Satispay è un’altra di quelle fintech italiana molto particolari.

E lo è perché permette di fare pagamenti solo grazie al proprio smartphone in negozi fisici iscritti al servizio e digitali come i pagamenti dei bollettini pagopa, delle tasse oppure di buoni amazon.

Satispay però non è un conto corrente, non è una carta di credito, non è una carta prepagata e non un servizio tipo google pay o apple pay.

Come funziona Satispay? A cosa serve? - Finanza Cafona

Si, hai ragione forse è il caso di spiegarti un po’ di cose su come funziona Satispay, come nasce, cosa è e cacchio ci puoi fare.

COSA È SATISPAY

Satispay è un metodo di pagamento digitale attraverso smartphone che sfrutta i QR code e unisce le esigenze dei consumatori e dei negozianti.

Il cliente, voi, effettua la registrazione sull’app e carica sull’app una cifra definita settimanalmente. Con questo denaro si può pagare in una lista di negozi affiliati alla piattaforma semplicemente inquadrando il QR code.

È tutto molto semplice e veloce.

Voi come clienti guadagnate spesso del cashback mentre il negoziante paga bassissimi costi commissionali e non ha bisogno di un POS per effettuare la transazione in quanto gli basta smartphone e app Satispay Business. 

lista negozi satispay
Ecco come appare la lista dei negozi sull’app di satispay

COME NASCE SATISPAY

Satispay nasce dall’idea di un paio di ragazzi del politecnico di Torino che decidono di sperimentare un nuovo metodo di pagamento sull’onda delle innovazioni delle fintech.

L’esperimento riguarda prima la città piemontese e in breve tempo si allarga alle maggiori città (Milano, Roma, Napoli, etc) fino ad arrivare a toccare anche città più piccole come Monza Brianza, Vicenza e affini.

Per quanto riguarda i piccoli comuni e paesini l’utilizzo da parte dei negozianti non è uniforme ma si trovano comunque diverse attività con cui è possibile usare l’app. Spesso questo succede in località turistiche o con un costante via vai di persone.

Ormai Satispay è utilizzabile in tantissime comuni ed è uno dei pochi unicorni italiani (insieme a Illimity Bank, Yoox, Depop e pochi altri) cioè una società che in pochi anni ha raggiunto il valore di un miliardo di dollari.

Si tratta di un progetto così interessante da convincere il creatore di Twitter, Jack Dorsey, a fare un investimento nella piccola fintech italiana… non male eh?

COME FUNZIONA SATISPAY?

Avete capito ormai come si tratti un metodo di pagamento, che si usa solo con lo smartphone e permette di dare pagamenti inquadrando un QR code.

Ma come funziona realmente?

Prima di tutto dovete iscrivervi a Satispay (AndroidiOS) usando un documento d’identità e inserendo un iban del vostro conto corrente.

Infatti, come vi ho già detto, si tratta di un metodo di pagamento e per avere un budget utilizzabile l’app deve pescare i soldi da un conto corrente collegato oppure tramite una carta nel caso della ricarica rapida!

Attivato l’account e completata la registrazione potete fissare un budget che può andare dai 25€ settimanali fino ai 100€.

Ogni domenica l’app farà partire una domiciliazione sul vostro conto e sposterà in automatico il denaro dal conto corrente all’app Satispay.

Che ci fate con questi soldi?

Beh parecchi cose direi! Oltre a effettuare pagamenti nei negozi, potete usarlo per trasfere denaro tra amici (come paypal ma meglio) e utilizzare uno dei mille servizi offerti dalla fintech italiana.

servizi pagamento satispay

Bella lista lunga no?

Ma muali sono i vantaggi e le caratteristiche dell’app Satispay?

CASHBACK NEI NEGOZI

La cosa per cui è diventata famosa questo metodo di pagamento è il cashback sugli acquisti.

I negozi infatti risparmiano sulle commissioni ma hanno anche un servizio di marketing geolocalizzato incredibilmente efficace e quindi, per attirare nuovi clienti, offrono dei cashback ricorrenti o one shot.

Esistono vari tipi di cashback con satispay, tra cui:

  • Cashback del Venerdi: 10% di sconto nei negozi aderenti
  • Cashback primo acquisto: spesso molto sostanzioso e anche del 20%
  • Promo casuali: può andare dal 10% al 25%

TRASFERIMENTO DENARO TRA AMICI

Il trasferimento denaro tra amici sembra una funzionalità banale nel 2023 ma in passato non lo era così tanto. Satispay permette di farlo in maniera istantanea e ha aggiunto uno step ulteriore rispetto alla concorrenza: i salvadanai condivisi.

Si crea un piccolo porcellino che si può condividere con un link per gestire le finanze con la fidanzata e gli amici. I soldi poi si possono spostare in un lampo nel proprio conto principale per effettuare pagamenti.

Molto utile se sapete come funziona Splitwise

TRASFERIMENTO DENARO TRA AMICI APP SATISPAY

PAGAMENTO DI BOLLETTINI PAGOPA, TASSE E BOLLO MOTO E AUTO

Con satispay è possibile pagare tutti i tipi di bollettini pagopa (non i CBILL) in quanto è uno dei metodi accettati. Si può fare direttamente dall’app inquadrando il qr code del bollettino.

In passato questa funziona era molto apprezzata dai taccagni alla ricerca di commissioni pagopa gratuite in quanto Satispay era uno dei pochi servizi a non avere costi sui bollettini pagopa.

Purtroppo le cose sono cambiate da allora e adesso il costo è di circa 1€. Rimane comunque un servizio molto utile e semplice.

ACQUISTO CARTE REGALO AMAZON E RICARICHE TELEFONICHE

Tra i mille servizi disponibili c’è anche la possibilità di fare ricariche telefoniche (una volta sola oppure in maniera ricorrente automatica) e di acquistare carte regalo Amazon.

Per le carte regalo amazon se siete fortunati avete anche un 2% di cashback! 

Non è per tutti ma molti miei amici (bastardi) hanno questo piccolo sconto!

ALTRI VANTAGGI DI SATISPAY

Ci sono tantissimi servizi sull’app e sicuro ne verranno implementati altri ma vorrei farvi notare altre caratteristiche interessanti di questa fintech che vanno oltre i cashback:

AIUTATE I COMMERCIANTI

I costi commissionali sono molto bassi per i negozianti, il sistema è semplice da usare e non serve POS. Usando Satispay aiutate le piccole attività sia quelle che guardano davvero al centesimo per sopravvivere sia quelle che si lamentano a sproposito dei costi delle carte.

SIETE DAVVERO CASHLESS

Se avete paura di portare i documenti in giro perché li perdete (tipo me che infatti li tengo spesso a casa) o perché vi dà fastidio portare il portafoglio in giro beh, usando Satispay e collegando le altre carte con Google Pay o Apple Pay siete totalmente cashless.

Quando uscite di casa vi basta prendere il vostro telefono e siete pronti per andare in giro!

È UN BEL ESEMPIO DI AZIENDA ITALIANA

In Italia è raro trovare aziende di successo fatte da giovani, che crescono rapidamente in poco tempo e soprattutto così interessanti da generare l’interesse di importanti investitori esteri.

Satispay è tutto questo quindi perché non tirare fuori un po’ di sano patriottismo?

FAQS E DOMANDE SU SATISPAY

POSSO RICARICARE SATISPAY CON CARTA?

Se hai finito il budget e vuoi ricarica velocemente Satispay puoi farlo con la ricarica veloce. Costa 1€ e si fa tramite carta.

COSA SUCCEDE SE HO PIU SOLDI DEL BUDGET STABILITO?

Nel caso tu abbia più denaro rispetto al budget settimanale fissato allora la differenza verrà inviata al tuo conto corrente.

ESISTE UNA CARTA FISICA SATISPAY?

No. Satispay è un metodo di pagamento digitale tramite smartphone. Basta un telefono e inquadrare un QR code.

SI PUO COLLEGARE A GOOGLE PAY O APPLE PAY?

No, essendo un sere non è un conto corrente quindi non si può collegare ad apple pay o google pay.

COME CHIUDERE SATISPAY

Per chiudure un conto satispay devi per forza contattare l’assistenza dell’app inviando una mail a support@satispay.com mettendo come oggetto “Disattivazione del mio account Satispay”

CONCLUSIONI RECENSIONE SATISPAY

Insomma ottima app e ottimo progetto.

La cosa un po’ fastidiosa e il finire il budget in mezzo alla settimana e dover aspettare giorni prima che l’account venga ricaricato. In quel caso avrete la possibilità di fare una ricarica veloce (costa un euro) ma rimane una modalità scomoda.

Volendo potrete usare questo trick per avere dell’extra budget ma e ve lo spiego qui.

In generale Satispay è un servizio da avere sempre in tasca nello smartphone sia per supportare una brillante idea imprenditoriale sia perché, insomma, spesso conviene ed è molto utile.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter o ascoltando il Podcast. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • BUDDY: 50€ di bonus all’iscrizione all’apertura di un nuovo conto e dopo aver fatto una transazione di almeno 10€ con la carta MyOne. Usa il codice 5D4ABC al momento della registrazione per accedere alla promo.
  • CREDEM: Ricevi 200€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto usando il codice SUMMER200 e accreditando stipendio/pensione o spendendo almeno 1000€ con la carta entro il 22 settembre
  • CREDIT AGRICOLE: Apri un nuovo conto usando il codice VISA, ottieni 50€ in buoni amazon con la prima transazione con carta e altri 100€ spendendo denaro. Clicca qui per capire come funziona la promo
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli