L’imposta di bollo su carta di credito! Un piccolo problema ma una grande rosicata per ogni taccagno italico!

Un balzello di 2€ da pagare allo stato per un enorme varietà di servizi finanziari (qui una guida sull’imposta di bollo) per i pagamenti superiori a 77,47€.

Lo troverete in tante versioni: da quello per i conti deposito e per il conto corrente fino alla marca da bollo da piazzare su ogni fattura emessa come partita iva.

Eppure un genio, un lettore di questa raccogliticcia masnada di taccagni, ha trovato un modo per non pagare l’imposta di bollo su carta di credito (Blu American Express inclusa)

carta di credito gratis come non pagare l'imposta di bollo su carta di credito blu american express

Suonate le trombe! Inneggiate al genio italico!

Palesati nei commenti, o scudo crociato della taccagnagine!

Vabbè, basta vacuità e passiamo al sodo. La tecnica per avere praticamente una carta di credito gratis consiste nel ripagare l’estratto conto prima che questo venga emesso dalla banca oppure dall’emittente (tipo American Express).

Però non correte che devo fare una premessa.

QUANDO SI PAGA IL BOLLO DELLA CARTA?

L’imposta di bollo su carta di credito si paga se, al giorno dell’emissione dell’estratto conto, il debito da saldare è superiore a 77,47€.

L’estratto conto, come sapete, è il riepilogo delle transazioni che avete effettuato nei precedenti 28 giorni. Nel caso la cifra da saldare sia inferiore ai 77 e rotti euro non dovete pagare il bollo, nel caso sia superiore dovete sganciare 2€.

Questi 2€ si moltiplicano per ogni carta di credito che usate e anche se avete più carte della stessa banca o della stessa società emittente. 

Ma che succede se si ripaga il debito prima dell’emissione dell’estratto conto?

COME NON PAGARE L’IMPOSTA DI BOLLO SU CARTA DI CREDITO

Il nostro templare del braccino corto ha condiviso la tecnica che sfrutta da anni per non pagare il bollo e ha deciso, con vero spirito francescano, di condividere questa informazione con tutti noi.

Andiamo a vedere step by step:

1. CHIAMARE L’ASSISTENZA

La prima cosa da fare è quello di chiamare l’assistenza della vostra carta di credito gratuita e chiedere se è possibile saldare anticipatamente il vostro debito.

Intortategliela un po’ e chiedete l’iban su cui fare il pagamento

Chiedete pure che causale dovete mettere anche se in genere basta inserire il numero di carta di credito

2. FARE I CONTI

Qualche giorno prima che si generi automaticamente l’estratto conto della carta di credito (per la mia American Express è l’8 di ogni mese) calcolate la differenza tra il vostro debito su carta e la soglia di pagamento dell’imposta di bollo.

Non avete capito?

Bene, facciamo un esempio con la seguente situazione:

Cifra da saldare sulla carta di credito: 320€

Bollo si paga a 77,34€

Ok, quindi ora potete calcolare l’importo del bonifico:

320€ - 77,34€ = 242,66€

Per non pagare l’imposta di bollo su carta di credito dovrete quindi fare un bonifico di almeno 242,66€.

Per non rischiare faremo un bonifico di 250€.

Ah, chiaramente non dovete mettervi a fare transazioni nei giorni successivi altrimenti i conti vanno a puttane. Se avete spese rifate i calcoli e inviate un bonifico più generoso.

3. FATE IL BONIFICO

Bene! Avete l’iban, sapete quanti soldi pagare, la causale da mettere… fate il bonifico!

Nel giro di pochi giorni (o secondi con i bonifici istantanei) in app vi verrà stornata la cifra inviata tramite bonifico.

Se avete fatto tutto correttamente il vostro saldo sarà inferiore ai mefitici 77,47€ e non pagherete nessun bollo!

CONCLUSIONI: CARTA DI CREDITO GRATIS E BOLLO A ZERO

Il nostro Lancillotto del centesimo bucato (si, sto finendo gli appellativi) usa questa tecnica da diversi anni per non pagare il bollo sulla sua Blu American Express.

Non ci credete? Lo dice lui in questo commento

Questo trucchetto è un machiavellico bizantinismo per raggirare balzelli e norme tipiche della mente di un tirchio italiano, chapeau!

Al netto di sperimentazioni sul campo dovrebbe valere per ogni carta di credito sul mercato in quanto funzionano tutte con lo stesso meccanismo.

Personalmente ritengo che siano uno sbattimento eccessivo (tipo come per le commissioni gratis di PagoPA) ma volevo rendervene partecipi. Sono sicuro che molti lo apprezzeranno tanto da garantirmi big view per diverse settimane.

Ah! Avete notato che sarebbero bastate 5 righe per spiegare la tecnica ma mi state leggendo da 3 minuti?

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque o seguendomi su Twitter o Telegram. Se invece vuoi apprezzarmi economicamente acquista su Amazon usando questo link oppure usa i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • BUDDYBANK: 25€ in regalo se apri un conto inserendo il codice 22A358 ed effettuando una transazione di almeno 5€
  • CURVE: Ottieni 5£ in regalo dopo 5 transazioni da 5£

FONTE IMMAGINE: Linnaea Mallette