Come sapete sono un grande fan dei servizi di google (in particolare i fogli per gestire le finanze e aver i conti sempre disponibili) e inoltre avere un cloud con dello spazio extra è ultra comodo per fare backup di emergenza. Vi spiego quindi oggi come ottenere gratis un cloud su Google One.

Piccola nota: come ho già accennato su telegram nelle prossime settimane c’avrò una serie di cazzi che manco voi che siete pratici potete immaginare.

google one gratis

Appurato che i post saranno più corti e più sintetici (vi sento gioire, teste di cazzo), andiamo quindi al dunque e vediamo come avere 100gb di cloud gratis su Google.

Diciamo subito che non otterrete un account gratis gratis, semplicemente esiste un sistema semplice per accumulare credito google da convertire poi nel pagamento mensile dei servizi cloud offerti dal colosso americano.

I PREZZI DI GOOGLE ONE (EX GOOGLE DRIVE)

Google One è semplicemente il servizio di cloud gestito da Google. Oltre a permettere il backup per chi usa smartphone android, permette di inserire qualsiasi documento, file, video, audio, etc e tenerli nell’etere in modo da consultarlo quando cazzo vi pare.

Insomma lo sapete cosa sono i vari Dropbox, OneDrive et simila no? Ecco Google One ne è il corrispettivo ma a cui sono associati tutti i mille servizi di google.

I primi 15gb di piano sono gratuiti ma se avete una mail gmail e fate il backup delle foto si riempiono presto, quindi l’offerta a 1,99€ al mese per 100 gb diventa una necessità importante.

Ecco, questo costo lo potete abbattere (o azzerare) con un altro servizio di google.

GOOGLE REWARDS

Il metodo per accumulare credito sul google store è quello di usare Google Rewards.

Si tratta di un app di google utilizzata per incrociare dati sulle vostre abitudini (soprattutto di spesa) o su sondaggi sul google store del settore app.

In particolare google usa questo servizio per verificare che le proprie pubblicità abbiano successo, ma a noi di questo non frega nulla. A noi ci piacciono i soldi: averli e non cacciarli!

A seconda della vostra attività vi appariranno, a pop up, dei brevissimi sondaggi in cui vi verranno chieste delle informazioni.

Generalmente si tratta di cose tipo:

  • Sei stato in uno di questi negozi? E hai effettuato un acquisto?
  • Come ti sembra questa app? La scaricheresti?

Si tratta insomma di sondaggi microscopici che occupano poco più di 20 secondi. Anche il premio in denaro è piuttosto basso: si parte dagli 8 centesimi fino a una 50ina di cent.

COME MI VENGONO PAGATI I SONDAGGI DI GOOGLE REWARDS?

Vengono pagati in cash, ma non in cash facilmente utilizzabile bensì in credito del google store.

E come è utilizzabile il credito del google store?

  • Attraverso i giochini free to play
  • Per l’acquisto di app
  • Acquisto di film, musica o libri tramite google store

E poi c’è un ulteriore servizio che potete avere “gratis”: Google One!

Incredibile quante parole riesco a usare per dire un semplice concetto: installate google rewards, fate una decina di sondaggi al mese, con quei soldi pagate il mensile dell’abbonamento a Google One. Un servizio di cui, all’80% avrete bisogno.

Se ti ho intortato così tanto da arrivare fino a qui puoi vedere altri articoli sui guadagni online come il mio articolo su Neevo oppure su Prolific.

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS (Browser): punti membership extra per le carte tradizionali o 5% di cashback per 6 mesi con una carta Blu American Express
  • VIVID MONEY (Link diretto): conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 10€ in regalo dopo una spesa di 20€.
  • YAP (iOS e Android): 50€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE (iOS e Android): 5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY (iOS e Android): 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE