Traccio tutte le mie finanze e gli investimenti con un mix di file excel e app.

Ma lo sapete visto quanto vi sfragno le gonadi da anni su questa cosa.

Eppure non conoscete la mia costante ricerca di un tool in cui si possano gestire risparmi e patrimonio in un’unica piattaforma.

Mi diverte avere più servizi, sfruttarne tutte le features e modificare fogli di calcolo però, lo ammetto, è una gestione dispersiva.

È da anni che cerco un sito efficiente… senza risultati, alla fine manca sempre qualcosa!

Questo fino a un paio di mesi fa.

Per pura casualità guardo un video del mitico BowMan e nomina tale FinanceDrip.

Cerco su google, mi iscrivo, lo provo e…

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona

L’HO TROVATO!

Testo la piattaforma con voracità ma alcune funzioni sono a pagamento.

Che fa allora un bravo taccagno con un blog di 50k di view mensili?

Esatto! Cerco il form di contatti e scrivo al team per sfruttare la mia “fama” e ottenere un piano premium a scrocco.

Nonostante la mie bieche intenzioni mi risponde Fabio, già co-creatore di FiscoZen, che con grande disponibilità mi spiega il progetto, a cosa ambisce e accetta con grande generosità i miei inutili consigli. 

E io mi metto a usare FinanceDrip. È un progetto fico.

Non solo è uno dei pochi siti di finanza personale italiani e per gli italiani ma perché davvero non esiste nulla di simile. Si tratta di un servizio utilissimo per risolvere i tanti i problemi di voi pigri investitori cafoni.

Insomma, oggi ve ne parlo. Anche perché ho scroccato una promo pure per voi lettori.

COME FUNZIONA FINANCEDRIP

FinanceDrip è una piattaforma complessa. È difficile dire cosa è di preciso perché c’è così tanta roba da rimanere un po’ disorientati. Non credo neppure esista una categoria per definire il servizio, forse ci si avvicina un “gestore patrimoniale individuale online”.

Si presta a essere utilizzata in tante maniere appunto perché è tante cose diverse.

La homepage ricorda molto quella di un social network in quanto ci si può confrontare con altri utenti su temi finanziari, sul portafoglio o per leggere approfondimenti a temi economici.

Finance Drip però è, soprattutto, un tool in cui gestire risparmi e tutto il patrimonio personale. 

come funziona financedrip gestore patrimonio finanziario
Si potevo mettere la foto prima

Ecco qualche funzione dentro la piattaforma:

  • Tracciare entrate e spese con la sincronizzazione bancaria per automatizzare la gestione dello stipendio
  • Analizzare il portafoglio d’investimento personale o investire in uno dei portafogli modello della piattaforma in maniera indipendente
  • Seguire l’andamento del valore degli immobili in cui si è investito
  • Debiti (in arrivo)
  • Calcolare il gap pensionistico futuro e porvi rimedio (in arrivo)
  • Partecipare a corsi di educazione finanziaria e webinar di aggiornamento del mercato

Tutte le sottosezioni sono divise ma si parlano tra loro. Il tracking vi permette di gestire lo stipendio, conoscere l’evoluzione del vostro capitale e i dati storici degli immobili si incrociano con quelli degli investimenti. In questo modo si può comprendere il totale del patrimonio analizzando la composizione del rischio o l’esposizione finanziaria.

È tutto bellissimo. 

Però sto facendo un bordello, facciamo che vi guido sezione per sezione.

INFORMAZIONI FINANZIARIE DI BASE

Come vi ho sempre detto in tante occasioni (tra cui nella guida alla gestione delle finanze personali) il primo passo da fare è proteggersi. Questo vuol dire in particolare avere un fondo di emergenza, sapere quanto spendiamo mediamente ogni mese e assicurarsi per possibili imprevisti della vita come polizze caso morte et similia.

Anche per FinanceDrip queste sono le prime informazioni da inserire!

Andate nel menu in alto su “Risparmia e Investi” e cliccate su “Protezione”:

fondo di emergenza e spese mensili medie

In questa sezione dovete segnare un po’ di dati personali, le vostre spese mensili e che contratto di lavoro avete. Potete anche inserire tutti i tipi di assicurazioni (da quella sanitaria a vita) e soprattutto se disponete di un fondo di emergenza

Vi spiego dopo a cosa serve inserire queste informazioni.

GESTIRE RISPARMI: TRACKING DI ENTRATE E SPESE

Cos’è un tracker di entrate e spese lo sapete bene visto che vi ho martoriato di spiegazioni su Wallet By Budgetbakers.

Quello presente su FinanceDrip non è efficiente come della mia amata app ma svolge abbastanza bene il suo sporco compito.

TRACKING DI ENTRATE E SPESE
Ricco di conti povero di soldi

Potete inserire manualmente le transazioni oppure affidarvi al sistema di sincronizzazione bancaria automatica.

Se Wallet si affida ai servizi di Saltedge, Finance Drip usa quelli di Nordigen. Questo servizio è più intelligente nella sincronizzazione e nella contabilizzazione ma non ha una lista di banche così ampia come Saltedge. Detto ciò principali conti ci sono tutti.

Ogni giorno le transazioni si aggiornano da sole e potete creare dei task automatici per fare una categorizzazione intelligente e avere grafici più completi.

In servizio di entrate/spese non è gratis ma a pagamento. A essere sinceri è forse quello che necessita di più migliorie e a quanto pare ci stanno lavorando creando una categorizzazione a flusso di cassa.

Il servizio è a pagamento. Se siete finanziariamente allo zero assoluto (‘tacci vostra) o lo volete regalare al vostro babbo rapinato dal consulente bancario vale ogni centesimo. 

GESTIRE E TRACCIARE INVESTIMENTI E… COME USARE I PORTAFOGLI MODELLO

Lo dico chiaro e tondo: questo è il core di FinanceDrip

Una roba capace di farvi buttare nel cestino del drive tutti i vostri cazzo di excel da quattro soldi scritti con carattere 8 per farci entrare tremila informazioni inutili e con formule scritte male.

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona

La sezione “investimenti” può essere utilizzata in tre maniere:

  • Tracciare e controllare gli aggiornamenti di mercato del vostro portafoglio con una analisi dell’esposizione, volatilità, rendimenti e rischio. Potete anche confrontarvi sulla community o spizzare i portafogli di altri utenti per trovare spunti
  • Avere un proprio consulente patrimoniale digitale copiando o modificando uno dei numerosi portafogli modello 
  • Come backtest

TRACCIARE I PROPRI INVESTIMENTI

Tracciare gli investimenti è gratuito per un portafoglio.

Basta fare il login e poi cominciare a caricare gli eseguiti. Il caricamento in sé prevede vari step il primo è quello di dare un nome al portafoglio e uno descrizione dello stesso.

tracking investimenti finanziari gratis
Oltre a titoli come Azioni, Etf e obbligazioni potete anche inserire i Conti Deposito

Basta selezionare il titolo, aggiungere data di acquisti, tipo di transazione quote e prezzo per azione singola. 

Un po’ una rottura di minchia vero? Beh potete importare i dati caricando un CSV dal vostro broker oppure crearne uno ad hoc seguendo le indicazioni qui sotto:

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona

Per chi ha Directa attenti. Purtroppo la sim italica non permette di avere un estratto conto annuale ma solo mensile e il formato… fa il cazzo che gli pare.

Prima di caricarlo dovete un po’ ripulire gli export. Io alla fine ho preferito fare tutto a manazza. Però sono un caso a parte. Ho poche compravendite, 35 anni e sono cresciuto riavvolgendo le musicassette con una matita. Alla fine non è stato un lavoro così duro, ecco.

Potete anche inserire i dati parzialmente e modificare il portafoglio quando vi pare.

Nell’ultima fase dovrete definire gli obiettivi del portafoglio: quanti bond volete avere? E quanto oro o azioni? Finance Drip vi aiuta a tenere traccia delle % di asset nel portafoglio e vi guida anche nel ribilanciamento.

Salvate e… ora avrete un’analisi super approfondita dei vostri investimenti:

tracking investimenti finanziaria gratis
Chiaramente potete aggiornare il portafoglio quando vi pare

FinanceDrip estrapola i dati dai Kiid dei prodotti finanziari, dalle informazioni che gli avete dato e analizza la composizione del portafoglio.

Questo vi permette di avere una serie di info difficilissime da reperire persino sui broker o sui piani premium di Just ETF:

  • Esposizione a valuta
  • Rendimenti storici, annuali e di breve periodo
  • % Investimento in singolo paese
  • % di esposizione su aziende specifiche
  • I dividendi guadagnati
  • Drawdown
  • Evoluzione del portafoglio nel tempo

Da mia esperienza di beta tester mascherato vi dico che questa roba non si trova neppure in app tracker americane costosissime. E sono informazioni fenomenali per costruire al meglio un portafoglio attinente al rischio personale.

Ma che succede se siete delle pippe e non avete mai investito

INVESTIRE CON I PORTAFOGLI MODELLO

Il problema di un sacco di voi sarà che non avete studiato, siete pigri e non avete il coraggio di rischiare nell’investire in autonomia.

È il motivo per cui tanti italiani danno i soldi in gestione alle banche perdendo sudati denari o al meglio finanziando le BMW in leasing del consulente patrimoniale.

Bene, Finance Drip ha pensato pure a questo problema.

Se volete investire, ma non sapete come fare, in piattaforma potete acquistare dei portafogli modello studiati appositamente per diverse tipologie di rischio, di capitale iniziale e per periodo di investimento

Occhio! FinanceDrip non fa da intermediario come MoneyFarm, non ha costi di gestione e non si associa a uno specifico broker. Pagando l’abbonamento mensile accedete alla possibilità di scegliere vari tipi di portafogli e partecipare a webinair mensili.

Scelto il portfolio più adatto a voi verranno indicati titoli e quantità da comprare.

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona

In questo caso ho selezionato un portafoglio per un patrimonio tra i 20 e i 100 mila euro, con rischio bilanciato e adatto per un investimento a breve termine tra i 2 e i 5 anni.

Scelto il portafoglio basta inserire la cifra da investire. In un lampo vi verranno indicate quote e prodotti. Andate sul broker e fate gli eseguiti su indicazione.

Confermate l’acquisto su Finance Drip e da ora in poi potrete controllare l’andamento dei titoli in piattaforma.

Se poi volete aumentare l’investimento iniziale tornate sul portafoglio inserite la cifra e… vi verrà detto cosa e quanto comprare per fare un bilanciamento corretto.

Non sarete abbandonati a voi stessi. Ogni mese è live un webinar assieme ai consulenti creatori dei portafogli per poter chiedere spiegazioni, chiarimenti sull’andamento del mercato o fare domande stupide

Vi sembra poca roba? Finora in Italia c’erano due strade: o investire in maniera autonoma o affidarsi a un consulente, indipendente o bancario che sia, con costi annuali di TER tra il 2% al 4%.

VALUTAZIONE DEL VALORE DEGLI IMMOBILI PER TRIMESTRE

Gli italiani se potessero si sposerebbero la loro casa.

In pochi altri paesi al mondo c’è un legame così morboso con gli immobili come esiste da noi. Solo che spesso questo rapporto è acritico

Spesso non si scinde il valore affettivo da quello reale anche perché calcolare il valore di un appartamento non è così easy. Ad esempio voi sapete fare una stima di casa vostra oggi? E conoscete un gestore patrimoniale che lo calcoli con pochi click?

Nella sezione immobili di FD vi basta inserire un po’ di info come data di acquisto dell’appartamento, tipologia di immobile, comune e prezzo d’acquisto per avere una valutazione del patrimonio immobiliare

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona
Poi dici che comprare casa in provincia non conviene. Altro che Milano!

Ma come funziona questa sezione?

Il sistema incrocia i dati di rogito pubblicati ogni trimestre sul sito di agenzia delle entrate. Si tratta di dati pubblici e ho spiegato in passato come fare la stima di un immobile ma questa sezione di FinanceDrip rende tutto più semplice e segue questo schema logico:

prezzo acquisto inserito / prezzo medio mq del periodo da rogito = Mq

Poi prende i dati della zona per ogni trimestre e compone il grafico:

MQ * Prezzo medio da rogito per trimestre = valore per trimestre

Praticamente è borsa dell’immobiliare!

Il risultato non è precisissimo perché non considera tanti elementi come la qualità dell’immobile, costi di gestione, di rogito, di mutuo o di ristrutturazione e neppure se avete comprato la casa sovrapprezzo o sotto prezzata.

Al netto delle mie manie ossessive (prontamente comunicate a Fabio) dopo vari test posso dire che il margine d’errore è circa del 5%.

Ragà è unico. Ultimamente mi diverto a tirare fuori l’app a cena e smontare i sogni bagnati dei millennial neo mattonari. Bellissimo.

Un altra cosa che si può fare è calcolare la rendita di un immobile in affitto:

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona

Inserite il tipo di affitto, entrate e spese annuali e il tipo di tassazione. Voilà!

VALUTAZIONE DEL PATRIMONIO ED EVOLUZIONE NEL TEMPO

Tutti i dati che avete caricato servono per avere un’analisi complessiva del vostro patrimonio. Trovate la sintesi della vostra situazione andando sempre su “risparmia e investire” e poi in “centro di monitoraggio”.

FinanceDrip: gestire le finanze in unico posto! - Finanza Cafona
Pensavo di diventare un ricco 80enne con l’Alzheimer e invece il grafico era sbagliato. Quindi sarò solo rincoglionito.

Qui verrà valutata la vostra situazione a seconda dell’esposizione negli asset, la capacità di risparmio e l’evoluzione nel lungo termine del patrimonio.

Insomma una sintesi completa del vostro percorso con un rating al vostro comportamento calcolato su dei metodi di gestione finanziaria più comuni.

In questo modo è facile capire cosa va bene o cosa va male e si può intervenire per migliorare la situazione prima che la mannaia del destino cali sulla vostra capoccia di legno.

COSTI FINANCE DRIP E SCONTO TACCAGNO

Ah ragà, le cose buone si pagano.

Più svolgono bene la loro funzione, più sono uniche e più dovete sganciare soldi.

La cosa però incredibile è che Finance Drip costa poco.

Aprire un account, fare backtest, partecipare alle discussioni della community e tracciare un portafoglio è aggratis.

Potete poi aggiungere dei pacchetti extra come tracciare più di un portafoglio, avere la sincronizzazione bancaria e mettere come privato il portafoglio per un pochi euro al mese:

finance drip come funziona e costi

Se però volete avere tutti i servizi sopra menzionati, il tracker immobiliare o avere accesso ai portafogli modello per essere guidati negli investimenti dovreste optare per uno di questi piani:

quanto costa finance drip mensile portafoglio modello

Ma io vi sento già borbottare e a fare i conti su pallottoliere. Sento digrignare i vostri dentini taccagni su quel bastoncino di legno rubato a un castoro.

Secondo voi non ho trattato per uno sconto per voi? E suvvia!

Utilizzando il codice sconto FCAFONA ottenete sconto del 30% sul prezzo annuale per  tutti i servizi di FinanceDrip.

Pagherete quindi il piano VIP piccoli investitori solo 90 euri invece di 130.

CONCLUSIONI SU FINANCE DRIP

Finance Drip è un progetto giovane, pieno di passione del team e unico non solo in Italia ma proprio in Europa.

Ci sono dei problemucci, è vero. Sono però certo verranno sistemati e saranno implementati nuovi servizi. Per farvi capire ho scritto questa recensione 10 giorni fa e ho visto già dei cambiamenti nelle varie schermate!

Sento nell’aria la mia stessa passione e dedizione nel far capire l’importanza di gestire i soldi in questo paese troglodita.

È incredibile la quantità di dati che Finance Drip incrocia. Ancora più notevole è come semplifichi la gestione personale del patrimonio. La cosa bella è che è adatto a tutti, da chi è agli inizi come per chi sta già investendo da anni in autonomia.

La community, l’analisi dei dati, le miriade di informazioni che si possono estrapolare sulla propria posizione finanziaria sono oro

Quando si parla di soldi e si hanno i primi successi si ha spesso l’illusione di essere dei geni. È normale. La nostra natura umana è narcisista. Facciamo qualcosa di corretto, le cose vanno bene e pensiamo di aver fatto tutto da paura senza alcune errore.

Non è così.

Strumenti come Finance Drip sono utili per tornare con i piedi per terra e per guardare le cose con distacco e raziocinio… e per migliorare in previsione di un futuro più consapevole. 

Puoi sostenere il blog spammandomi ovunque, seguendomi su Twitter o Telegram o iscrivendoti alla Newsletter o ascoltando il Podcast. Se invece vuoi mostrare il tuo apprezzamento in altra maniera acquista su Amazon da questo link o usa i miei referral:

  • NEN: 48€ di sconto su ogni fornitura di luce e gas, 96€ se fate la combo usando il codice promo NeN SCONTOCAFONE48
  • PAYBACK AMERICAN EXPRESS: 20000 punti payback (100€) dopo una spesa di almeno 1000€ nei primi 3 mesi
  • BUDDY: 50€ di bonus all’iscrizione all’apertura di un nuovo conto e dopo aver fatto una transazione di almeno 10€ con la carta MyOne. Usa il codice 5D4ABC al momento della registrazione per accedere alla promo.
  • CREDEM: Ricevi 200€ di buoni Amazon aprendo un nuovo conto usando il codice SUMMER200 e accreditando stipendio/pensione o spendendo almeno 1000€ con la carta entro il 22 settembre
  • CREDIT AGRICOLE: Apri un nuovo conto usando il codice VISA, ottieni 50€ in buoni amazon con la prima transazione con carta e altri 100€ spendendo denaro. Clicca qui per capire come funziona la promo
  • AUDIBLE: 30giorni di abbonamento gratuito ai nuovi iscritti

Sull'autore

FinanzaCafona

Founder & Editor

Sono un povero come te che scrive la maggior parte degli articoli di questo blog. Non mi dare troppo retta perché sono un fesso senza studi economici o finanziari però, se vuoi, puoi amarmi.

Guarda tutti gli articoli