Come avrete capito il mio odio per gli acquisti compulsivi è forte.

E chiariamoci, non sono un negazionista degli acquisti. Ma sono fermamente convinto che gli acquisti di merda ti rovinino il conto corrente (e l’umore), gli acquisti ragionati e che danno soddisfazione nella vita invece sono necessari e giusti. E’ un po’ quello che ho espresso nell’articolo sul PrimeDay 2020.

E questi ragionamenti li ho fatti dopo aver speso palate di soldi da ragazzo per qualsiasi cosa. Soldi che  se avessi investito al tempo ora starei a palle all’aria nella casa di campagna, ma vabbè…

La cosa più importante di cui mi sono reso conto è: comprare poco ma bene.

E insomma il vecchio adagio della nonna che ti diceva “più spendi meno spendi”.

nonni e finanza

ACQUISTA PER RISPAMIARE: COMPRA POCO MA BENE

I nostri nonni compravano poco ma bene in quanto sapevano che quegli acquisti, se ben tenuti, gli sarebbero durati una vita diventando un risparmio in portante nel lungo periodo.

Anche se spendete di più in quell’istante userete quell’oggetto per più anni rispetto di uno più economico ma peggiore.

Se acquistate un oggetto a 100 e lo usate per 5 anni il suo costo annuale sarà di 20€, se comprate un altro a 50 ma lo usate solo per 2 anni il suo costo annuale sarà di 25€.  Costa di più quello scrauso, visto?

Ma andiamo alla ciccia. Tanti oggetti non meritano una spesa superiore alla media ma alcuni meritano una spesa supplementare proprio per sfruttare questa sorta di ammortamento privato. Ecco i miei consigli:

TRAPANO

Avete presente quell’oggettino che usate per tutti i lavori di casa? Si chiama trapano, eh. Viene usato per qualsiasi lavoro di casa e prima o poi (molto prima, che poi) vi tornerà utile in qualsiasi lavoro casalingo.

Ormai esistono mille modelli e i prodotti cinesi sono davvero super economici ma i classici Bosch e Makita sono semplicemente indistruttibili. Alcuni modelli durano anche 20 anni. E poi pensateci: se avete un buon trapano non dovete pagare il supplemento di montaggio dei mobili Ikea o l’intervento di tecnici esterni.

SCARPE

Ragazzi le scarpe ve le mettete ai piedi ogni cazzo di giorno. Parte dei problemi muscolari o di schiena che avete nel futuro deriva da scarpe di merda e a una postura sbagliata che assumete nel corso degli anni: compratele buone.

Comprare delle scarpe buone non vuol dire solo salute o fashion ma anche risparmio. Vi faccio l’esempio delle mie mai troppo rimpiante Dr. Martens: comprate a 100 € in saldo su Zalando e usate ossessivamente per 6 anni. Quanto fa 100€/6? Ecco, lo vedete il risparmio?

Il trucco per non farsi prendere le fregole è evitare scarpe troppo modaiole che nel giro di un anno passano di moda. Quindi modelli classici e evitate sneakers che nascono e muoiono nel giro di un anno.

SMARTPHONE

Aggiornare il telefono ogni anno non è, in generale, una necessità vitale. Uno smartphone è essenziale per la nostra vita (se non lo credi è perchè sei un boomer) ma non lo è avere sempre l’ultimo modello.

Se fino a qualche anno fa la differenza tra fascia bassa e alta era abissale ormai non è più così. A parte nuove, piccole, invenzioni uno smartphone di fascia medio/bassa (come un Redmi Note 9) permette di fare  qualsiasi cosa di un modello di fascia alta. Si magari con performance minori e con qualche scazzo in più ma in linea di massima puoi fare tutto senza grosse differenze.

Detto ciò consiglio sempre di comprare modelli un po’ più costosi che hanno un ciclo di vita più lungo. In questo senso la Apple (pur non essendo amante del genere) ha forse il migliore prodotto sul mercato con la seconda versione dell’ Iphone SE, per android invece il consiglio è il OnePlus Nord.

PC

Per il PC o i Notebook vale lo stesso di quello detto per gli Smartphone. A meno che non sia un malato totale e voglia avere l’ultimo modello (e in caso figlio mio, hai altri problemi) un buon pc può durare diversi anni. E’ difficile capire quale sia il modello più adatto alle tue esigenze ma un notebook tipo gli ultimi modelli di Huawei sono forse i migliori per qualità prezzo e sono costantemente nominati best buy su qualsiasi sito di tecnologia.

In questo caso evita i pc Apple. Ormai hanno cifre folli e il vantaggio, anche in termini di ottimizzazione, non vale il surplus di prezzo.

Vi ricordo poi che potete abbassare i costi degli acquisti attraverso questa guida, sfruttando il cashback di BuyOn e aprendo un conto su Illimity (iOSAndroid, Browser) usando il codice INVITO RAMDEB73 che permette di riscattare buoni Amazon con un 3% in regalo.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express
  • DIRECTA SIM: bonus commissionale di 50€ per i nuovi clienti inserendo nelle note del modulo d’adesione la dicitura: “Codice AMICO AM08279” e facendo un eseguito entro il 15 novembre
  • BUDDYBANK: 40€ gratis se aprite un conto corrente come nuovo cliente usando il codice D966DF
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 20€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE