Bel titolo click bait eh? Quanti post al giorno con il titolo “come guadagnare 100 euro al mese” vedi sui social o in un pubblicità sponsorizzate?

La lista è infinita: potenziali affari immobiliari, rendimenti al 40% in un mese, trucchi per guadagnare mille mila euro con cripto monete, investimenti in penny stock, affiliate marketing. 

E tutte queste pubblicità hanno ragione!

Basta molto poco per guadagnare 100 euro al mese. E ti dirò di più, non devi neanche avere paura di fare investimenti azzardati, di rischiare tutti i tuoi soldi, non devi capire come funzionano le cripto monete o comprendere i meccanismi dell’alta finanza.

Niente di tutto ciò. Basta risparmiare sulle spese di tutti i giorni! 

come risparmiare 100 euro al mese

RISPARMIO O GUADAGNO?

E’ chiaro che il titolo è solamente un click bait per attirare i boccaloni che sperano in guadagni facili.

Guadagno e risparmio sono due cose differenti e il titolo migliore per questo articolo sarebbe dovuto essere: “come risparmiare 100 euro al mese”,

Sicuro però che ci avresti cliccato? No. Ecco appunto.

E questo perché la natura umana tende a dare più importanza al guadagno piuttosto che al risparmio. Capisco anche il motivo, siamo abituati a pensare “più guadagno e più posso spendere in oggetti”, ma quell’oggetto in più non ci darà una vita migliore e più piena.

Anzi, potresti entrare in un vortice in cui l’aumentare dei guadagni ti porterà a spendere di più. A quel punto anche se sei milionario quei soldi non colmeranno mai il divario con la tua spesa.

Finanziariamente questo si chiama suicidio.

PERCHÈ RISPARMIARE INVECE DI GUADAGNARE DI PIU?

Amico la risposta è semplice: siamo in Italia.

Prima di tutto aumentare i propri guadagni è difficile vista la scarsa mobilità lavorativa, gli stipendi molto più bassi rispetto al resto dell’Europa (ma ricordiamoci dei tanti servizi pubblici eh), un’economia sempre sul limbo tra tragedia e miracolo e una generale difficoltà nel trovare lavoro.

Già il guadagnare qualcosa diventa un obiettivo importante. Guadagnare di più o meglio diventa una speranza.

Se non puoi avere la certezza di guadagnare di più o di avere un aumento ogni 6 mesi cosa puoi fare per aumentare la tua ricchezza personale?

Esatto, risparmiare.* Quindi andiamo alla ciccia!

COME GUADAGNARE 100 EURO AL MESE

Siamo arrivati finalmente al punto… minchia che premesse lunghe che faccio, vi siete rotti il cazzo anche voi del blog? Io si.

Vabbè a parte le mie paturnie mentali ora vi consiglierò piccole e microscopiche cazzate, che non cambiano minimamente il vostro stile di vita, ma possono cambiare, eccome, la grandezza del vostro portafoglio.

CAFFÈ

Facciamoci due conti ok? Ultimamente lo smart working va per la maggiore ma un caffè al bar ogni giorno lavorativo del mese equivale a:

 5 giorni * 4 settimane * 1€ = 20 euro

Ogni mese spendete 20 euro di caffè. Come minimo eh.

Magari ne prendete anche più di uno al giorno:

2 caffè al giorno al mese =  40 euro

3 caffè a giorno al mese = 60 euro

E se invece fate la colazione fuori casa? Il classico cappuccino e cornetto? Secondo i dati Fipe il costo medio della colazione a bar è di 2,40€ al giorno, quindi al mese fa:

5 giorni * 4 settimane * 2,40€ = 48 euro

Se fate la colazione fuori anche il weekend (ma quello lo potrei considerare come un piacere) il costo mensile diventa di:

7 giorni * 4 settimane * 2,40€ = 67,20 euro

Ragazzi capite che è un’enormità?

Magnate a casa e fatevi la colazione con le gocciole: il pacco vi dura una settimana. E fatevi il caffè con la moka della nonna e non con quella cazzo di Nepresso di merda, è roba per George Clooney, voi siete degli sfigati. 

E non mi rompete la minchia dicendo che nella vostra città il caffè lo pagate 70 centesimi.

BOTTIGLIETTE DELL’ACQUA

A meno che non abbiate un bottiglione dell’acqua in ufficio è molto probabile che comprerete le bottigliette d’acqua alle macchinette dell’ufficio, per un costo medio di circa 50 centesimi l’una.

Diciamo che ne consumate 2 al giorno per un mese:

5 giorni * 4 settimane * 1€ = 20 euro

Altri cazzo di 20 euro buttati al mese.

E questo senza considerare che state bevendo dell’acqua di merda con microplastiche e che, se non le riciclate correttamente, siete dei collaborazionisti dell’inquinamento globale.

Ma se prendete le bottigliette dell’acqua al bar l’analisi finanziaria è ancora peggiore:

5 giorni * 4 settimane * 1,60€ = 32 euro

Lo sapete come risolvete la situazione? Comprantevi una bella borraccia per l’acqua su Amazonspendete 10 euro una volta sola e in 10 giorni siete in break even point.

Per il resto è tutto un guadagno, economico ed ecologico!

BENZINA

C’avete il piede pesante e sento l’odore di frizione bruciata da qui.

Guidare con un po’ di sprint in città vuol dire rischiare numerose multe extra e vuol dire anche consumare più benzina. Consumare maggiore benzina vuol dire spendere di più.

Prendiamo un caso medio: percorrete 2000 km al mese, la vostra auto fa 10km/l e la benzina costa 1,529:

(2000 km / 10 km per litro) * 1,529€ = 305,8 euro al mese

Mettiamo invece che avete capito che tanto c’è traffico, se stirate la macchina sulla tangenziale non cambia un cazzo e che, in generale, non vi rode costantemente il culo.

Guidate quindi con più calma e la vostra macchina fa 13 km/l

(2000 km / 13 km per litro) * 1,529€ = 235,2 euro al mese

Solo correndo meno avrete risparmiato ben 70,50€ al mese.

E’ matematica, non fantascienza. Inoltre, scegliendo opportunamente i distributori o usando carte punti come Payback potreste risparmiare anche qualcosina in più.

SIGARETTE

Non vi posso fare la morale perché fumo come un turco. Ho inoltre scritto già un articolo sul tema in passato, quindi questa sezione è ridondante, ma fa sempre bene ricordare ai fumatori quanti soldi spendono.

Diciamo che il nostro amico fuma un pacchetto di sigarette ogni due giorni (sfigato) al costo di 5,20 euro a pacchetto, quindi:

(7 giorni * 4 settimane * 5,20€) / 2 = 72, 80€

Questo per le sigarette in pacchetto, ma potrete ridurre questa spesa facendovi le sigarette con il tabacco.

Non so fare il conto preciso (leggi non mi va) ma in generale il costo mensile, compreso di cartine e filtri, è di:

26,6€

Insomma meno soldi spesi ma sempre una merda per la salute. Se invece ti fai le canne amico mio, beh leggiti il mio articolo su quanti soldi hai buttato in erba.

CONCLUSIONI SU COME GUADAGNARE 100 EURO AL MESE

Avete capito l’antifona o devo continuare con altri esempi su come guadagnare 100 euro al mese?

Vi ho già raccontato 4 piccole spese ma vi posso ricordare come risparmiare per luce e gas, come risparmiare sulla spesa alimentaresugli acquisti online.

Parliamo di piccoli sacrifici che non cambieranno in nessuna maniera il vostro tenore di vita. Non cambia niente se vi prendete il caffè a casa o al bar, ma cambia molto finanziariamente e a livello di serenità mentale.

Nessuno vi ha mai schiaffato in faccia questa matematica da quattro soldi, vero? Ecco quando fate un acquisto pensate al vero valore di quella spesa e rapportatela al vostro stipendio, vi passerà la voglia di fare spese del cazzo (piccole o grosse che siano).

Quando poi rapporterete le piccole spese fatte con i soldi persi in investimenti avrete fatto jackpot!

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 20€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 50€ di cashback sugli acquisti con il codice VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE 
  • SATISPAY: 2€ gratis con il codice VITTORIOSIMONE

* (e investire, ma quello è un altro discorso)

FONTE IMMAGINE: https://www.youtube.com/watch?v=K8uyHnVf4bQ