A me Ramit Sethi piace moltissimo. È un tipo dalla faccia simpatica, diverso dai santoni finanziari americani e con uno stile di comunicazione minimalista.

Tutti i suoi contenuti sono semplici e a portata di mano e lo stesso vale per il suo modello di budget personale.

Ramit spiega tecniche finanziarie a prova di principiante perseguendo un obiettivo coerente: fare tutto quello che si deve, automatizzare risparmi e investimenti e poi godersi il denaro

Visto che mi piace molto lui e mi piace molto il suo modello per dividere il budget mensile personale, oggi vi spiego il Conscious Spending Plan.

Un sistema così rilassante e semplice da farmi passare la voglia di maltrattarvi.

Fare il budget personale con il Conscious Spending Plan - Finanza Cafona

Si scialla, mi hanno cambiato le pilloline.

Premessa per chi non lo sapesse nulla di Ramit Sethi: è un famoso blogger e consulente finanziario americano.

È l’autore del famosissimo best seller finanziario I Will teach to be rich, purtroppo ancora non tradotto in Italia.

Come per molti altri influencer USA il suo pensiero è orientato al mondo americano e al suo modello di risparmiatore: edonista e poco attento a risparmiare. Incredibilmente simile a voi, maledetti incompetenti.

Il suo pensiero è quasi basilare. A dispetto di altri creator punta a rendere la gestione finanziaria automatizzata, snella e in cui è più importante affrontare i problemi da migliaia di dollari piuttosto che concentrarsi nel micro budgeting.

È interessante perché la sua divisione del budget personale prevede di spendere una fetta importante dei propri guadagni per godersi la vita.

IL BUDGET PERSONALE DI RAMIT SETHI: CONSCIOUS SPENDING PLAN

Esistono molti modi per gestire il budget mensile personale questo però è il più semplice che ho trovato.

Forse è anche più realistico della mia amata regola del 50 30 20!

Visto che non mi va di scrivere e sto aggiungendo parole solo per non far sembrare questo articolo cialtronesco vi agevolo uno schema di come funziona:

fare un budget Ramit Sethi
Se Ramit mi dununcia è colpa vostra

Come vedete il budgeting di Ramit è diviso in 4 sezioni:

  • Costi Fissi
  • Investimenti
  • Risparmi
  • Godersi la vita

Vediamoli passo passo (sempre per allungare il brodo)

COSTI FISSI

I costi fissi riguardano, rullo di tamburi, tutte le spese di casa e quelle relative ai debiti personali come:

  • Mutuo o affitto
  • Condominio
  • Tasse su proprietà e personali
  • Bollette Luce, Gas e Telefono
  • Debiti

La percentuale dedicata a questa spesa è generosa, tra il 50% e il 60% delle proprie entrate mensili. È ampia ma molto realistica. Ramit è giovane è conosce benissimo i problemi della nostra generazione nel vivere da soli.

INVESTIMENTI

Ramit consiglia di investire almeno il 10% dei propri guadagni. In genere questo per gli americani questo vuol dire mettere il denaro nel fondo pensione in modo da sfruttare le agevolazioni fiscali.

Il tema è complesso e ho fatto un approfondimento in cui spiego cosa siano il Roth Ira e 401(k), potete leggerlo se siete curiosi ma se potete vivere benissimo senza anche senza sapere nulla del sistema pensionistico americano.

È roba americana e per americani, quindi potete cancellarla dalla vostra mente.

Per noi femmine e maschi italici il 10% delle entrate consigliato da Ramit può essere investito nel fondo pensione integrativo e/o incrementando gli investimenti sul PAC mensile aperto sul broker. 

Easy.

RISPARMI

Questa fetta della torta è compresa tra il 5% e il 10% delle entrate. 

Per Ramit i risparmi sono funzionali alle spese previste importanti (tipo ripagare anticipatamente il mutuo) oppure a pagare spese impreviste.

In un unico calderone quindi la sezione risparmio del Consciuous Spending Plan ha sia la funzione di fondo di emergenza che di progetto a medio temine.

Attenzione a non confondere risparmi e investimenti! I primi hanno uno scopo chiaro e quindi devono essere liquidi e utilizzabili a necessità, i secondi possono rimanere fermi e investiti per il lungo periodo. 

Qua credo che Ramit abbia tagliato un po’ troppo la testa al toro. Rischia di diventare una sezione in cui attingere a piene mani se siete degli spendaccioni.

SPESE PER GODERSI LA VITA SENZA SENTIRSI COLPEVOLI

Dal 20% al 35% dei vostri guadagni può essere usato per… spendere e spandere.

Godetevi la vita e non sentitevi colpevoli, ve lo dice Ramit!

Con questi soldi potete comprare abbigliamento, uscire fuori con gli amici, partire improvvisamente, andare in palestra e concedervi degli sfizi.

I VANTAGGI DEL CONSCIUOUS SPENDING PLAN

Il modello di budgeting mensile di Ramit ha il grande valore di essere semplice

E la semplicità produce una catena di vantaggi.

Per primo bastano poche righe per spiegare il concetto.  Il secondo plus è che il processo può essere automatizzato con facilità seguendo questo percorso:

  1. Scegliete i conti da utilizzare: quello corrente, di risparmio e il fondo pensione o il broker di investimento. Meglio se costano zero euro.
  2. Automatizzate i pagamenti al giorno del pagamento dello stipendio: chiamate le aziende con cui avete una domiciliazione e chiedete di spostarlo a quel giorno.
  3. Settate i bonifici ricorrenti sempre al giorno di accredito stipendio. Oltre al bonifico per l’affitto sposterete anche il denaro da versare sui conti di risparmio, fondo pensione o broker seguendo le proporzioni del budget mensile personale di Ramit
  4. Usate un Pac automatico per investire e un conto di risparmio con interessi liberi
  5. Pagato tutto? Usate il denaro per godervi la vita

Sembra troppo facile per essere vero? E invece no, è così.

In 5 step e con un po’ di settaggio iniziale avrete fatto tutto quello che c’è da fare.

È incredibile ma facendo così starete gestendo le finanze meglio del 99% della popolazione globale: state risparmiando, investendo e pagando le vostre spese essenziali. Inoltre potete godervi diversi lussi.

C’è poi il terzo vantaggio di questo budget personale: non genera rifiuto. Capito il sistema, diviso le spese secondo l’ordine e settato tutto non dovrete dedicare più di ore al mese nella gestione.

Per alcuni è bellissimo spippolare sui file excel (ehi! Ciao amico!) ma per la maggior parte delle persone è un incubo. Il sistema di Ramit evita il costante lavorio di aggiornamento e crea un sistema con il pilota automatico.

CONCLUSIONI SUL BUDGET PERSONALE DI RAMIT SETHI

Le cose semplici mi piacciono un sacco. C’è dell’arte nell’essenzialità.

Il Consciuous Spending Plan potrà non andare bene o piacere a tutti ma è davvero un piccolo capolavoro della genialità minimalista.

Personalmente non mi serve. Voglio investire di più e non è facile avere entrate stabili da partita iva, però mi ha insegnato alcune cose: passo troppo tempo a sistemare file al centesimo o aggiungere una nuova analisi. Non serve.

A me diverte pure però, ecco, non serve davvero. Mi ha poi insegnato che dovrei rendere automatiche più cose e che potrei usare il mio tempo per fare cose più piacevoli, come stare nel letto con la mia dolce metà e… dormire. 

Nonostante la mia soluzione il budget personale di Ramit rimane valido. Se siete all’inizio del vostro percorso finanziario, siete un po’ pigri e avete le mani bucate dategli retta!

In un colpo solo fate tutto il necessario e vi godete la vita senza timori.

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • CURVE: 1% di cashback su tutte le spese aprendo un nuovo account da questo link ed effetuando almeno 5 transazione da 2£
  • BBVA: 10€ all’iscrizione dopo una prima transazione con carta, 10€ per domiciliazione, 4% di cashback sulle spese, 4% di interessi su liquidità. Qui per il codice promozionale.
  • CREDEM: Apri un conto utilizzando il codice promozionale CREDEM100 e spendi almeno 200€ al mese con la carta di debito per ricevere fino a 100€ di buoni amazon
  • CREDIT AGRICOLE: Fino a 100€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto e usando la carta VISA. Clicca qui per capire come funziona la promo.
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti
  • THE FORK: Apri un profilo, fai una prenotazione e usa il codice sconto 84530FDA per ricevere 2000 YUMS in regalo, pari a 50€ di sconto

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli