollo

E’ una scelta ardita e comporta una decisione radicale. E’ comodo scendere di casa e trovare la macchina, averla sempre a disposizione in qualsiasi condizioni.

Ma ci scordiamo spesso anche di quanto pesi avere una macchina, tra costi di gestione e imprevisti.

La combo ideale per città come Milano è sicuramente:

  • Abbonamento mezzi pubblici
  • Mezzo ecologico come il monopattino elettrico
  • Iscrizione a tutti i servizi di car sharing

Qualsiasi cosa succeda sei coperto, il resto è solo il vizio di avere un mezzo di proprietà.

Se sei interessato ai servizi di car sharing ecco dei coupon promo per attivare i servizi gratis:

  • SHARE’N GO (iOS e Android) 30 minuti gratis con il codice promo 2F049-87A66
  • UBEEQO (iOS e Android) 20€ in regalo dopo il primo utilizzo con il codice promo VIT358

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express
  • DIRECTA SIM: bonus commissionale di 50€ per i nuovi clienti inserendo nelle note del modulo d’adesione la dicitura: “Codice AMICO AM08279” e facendo un eseguito entro il 15 novembre
  • BUDDYBANK: 40€ gratis se aprite un conto corrente come nuovo cliente usando il codice D966DF
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 20€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE