E anche questo mese sono pronto con #5Cose la rubrica mensile di news finanziarie di Finanza Cafona che prova a malloppare qualsiasi cosa abbia carpito nell’ultimo mese su temi finanziari, di risparmio o su novità del mondo dei taccagni!

Pronti per scoprire notizie finanziare che già sapevate ma con un tono saccente e con un eloquio ridondante ed inutile?

#5cose news finanziarie

1. TRADE REPUBLIC ARRIVA IN ITALIA

Il broker low cost tedesco Trade Republic ha aperto le pre iscrizioni sul mercato italiano.

Se non sapete cosa sia sappiate che è la copia più simile al famoso Robin Hood: un broker economico e con grafica sgargiante.

Trade Republic offre commissioni ad 1€ per qualsiasi eseguito e a 0€ se si fa un piano di investimento su ETF.

A questi prezzoni si aggiunge una ux/ui più fresca e aggiornata rispetto alla mia amata Directa.

Come al solito il problema è la comunicazione delle tasse cioè se avrà un regime amministrato o dichiarativo. Non è chiaro se Trade Republic gestirà le cose a cazzo come Trading212, con dichiarazione sostitutiva come De Giro oppure sarà in regime amministrato.

Da quello che ho capito sia in Germania che in Francia si occupa di tutto la piattaforma ma vedendo il prezziario, a naso, o sarà come De Giro oppure amministrato a pagamento.

Nel caso sia in regime amministrato vi assicuro una recensione altrimenti chiseloincula anche perché, a fine anno, Directa farà major update su app e piattaforma.

2. SPORTELLI UNICREDIT E MONETINE

Metto questo punto solo per promuovere biecamente la nuova campagna referral di Buddybank, fintech di Unicredit.

Ho già fatto una recensione di Buddybank, dovete però sapere che hanno riaperto la promo per i nuovi iscritti che garantiscono:

  • Conto italiano a 0 spese
  • Carta debit gratis
  • L’utilizzo degli sportelli Unicredit
  • 40€ a scrocco usando il codice 589733 al momento dell’iscrizione

In generale questa banca è discreta ma nulla di più, è una delle poche che però rimane totalmente a 0 spese. Il vero vantaggio è di appoggiarsi sui mille mila sportelli di Unicredit.

La cosa curiosa di questi sportelli è che, con l’ATM evoluto (cassa veloce), si possono anche versare fino a 100 monetine a botta sul conto corrente.

E’ una feature davvero unica nel settore ed è un ottimo modo per versare i ramini che avete raccolto nel vostro salvadanaio di terracotta o in quelli più evoluti con il contatore.

Considerando la crisi attuale degli investimenti finanziari buttare 40€ aggratise mi sembra na cazzata. Poi fate vobis.

3. LA MAGICA ARTE DEL RIORDINO DI MARIE KONDO

Sto leggendo in questi giorni “La magica arte del riordino” di Marie Kondo cioè quella tizia giapponese un po’ pazza che saluta gli oggetti nella serie Netflix.

Il format Tv non mi aveva particolarmente colpito e la fama che ha avuto negli ultimi anni me la faceva immaginare come una sorta di santona pazza pseudo terrapiattista.

Ora non che questo non possa succedere, ma leggere il libro mi ha fatto pensare a molte cose e in generale si tratta di una vera e propria guida psicologica all’accumulazione seriale.

Per quanto possa sembrare assurdo la Kondo non si concentra così tanto nel come sistemare gli oggetti ma nel dargli il giusto valore. 

Gli oggetti sono una stratificazione delle nostre esperienze passate e proprio per questo ci viene difficile separarcene. Inoltre il possesso fisico di qualcosa non fa che amplificarne l’attaccamento.

Per ripulire casa (che prima di tutto vuol dire BUTTARE) bisogna prima avere una spinta personale al cambiamento. Il decluttering è quindi prima un percorso psicologico, cioè la volontà di fare una rivoluzione individuale, e poi un mero modello di organizzazione.

Rileggendo il mio articolo sul decluttering mi sono reso conto che ho pensato ad alcuni sistemi che la signorina giapponese va a criticare proprio all’inizio del libro. 

Per Kondo il giusto modo per fare decluttering è: 

  • Prima buttare, poi sistemare
  • Sistemare o organizzare i propri oggetti è solo un palliativo
  • La rivoluzione va fatta come shock (tutta in una volta sola) e non come un costante lavoro giornaliero
  • Dopo aver riorganizzato gli oggetti bisogna mantenere quell’ordine nelle prime settimane. Il corpo poi andrà in automatico e manterrà costante quest’ordine.
  • Bisogna farlo in prima persona

Insomma tutti spunti molto interessanti e in cui, in parte, mi ritrovo. Se volete leggere il libro anche voi lo trovate qui:

4. FCA ABBASSA I TASSI DI INTERESSE

Dal 1 ottobre è scattato per FCA BANK (ma vale per tutti i conti deposito) il taglio degli interessi sia sui depositi vincolati che quelli svincolati. Quello che subisce il taglio maggiore era l’ottimo conto libero che garantiva un ottimo 1%. 

Con le modifiche contrattuali il tasso del libero è dello 0,5% a cui bisogna togliere il pagamento del bollo (ma potete sempre fare il salto della quaglia)… insomma un cazzo di nulla.

Proprio per questo sto cominciando a spostare la mia liquidità sui progetti di Illimity Bank che garantiscono sempre lo 0,50% ma sono sul conto e hanno il bollo pagato dalla banca fino al 31 dicembre.

In generale le basi finanziarie tutte italiane di Casa + Conto Deposito + Assicurazione Vita + Bot sta soffrendo in questo periodo in pandemia e inflazione in ascesa e il conto deposito è quello che sta perdendo più colpi.

Per me rimane comunque un buon modo per far rendere un minimo la liquidità a breve periodo.

Se quindi avete consigli su quale conto deposito puntare nei prossimi mesi scrivete nei commenti, magari chiedo un approfondimento al nostro Lorenzo che ha scritto un libro sui conti deposito.

5. NEWSLETTER DA SEGUIRE

Se siete interessati al mondo fintech, crypto, analisi finanziarie e nuove scoperte la migliore fonte da cui prendere informazioni è l’ottima newsletter Finambolic di Paolo Tacconi.

E’ più famoso di me e forse già lo conoscete ma ogni martedi Paolo propone una serie di articoli internazionali che sviscerano il settore e ci raccontano le novità sul mercato.

E’ una delle mie letture preferite in un panorama (quello italiano) abbastanza arido di contenuti di qualità (d’altronde state leggendo me).

CONCLUSIONI #5COSE FINANZIARIE DEL MESE DI OTTOBRE

Anche questo mese il #5Cose finanziare che ho scoperto nel mese di ottobre è arrivato alla fine.

Vi ricordo che questa rubrica è fatta per avere un confronto, io dico la mia ma non è che voi state silenti e sentite solo le mie stronzate, quindi scrivete nei commenti!

Se vuoi leggere altri articoli vai sulla WikiCafona, seguimi su Twitter o Telegram. Puoi sostenere Finanza Cafona economicamente acquistando su Amazon, facendo una donazione con Ko-fi o usando i miei codici Fintech:

  • AMERICAN EXPRESS: 5% di cashback sugli acquisti per 6 mesi richiedendo la Blu American Express con questo link
  • BUDDYBANK: 40€ gratis se aprite un conto corrente come nuovo cliente usando il codice 589733
  • VIVID MONEY: conto e carta gratuita, ricchi cashback, 3 mesi prime gratis, 10€ in regalo dopo una spesa di 20€
  • YAP: 10€ in regalo con VITTORIOSIM
  • CURVE5€ alla prima transazione con il codice GDP4LQVE